05 dicembre 2023

ASSEGNAZIONE DI 36 CONTRIBUTI ERASMUS FINALIZZATI AD ATTIVITA’ DI INSEGNAMENTO E DI FORMAZIONE ALL’ESTERO DEL PERSONALE DOCENTE - Scadenza 19/12/2023

---

Per l’anno accademico 2022/2023 e 2023/2024 è stato emanato l’avviso di selezione per l’attribuzione di 36 borse Erasmus+ Staff Mobility for Teaching (MOSTA), in numero di 6 per ciascuna delle facoltà di questa Università, destinate ai docenti in servizio che intendono realizzare una mobilità ai fini di insegnamento o una mobilità ai fini di insegnamento e formazione (mobilità combinata) in Università straniere situate nei seguenti Paesi Europei eleggibili ai fini della partecipazione al programma Erasmus+:
1. i Paesi membri dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria);
2. i Paesi dello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtenstein, Norvegia);
3. la Macedonia del Nord, la Turchia e la Serbia.

L’Università offre inoltre la possibilità al personale docente di effettuare una delle 6 mobilità riservate a ciascuna facoltà per esperienze di mobilità ai fini di insegnamento e formazione (mobilità combinata) presso le Università estere situate in territorio Extra UE e al di fuori delle Università titolari di carta ECHE Erasmus, che siano finalizzate alla stipula di nuovi accordi Erasmus+ Extra Ue per la mobilità degli studenti.  

Le mobilità sono assegnate esclusivamente per effettuare un periodo di insegnamento o per un periodo combinato di insegnamento e formazione all'estero nell'ambito di un programma di mobilità concordato presso una delle sedi partner con cui le Facoltà di afferenza hanno stipulato accordi bilaterali Erasmus+ o stanno attivando un accordo Erasmus+ Extra Ue.

Di seguito le attività ammissibili:

- MOBILITÀ PER INSEGNAMENTO: Le mobilità proposte in fase di candidatura dovranno avere una durata minima di 2 giorni di attività (+ eventuali 2 giorni di viaggio) e una durata massima di 30 giorni (viaggio incluso). Il numero minimo di ore di attività è di 8 ore di docenza a settimana (anche per soggiorni di durata inferiore a 7 giorni). Alle 8 ore previste per un numero massimo di 7 giorni, si devono aggiungere 1,5 ore di lezione per ogni giorno aggiuntivo, dall’ottavo in poi.

- MOBILITÀ COMBINATA: (formazione + insegnamento):
Le mobilità proposte in fase di candidatura dovranno avere una durata minima di 2 giorni (+ eventuali 2 giorni di viaggio) ed una durata massima di 30 giorni (viaggio incluso).
Il numero minimo di ore di attività è di 4 ore di insegnamento + 4 ore di formazione per ogni settimana di permanenza.
In linea con gli obiettivi della nuova agenda dell’UE per l'istruzione superiore, relativi al rilancio di un insegnamento di qualità, la mobilità combinata ha lo scopo di intensificare il sostegno strategico assicurato attraverso Erasmus+ ai docenti dell'insegnamento superiore per aiutarli a sviluppare competenze pedagogiche nuove ed innovative e competenze nell'elaborazione di piani di studio rilevanti per il mondo del lavoro.


Le attività ammissibili devono essere realizzate nel periodo compreso fra i mesi di gennaio e luglio 2024.

Tutte le spese relative alla mobilità dovranno essere sostenute entro e non oltre il 31.07.2024.
Al fine di garantire la più ampia partecipazione al programma, l’Ateneo finanzierà per ciascun partecipante una sola missione MOSTA e fino ad un massimo di 7 giorni di mobilità (5 di attività più 2 di viaggio A/R) indipendentemente dalla durata della missione. 

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE                                                            

I docenti interessati a presentare domanda per attività di Teaching Staff (MOSTA) dovranno esprimere la propria intenzione a partecipare, compilando l’apposito modulo disponibile al seguente link https://sites.unica.it/modulimobilita/2023/12/05/candidatura-erasmus-mosta-2022-2024/ entro il 19.12.2023

Il Funzionario Responsabile

Anna Maria Aloi