UniCa UniCa News Notizie Torna, in modalità mista, il Premio Ichnusa

Torna, in modalità mista, il Premio Ichnusa

Dopo un 2021 a distanza, per la dodicesima edizione dell'iniziativa si torna in modalità mista, in presenza e online: un seminario il 24-25 febbraio e la consegna dei progetti alla commissione esaminatrice il 21 marzo. In palio un tirocinio retribuito di sei mesi nel reparto Marketing di Ichnusa, che conferma il suo impegno nel sostenere il talento dei giovani sardi. Elisabetta Gola, prorettrice alla comunicazione e all’immagine di UniCa: "L’iniziativa mette in gioco tante competenze attorno a un progetto di marketing e comunicazione, è un’occasione per sperimentare in concreto le conoscenze apprese nei corsi di laurea". Domande di partecipazione entro il 22 febbraio. RASSEGNA STAMPA
17 febbraio 2022
Premio Ichnusa, un'immagine della premiazione del 2019

Nuovo anno, nuova linfa: nel 2022 il Premio Ichnusa cresce e si rinnova. Possono partecipare gli studenti e le studentesse di 10 corsi di laurea dell'Ateneo

L’iniziativa che ha preso vita nell’ambito del corso di Marketing tenuto da Giuseppe Melis alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche dell’Università di Cagliari in collaborazione con il birrificio Ichnusa, cresce e si espande, andando a coinvolgere anche studenti dei corsi di laurea ad indirizzo politico e sociale. Un’importante presenza sul territorio, che dopo un’edizione 2020 a distanza, causa pandemia, torna finalmente “dal vivo” in modalità mista, online e in presenza, per studiare e “lavorare” su una realtà consolidata del territorio sardo.


Lo scorso anno sono stati premiati quattordici studentesse e studenti con due settimane di training online, quest’anno il vincitore sarà uno e avrà la possibilità di effettuare uno stage retribuito di sei mesi all’interno del reparto marketing di Ichnusa. Che conferma questa iniziativa giunta alla dodicesima edizione al centro dei progetti con cui l’Ateneo di Cagliari avvicina gli studenti e le studentesse al mondo del lavoro e certifica l’impegno di Ichnusa per sostenere e valorizzare il talento dei giovani sardi.


In oltre 12 anni di attività il Premio Ichnusa ha coinvolto complessivamente circa 700 studenti e nel 2022 coinvolgerà le studentesse e gli studenti dei corsi di laurea in Economia e Gestione Aziendale; Economia e Finanza; Economia Manageriale; Scienze economiche; Data Science, Business Analytics e Innovazione; Scienze della Comunicazione; Filosofia e teorie della comunicazione; Lingua e Traduzione - Lingua Inglese; Scienze Politiche; Innovazione Sociale e Comunicazione.

All'origine del Premio Ichnusa c'è l'intuizione di Giuseppe Melis, docente di Marketing alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche
All'origine del Premio Ichnusa c'è l'intuizione di Giuseppe Melis, docente di Marketing alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche

Elisabetta Gola, prorettrice alla comunicazione e all’immagine di UniCa: "Il progetto Ichnusa è un esempio collaudato e virtuoso di attività accademica che esce dalle mura universitarie e crea un ponte col territorio attraverso la comunicazione”

Il premio è aperto sia alle studentesse e agli studenti del triennio, che devono aver conseguito almeno 75 CFU, che a quelli delle magistrali, che nel triennio abbiano sostenuto gli esami dei rispettivi Corsi di laurea indicati nel bando.

Si parte con una prima fase di seminario, che si svolgerà il 24 e il 25 febbraio, in modalità mista, dove studentesse e studenti potranno incontrare gli esperti dell’azienda e approfondire nozioni di branding, comunicazione e studiare il profilo aziendale, dal riposizionamento della marca, ai prodotti, al legame con il territorio. I partecipanti, divisi in gruppi, saranno chiamati ad elaborare un progetto coerente ed innovativo, da presentare entro il 21 marzo: tra i componenti i gruppi classificati nei primi tre posti verrà selezionato lo studente che avrà la possibilità di effettuare lo stage.

“Il progetto Ichnusa è un esempio collaudato e virtuoso di attività accademica che esce dalle mura universitarie e crea un ponte col territorio attraverso la comunicazione”, commenta Elisabetta Gola, docente coinvolta nel progetto Ichnusa e prorettrice alla comunicazione e all’immagine dell’università di Cagliari. “Quest’iniziativa mette in gioco tante competenze attorno a un progetto di marketing e comunicazione, un’occasione per sperimentare in concreto le conoscenze apprese nei corsi di laurea, assieme alla capacità di lavorare in team e al valore aggiunto della multidisciplinarità”.

Elisabetta Gola, Prorettrice alla comunicazione di UniCa: "Si tratta di un'iniziativa che mette in gioco tante competenze, un'occasione per sperimentare le conoscenze apprese nei corsi di laurea"
Elisabetta Gola, Prorettrice alla comunicazione di UniCa: "Si tratta di un'iniziativa che mette in gioco tante competenze, un'occasione per sperimentare le conoscenze apprese nei corsi di laurea"

Michela Filippi (Ichnusa): "“Grazie a questa iniziativa e alla preziosa collaborazione di un Ateneo prestigioso come UniCa, diamo a studentesse e studenti l’opportunità di entrare nelle dinamiche di una marca e di un birrificio storico"

“Siamo lieti di veder crescere la nostra collaborazione con l'Università di Cagliari e di poter offrire agli studenti l'opportunità di misurarsi con il mondo del lavoro - commenta Michela Filippi, Responsabile Marketing Ichnusa. “Grazie a questa iniziativa e alla preziosa collaborazione di un Ateneo prestigioso come l’Università di Cagliari, diamo a studentesse e studenti l’opportunità di entrare davvero nelle dinamiche di una marca e di un birrificio storico che dal 1912 opera in Sardegna. Offriamo così loro l’opportunità di formarsi ulteriormente e intraprendere un percorso di sviluppo personale.”

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 18 febbraio 2022

Economia - pagina 15

Università. Premio Ichnusa

La birra sarda dà lavoro

Il Premio Ichnusa, iniziativa che avvicina gli studenti dell'Università di Cagliari al mondo del lavoro, torna con un'edizione mista (presenza e online). Si parte con un seminario, il 24 e 25 febbraio, tra studenti ed esperti dell'azienda. Quest'anno il vincitore sarà uno e avrà la possibilità di effettuare uno stage retribuito di sei mesi all'interno del reparto marketing di Ichnusa. I partecipanti dovranno elaborare un progetto entro il 21 marzo.

La notizia su L'Unione Sarda del 18 febbraio 2022 a pagina 15
La notizia su L'Unione Sarda del 18 febbraio 2022 a pagina 15

L'UNIONE SARDA del 21 febbraio 2022

Agenda - pagina 13

Il concorso. Iscrizioni entro domani

Università e Ichnusa, in palio un tirocinio

Il Premio Ichnusa cresce e si rinnova. L'iniziativa che ha preso vita nell'ambito del corso di Marketing tenuto da Giuseppe Melis alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche dell'Università in collaborazione con il birrificio Ichnusa, cresce e si espande, andando a coinvolgere anche studenti dei corsi di laurea in Economia e Gestione Aziendale; Economia e Finanza; Economia Manageriale; Scienze economiche; Data Science, Business Analytics e Innovazione; Scienze della Comunicazione; Filosofia e teorie della comunicazione; Lingua e Traduzione - Lingua Inglese; Scienze Politiche; Innovazione Sociale e Comunicazione. Il premio (iscrizioni entro domani) è aperto sia alle studentesse e agli studenti del triennio, che devono aver conseguito almeno 75 crediti formativi, che a quelli delle magistrali, che nel triennio abbiano sostenuto gli esami dei rispettivi Corsi di laurea indicati nel bando. il vincitore sarà uno e avrà la possibilità di effettuare uno stage retribuito di sei mesi all'interno del reparto marketing di Ichnusa. Si parte con una prima fase di seminario, che si svolgerà il 24 e il 25 febbraio, in modalità mista, dove studentesse e studenti potranno incontrare gli esperti dell'azienda e approfondire nozioni di branding, comunicazione e studiare il profilo aziendale, dal riposizionamento della marca, ai prodotti, al legame con il territorio. I partecipanti, divisi in gruppi, saranno chiamati ad elaborare un progetto coerente ed innovativo, da presentare entro il 21 marzo: tra i componenti i gruppi classificati nei primi tre posti verrà selezionato lo studente che avrà la possibilità di effettuare lo stage.

La notizia su L'Unione Sarda del 21 febbraio 2022 a pagina 13
La notizia su L'Unione Sarda del 21 febbraio 2022 a pagina 13

LA NUOVA SARDEGNA del 22 febbraio 2022

Economia Sardegna - pagina 11

Uno stage retribuito in palio tra gli studenti dell'ateneo di Cagliari

Premio Ichnusa, al via il seminario
 

CAGLIARI. Uno studente dell'università di Cagliari tra quelli che avranno elaborato i migliori progetti avrà la possibilità di effettuare uno stage retribuito di 6 mesi nel reparto marketing dell'azienda che nel suo stabilimento di Assemini produce la birra in qualche modo considerata tra i simboli dell'isola. Torna in modalità mista (online e in presenza, dopo un'edizione a distanza per la pandemia) il Premio Ichnusa, iniziativa che ha preso vita nell'ambito del corso di marketing tenuto da Giuseppe Melis alla facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche in collaborazione con il birrificio. E anche se lo scorso anno furono 14 i premiati mentre questa volta sarà solo uno, cresce e si espande, andando a coinvolgere anche studenti dei corsi di laurea ad indirizzo politico e sociale. Un modo per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro lavorando su (o dentro) una realtà economica importante per il territorio. In oltre 12 anni di attività il Premio Ichnusa ha coinvolto complessivamente circa 700 studenti, questa volta ci saranno quelli dei corsi di laurea in economia e gestione aziendale, economia e finanza, economia manageriale, scienze economiche; ma anche data science, business analytics e innovazione, scienze della comunicazione; filosofia e teorie della comunicazione, lingua e traduzione inglese, scienze politiche, innovazione sociale e comunicazione.Il premio è aperto sia a quelli del triennio, che devono aver conseguito almeno 75 Cfu, che a quelli delle magistrali, che nel triennio abbiano sostenuto gli esami dei rispettivi corsi di laurea indicati nel bando.Si parte con una prima fase di seminario, che si svolgerà il 24 e il 25 febbraio, in modalità mista, dove si potranno incontrare gli esperti dell'azienda e approfondire nozioni di branding, comunicazione e studiare il profilo aziendale, dal riposizionamento della marca, ai prodotti, al legame con il territorio. I partecipanti, divisi in gruppi, saranno chiamati ad elaborare un progetto coerente ed innovativo, da presentare entro il 21 marzo: tra i componenti i gruppi classificati nei primi tre posti verrà selezionato lo studente che avrà la possibilità di effettuare lo stage.

La notizia su La Nuova Sardegna del 22 febbraio 2022 a pagina 11
La notizia su La Nuova Sardegna del 22 febbraio 2022 a pagina 11

Allegati

Link

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie