UniCa UniCa News Notizie Svoltiamo! Al via l’indagine che promuove  la mobilità sostenibile a Cagliari

Svoltiamo! Al via l’indagine che promuove  la mobilità sostenibile a Cagliari

Il CIREM - Centro Interuniversitario Ricerche Economiche e Mobilità avvia l’indagine Svoltiamo, per conoscere le abitudini di viaggio di dipendenti e studenti dell’Università di Cagliari, una delle diverse azioni previste dal Progetto “SVOLTA - Cagliari per una mobilità intelligente e sostenibile”. PREMI IN PALIO PER CHI COMPILA IL QUESTIONARIO
20 novembre 2019
SVOLTA! In questa pagina trovi i link al questionario e al sito web www.svoltacagliari.it con tutte le informazioni

Docenti, ricercatori, tutto il personale e gli studenti dell’Università di Cagliari sono invitati a partecipare compilando il questionario raggiungibile direttamente al link http://bit.ly/svoltasurvey.

Tutti coloro che compileranno il questionario parteciperanno all’estrazione di numerosi premi, tra cui biciclette, monopattini, abbonamenti al trasporto pubblico e al car sharing. Il valore complessivo dei premi è di circa 6 mila euro. Il regolamento e i dettagli della manifestazione sono consultabili alla pagina www.svoltacagliari.it/concorso-a-premi.

Tramite il questionario si intende raccogliere informazioni sulle abitudini di spostamento dei cittadini che quotidianamente si recano nei quartieri centrali della città di Cagliari per motivi di lavoro o di studio. In un secondo momento, sulla base delle informazioni raccolte, verrà elaborato e consegnato ad ogni partecipante un Piano personalizzato di Viaggio che suggerisce alternative di spostamento più sostenibili e grazie alle quali il cittadino avrà la possibilità di sperimentare benefici in termini di minori costi, di minori impatti ambientali e di un maggior benessere individuale e collettivo.

Il Progetto “SVOLTA - Cagliari per una mobilità intelligente e sostenibile” è finanziato dal Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-studio (Università) e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il progetto è stato presentato dal Comune di Cagliari, Ente capofila, in collaborazione con il CIREM (sezione CRiMM) dell’Università di Cagliari, la Regione Autonoma della Sardegna, l’ARST Spa, il CTM Spa e Playcar.
 

Nel sito internet www.svoltacagliari.it è possibile conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa. Segui i link qui a fondo pagina

 

(ic)

Compila il questionario “SVOLTA", contribuisci anche tu per una mobilità intelligente e sostenibile a Cagliari
Compila il questionario “SVOLTA", contribuisci anche tu per una mobilità intelligente e sostenibile a Cagliari

Link

Ultime notizie

13 dicembre 2019

Verso un futuro condiviso, con UniCa

Il ruolo dell’Ateneo nella definizione del Piano Strategico della Città Metropolitana di Cagliari: venerdì 13 dicembre a Palazzo Regio numerosi ricercatori intervengono al Forum, il Prorettore vicario Francesco Mola tra i relatori della tavola rotonda

13 dicembre 2019

UniCa con Legambiente per il Bacino del Rio Posada

L’Università di Cagliari è partner del progetto di tutela ambientale “Acqua e fuoco. Dalle cicatrici del passato la mappa per un futuro al riparo dai rischi nel Parco di Tepilora”. In prima linea il Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche grazie al gruppo di ricerca composto dai professori Antonio Funedda, Maria Teresa Melis e Stefania Da Pelo. Questa mattina, su RAITRE, servizio e intervista al prof. Funedda durante il programma televisivo ''BUONGIORNO REGIONE''

13 dicembre 2019

Premio Mazzeo a Fabio Medas

Ancora un risultato di prestigio nazionale assoluto per il giovane ricercatore di Chirurgia Generale al Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell'Università di Cagliari: è stato premiato a Napoli con il riconoscimento intitolato al grande chirurgo della scuola napoletana e fondatore della Società Italiana di Chirurgia Oncologica. Dopo la borsa Ettore Ruggeri ottenuta nel 2016, un nuovo e importante successo per Medas, che opera nel reparto di Chirurgia Generale e Polispecialistica della AOU di Cagliari, diretto dal prof. Piergiorgio Calò

Questionario e social

Condividi su: