UniCa UniCa News Notizie Studentesse e studenti di Odontoiatria al convegno della WHO

Studentesse e studenti di Odontoiatria al convegno della WHO

Saranno presentanti mercoledì 3 novembre dalle 13.45, nella seconda giornata del “COP26 three day satellite event”, i risultati del progetto “Global Oral Health Module; Learning experiences of positioning action for oral health in UN 2030 Agenda for Sustainable Development”, al quale partecipa un gruppo di iscritte e iscritti al corso di Odontoiatria e Protesi dentarie, coordinato da Elisabetta Cotti. IL LINK PER REGISTRARSI ALL'EVENTO. RASSEGNA STAMPA
30 ottobre 2021
Il logo della conferenza

Le studentesse e gli studenti del corso di Odontoiatria e Protesi dentarie presenteranno i risultati di un loro lavoro al prestigioso congresso organizzato dalla World Health Organization

Cagliari, 29 ottobre 2021 - Mercoledì 3 novembre, on line dalle 13.45, le studentesse e gli studenti del corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentarie, coordinato da Elisabetta Cotti, presenteranno i risultati del loro lavoro per il progetto “Global Oral Health Module; Learning experiences of positioning action for oral health in UN 2030 Agenda for Sustainable Development ”, durante la seconda giornata del “COP26 three day satellite event” nella sezione “Stustainability in Healthcare and Education-Global Challenges and Solutions”. La conferenza è organizzata dall'Università di Glasgow e dalla World Health Organization.

La partecipazione del nostro Ateneo al progetto, che coinvolge università da tutto il mondo, nasce dalla collaborazione tra la professoressa Cotti e Julian Fisher, Coordinator and Senior Researcher presso Charitè University e membro della World Health Organization.

Durante la presentazione, le studentesse e gli studenti di UniCa avranno la possibilità di confrontarsi con i colleghi e le colleghe delle altre università partecipanti sui 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile individuati dall'Agenda 2030, nonché sulle sfide e sui cambiamenti per una professione più sostenibile da un punto di vista etico ambientale.

Il gruppo di UniCa è formato da Benedetta Salis, Mara Pinna, Francesca Vacca, Alessia Sicignano, Tomaso Mallus, Irene Cardi, Giulia Schirru, Alice Bonesu, Alice Lumia, Sabrina Caredda, Beatrice Tandurella, Nicola Carrus, Amedeo Gioacchino Catanese, Dario Pietro Ferrante e Roberto Schirru.

Elisabetta Cotti, coordinatrice del corso in Odontoiatria e Protesi dentarie
Elisabetta Cotti, coordinatrice del corso in Odontoiatria e Protesi dentarie

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 1 novembre 2021

Agenda - pagina 16

Università

Mercoledì, on line dalle 13.45, le studentesse e gli studenti del corso di laurea in Odontoiatria, coordinato da Elisabetta Cotti, presenteranno i risultati del loro lavoro per il progetto "Global Oral Health Module; Learning experiences of positioning action for oral health in UN 2030 Agenda for Sustainable Development ", durante la seconda giornata del "COP26 three day satellite event". La conferenza è organizzata dall'Università di Glasgow e dalla World Health Organization. Per seguire l'evento è necessario registrarsi (sul sito di Unica tutte le informazioni).

La notizia su L'Unione Sarda del 1 novembre 2021 a pagina 16
La notizia su L'Unione Sarda del 1 novembre 2021 a pagina 16

Link

Ultime notizie

20 gennaio 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 gennaio 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

20 gennaio 2022

Giustizia smart, in campo l’Università di Cagliari

Coinvolge i docenti di tre dipartimenti dell’Ateneo del capoluogo sardo uno dei sei macro-progetti ammessi al finanziamento dalla Direzione generale per il Coordinamento delle politiche di coesione del Ministero della Giustizia nell’ambito del bando per “la diffusione dell’Ufficio per il Processo e l’implementazione di modelli operativi innovativi negli uffici giudiziari per lo smaltimento dell’arretrato”. In campo Giurisprudenza, Scienze economiche e aziendali e Ingegneria elettrica ed elettronica

Questionario e social

Condividi su: