UniCa UniCa News Notizie Spazi chiusi. Prigioni, manicomi, confinamenti, eremitaggi, stanze

Spazi chiusi. Prigioni, manicomi, confinamenti, eremitaggi, stanze

Comincia venerdì 22 maggio alle 15.30 un seminario digitale in cinque incontri a cura di Marina Guglielmi, Francesco Fiorentino: sul tema si confrontano studiosi di antropologia, letteratura, storia dell'arte, cinema, filosofia, geografia, sociologia, televisione, architettura, graphic novel
20 maggio 2020
L'immagine scelta per la locandina del primo dei cinque incontri del seminario digitale

Un seminario digitale su GoogleMeet che offre la preziosa opportunità di un confronto interdisciplinare a più voci su un tema delicato e importante

Sergio Nuvoli

Cagliari, 20 maggio 2020 - Studiosi di antropologia, letteratura, storia dell'arte, cinema, filosofia, geografia, sociologia, televisione, architettura, graphic novel a confronto - dieci minuti ciascuno -, per riflettere sugli spazi chiusi: è il senso dell’iniziativa organizzata da Marina Guglielmi (docente all’Università di Cagliari) e Francesco Fiorentino (Roma Tre), che comincia venerdì 22 maggio su Google Meet.

L’appuntamento è per le 15.30, per un incontro con varie e qualificate partecipazioni che proseguirà fino alle 17. Già fissati i successivi appuntamenti: 29 maggio, 5, 12 e 19 giugno.

E’ possibile partecipare all’evento usando questo link: meet.google.com/gru-skqo-fku

Gli incontri saranno disponibili dal giorno successivo sul canale YouTube dell’Università di Cagliari.

Marina Guglielmi insegna alla Facoltà di Studi umanistici dell'Università di Cagliari
Marina Guglielmi insegna alla Facoltà di Studi umanistici dell'Università di Cagliari

Il programma del primo appuntamento

venerdì, 22 maggio 2020 | 15:30-17:00

15:30      |Francesco Fiorentino, Marina Guglielmi

| Presentazione

15:35      |Laura Fortini (Roma Tre)

| Le scrittrici italiane dal corpo recluso al corpo liberato

15:45      |Davide Papotti (Parma)

 | Riflessioni geografiche sulla reclusione forzata in una stanza:

| dal Voyage autour de ma chambre alla guida Casa di lonely Planet

15:55      |Gianluigi Rossini (L’Aquila)

| La città isolata come esperimento nella serie Tv Deadwood

16:05      | Discussione

16:15       |Luca Barra (Bologna)

 | Il doppio spazio chiuso della sit-com televisiva: la stanza, lo studio

 

16:25      |Fabio Camilletti (Warwick)

| Il Dialogo di Torquato Tasso e del suo Genio familiare, dalle Operette morali

16:35      |Fiorenzo Iuliano (Cagliari)

| A House of Darkness: stanze, labirinti o monadi in The Portrait of a Lady di Henry James

16:45      | Giulio Iacoli (Parma)

| Dopo il sisma: ricollocazioni e riletture spaziali

16:55      | Discussione

Allegati

Ultime notizie

23 gennaio 2021

Adolescenti e lockdown, le parole del neuropsichiatra

Nei giorni scorsi, Alessandro Zuddas, direttore della clinica di Neuropsichiatria e docente di UniCa, è stato intervistato dall'appuntamento quotidiano del TGR Sardegna "Buongiorno Regione" e dal TG di TCS in merito all'aumento dei problemi di natura psichiatrica e comportamentale tra i minori a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia. Preoccupante l'aumento dei casi di tentato suicido tra i giovani. GUARDA I VIDEO

23 gennaio 2021

Linguistica e Letteratura Inglese e Americana, ciclo di seminari

Lunedì 15 febbraio alle 15.30 prenderà avvio il ciclo di seminari "Intertextuality, Intermixing genres, languages, texts" organizzati dal gruppo di linguistica inglese e letteratura anglo-americana del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali in collaborazione con la Facoltà di Studi Umanistici. I seminari si potranno seguire attraverso la piattaforma Teams e sono inseriti nel calendario degli eventi per le celebrazioni dei quattro secoli dell'Ateneo

22 gennaio 2021

L’Università per il recupero sociale

Il valore della cultura e della conoscenza per il riscatto delle persone private della libertà: in Sardegna il 5,4% dei detenuti e delle detenute frequenta corsi universitari, contro l’1,4% registrato a livello nazionale. La frequenza alle attività di formazione riduce sensibilmente la recidiva. I dati sono emersi durante la tavola rotonda on line organizzata dalla Facoltà di Studi umanistici per celebrare i 400 anni dell’Ateneo cagliaritano. Il plauso per UniCa da parte dell'amministrazione penitenziaria. VIDEO E RASSEGNA STAMPA

22 gennaio 2021

Un defibrillatore in Cittadella in ricordo di Alberto Nori

UniCa sempre più cardioprotetta: il nuovo apparecchio è stato installato nella Cittadella di Monserrato alla presenza del Rettore Maria Del Zompo, dei familiari del docente scomparso un anno fa e di una rappresentanza degli studenti. Il dispositivo è stato donato da un'azienda privata in collaborazione con le associazioni studentesche Reset UniCa e Farmacia politica. GUARDA I VIDEO DELLA CERIMONIA E LA RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: