UniCa UniCa News Notizie Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Venerdì 27 gennaio alle 17:30 il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari ospita Piera Levi-Montalcini, nipote del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, nell’ambito dell’incontro “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM.” L'evento sarà trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams.
27 gennaio 2023
Rita Levi-Montalcini con la nipote Piera Levi-Montalcini

Una storia straordinaria per i suoi tempi e che potrebbe diventare oggi quella di tante giovani scienziate. Rita Levi-Montalcini, la grande neurologa italiana scomparsa nel 2012, rimane ancora oggi un esempio di intelligenza e impegno per tante ricercatrici e ricercatori delle discipline STEAM, ovvero scienza, tecnologia, ingegneria, arti e matematica.

Proprio per ricordare la sua esperienza professionale e personale il dipartimento di Scienze politiche e sociali e il Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Cagliari organizzano venerdì 27 gennaio il seminario “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM”. L’iniziativa, che si svolgerà dalle 17:30 alle 19:30 nell’Aula Maria Lai in Via Nicolodi 102 a Cagliari, vedrà come ospite d’eccezione Piera Levi-Montalcini, nipote ed erede spirituale del Premio Nobel e presidente dell’omonima Associazione, che tra i suoi obiettivi primari ha proprio la promozione della partecipazione delle ragazze ai percorsi accademici, scientifici e professionali nelle aree STEAM.

27 gennaio 2023 - Un momento dell'intervento di Piera Levi Montalcini all'Università di Cagliari e della tavola rotonda conclusiva. A destra alcune delle slide mostrate dal professor Porcu
27 gennaio 2023 - Un momento dell'intervento di Piera Levi Montalcini all'Università di Cagliari e della tavola rotonda conclusiva. A destra alcune delle slide mostrate dal professor Porcu

Un evento in occasione della Giornata della Memoria

L’evento cade proprio nella Giornata della Memoria, così fortemente intrecciata alle vicende biografiche della sua storia familiare e in particolare alle feroci asperità incontrate dalla giovane Rita nel portare a compimento le proprie scelte formative. L’intervento di Piera Levi-Montalcini sarà tutto focalizzato sulla narrazione della straordinaria biografia personale e scientifica di Rita Levi-Montalcini e sul suo inestimabile lascito come role-model d'eccellenza per le nuove generazioni di ragazze, studentesse e giovani ricercatrici.

L’evento, in linea con le politiche di promozione dell'uguaglianza di genere che l’Università di Cagliari sta portando avanti su molti fronti e in modo sempre più incisivo, sarà aperto dai saluti istituzionali del direttore del Dipartimento di Scienze politiche e sociali Mariano Porcu, e sarà introdotto dalla presidente del Comitato Unico di Garanzia e delegata del rettore per l’Uguaglianza di genere Ester Cois.

Ester Cois, delegata del rettore per l'Uguaglianza di genere
Ester Cois, delegata del rettore per l'Uguaglianza di genere

Una tavola rotonda multidisciplinare

L’intervento di Piera Levi-Montalcini sarà seguito da una tavola rotonda moderata da Susi Ronchi dell’Associazione Giulia Giornaliste Sardegna, a cui prenderanno parte, in ordine alfabetico, Simona Deidda (ricercatrice in Scienze mediche e rappresentante del network internazionale "Women in Surgery"), Viviana Fanti (dipartimento di Fisica e INFN Sardegna, referente del programma "Women and Girls in Science" per conto di UniCA), Francesca Murru (direttrice del servizio Agenda Digitale per la Regione Sardegna), Mariano Porcu (dipartimento di Scienze politiche e sociali, responsabile scientifico di una ricerca in corso sull'equilibrio di genere nei percorsi formativi STEM), Camilla Puddu (rappresentante degli studenti e delle studentesse della facoltà di Ingegneria e Architettura), Maria Assunta Serra (direttrice generale di Sardegna Ricerche) e Matteo Tuveri (dipartimento di Fisica e INFN Sardegna, divulgatore della scienza nell’ambito del programma “Fisica di genere”).

 

La partecipazione all'evento è libera e gratuita. Sarà possibile seguire l'evento anche in diretta streaming sulla piattaforma Microsoft Teams.

Susi Ronchi, giornalista dell’Associazione Giulia Giornaliste Sardegna
Susi Ronchi, giornalista dell’Associazione Giulia Giornaliste Sardegna

Allegati

Link

Ultime notizie

27 gennaio 2023

Il Giorno della Memoria

Oggi, 27 gennaio, si celebra la Giornata della Memoria per ricordare le vittime dell'olocausto. Lunedì 30 l'ateneo ospita un convegno intitolato "La forza del ricordo come antidoto del male." Interverrà, tra gli altri, il direttore del quotidiano La Repubblica Maurizio Molinari. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming.

27 gennaio 2023

Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Venerdì 27 gennaio alle 17:30 il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari ospita Piera Levi-Montalcini, nipote del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, nell’ambito dell’incontro “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM.” L'evento sarà trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams.

26 gennaio 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

23 gennaio 2023

Primo incontro del ciclo “Nuove sfide per la medicina” in Cittadella

PTDA SEPSI IN REAL LIFE. Un'importante iniziativa di collaborazione e scambio di migliori pratiche tra reparti e strutture ospedaliere cagliaritane prende il via con un corso dedicato alla stesura e condivisione di un Ptda in base all’esperienza dell'Arnas Brotzu. L’evento è organizzato il 26 gennaio a Monserrato da Dipartimento Medico (associazione no profit impegnata nella formazione continua per le professioni medico-sanitarie) con il patrocinio dell'Università di Cagliari e il supporto del Brotzu e dell'Aou

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie