UniCa UniCa News Notizie Programma nazionale per la ricerca, aperta la consultazione pubblica

Programma nazionale per la ricerca, aperta la consultazione pubblica

Il ministero dell’Università e della ricerca per il 2021-2027 coinvolge per la prima volta istituzioni, imprese, sindacati, associazioni di categoria, fondazioni e società civile. Online fino all’11 settembre il questionario indispensabile per definire il Pnr
03 settembre 2020
Il Pnr 2021/27 affianca per la prima volta un insieme strategico di portatori di interesse

Strategie, pianificazione, risposte per la ricerca, per il paese e per le nuove generazioni

Mario Frongia

Il ministero dell’Università e della ricerca ha lanciato la consultazione pubblica per la definizione del Programma nazionale per la ricerca 2021-2027 (Pnr). L’iniziativa coinvolge per la prima volta i diversi portatori di interessi - non solo il mondo accademico e quello della ricerca pubblica e privata - ma anche autorità nazionali, regionali e locali, imprese, associazioni di categoria e sindacati, fondazioni, organizzazioni della società civile e senza finalità di lucro, cittadini, invitandoli a formulare osservazioni e proposte. Con il Pnr 2021-2027, il Mur intende mettere in moto una programmazione strategica partecipata e dinamica per contribuire allo sviluppo sostenibile della società e dare risposte anche alle istanze emergenziali. Al termine del periodo di consultazione, il Ministero completerà la redazione del documento definitivo del Pnr.

Cagliari. Uno scorcio del rettorato in via Università
Cagliari. Uno scorcio del rettorato in via Università

La mission e le prospettive dell’Università di Cagliari

Sul tema, l’ateneo con in testa il rettore Maria Del Zompo, il Senato accademico e il Consiglio, gioca da sempre una partita di alto profilo. La ricerca è e rimane capitolo chiave della mission universitaria, con una visione centrale anche nelle politiche di alta formazione, didattica, inclusione, territorio e sviluppo sostenibile. Il tutto, in un periodo quale quello attuale, segnato da situazioni complicate innescate dalla pandemia di Covid-19.  È possibile rispondere al questionario stilato dal ministero dell’Università e dalla ricerca fino a venerdì 11 settembre collegandosi al link  https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/MURPNR2127

 

Maria Del Zompo
Maria Del Zompo

Ultime notizie

22 ottobre 2020

Al voto per eleggere il rappresentante dei docenti nel CdA dell’ERSU

Giovedì 22 ottobre alle urne (elettroniche) per l’elezione del rappresentante nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Regionale per il diritto allo studio di Cagliari. Per la prima volta la procedura di voto sarà completamente telematica: si potrà esprimere la propria preferenza dalle 9 alle 18. On line le istruzioni, i nomi dei candidati e il LINK PER VOTARE

22 ottobre 2020

Oriol Nel·lo inaugura l'anno dottorale di Ingegneria Civile e Architettura

Con la relazione "Città e pandemia: segregazione, mobilità e solidarietà" il noto geografo catalano aprirà l'anno accademico del Dottorato di ricerca in Ingegneria Civile e Architettura. L'incontro, trasmesso in streaming, si svolgerà il 28 ottobre alle 15. Sarà aperto dai saluti di Giorgio Massacci, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura e moderato da Ivan Blecic, Coordinatore dei Dottorato

21 ottobre 2020

Alessandro Spano ospite del SAP University Talk

Il docente del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali è tra i tre invitati del prestigioso evento SAP UNIVERSITY TALK all'interno della manifestazione SAP NOW, il più grande evento di mercato in Italia organizzato dall'azienda leader nelle soluzioni tecnologiche più innovative per le aziende. L'intervento di Spano sarà trasmesso in live streaming il 29 ottobre alle 16 sul sito web www.sapnow.it

Questionario e social

Condividi su: