UniCa UniCa News Avvisi Programma ERASMUS+ a.a. 20/21: Fondi comunitari aggiuntivi destinati a studenti erasmus in mobilità per studio con esigenze speciali relative a condizioni fisiche, mentali o sanitarie

Programma ERASMUS+ a.a. 20/21: Fondi comunitari aggiuntivi destinati a studenti erasmus in mobilità per studio con esigenze speciali relative a condizioni fisiche, mentali o sanitarie

Autore dell'avviso: Ateneo

05 novembre 2020
Scadenza per la richiesta il 30.11.2020

---

Si comunica che, in accordo con quanto stabilito dal Regolamento UE del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce il programma ERASMUS+ e dall’Invito a presentare proposte 2020, l'Agenzia Nazionale Erasmus+ Italia ha emanato la circolare relativa all'assegnazione di fondi comunitari destinati, per il 2020-21, agli studenti e allo staff con esigenze relative a condizioni fisiche, mentali o sanitarie in mobilità per Erasmus+. 

Nel caso le richieste siano superiori alla disponibilità di fondi, l’assegnazione sarà fatta sulla base della percentuale di invalidità risultante dal certificato di invalidità.

Si segnala che in risposta all’impatto della pandemia da Covid-19, la Commissione Europea ha emanato delle misure eccezionali prevedendo un supporto aggiuntivo anche per i costi direttamente collegati alla realizzazione delle mobilità virtuali da parte delle persone con esigenze speciali come specificato nell’Addendum alla Convenzione 2020.

Si ricorda che i fondi comunitari aggiuntivi per esigenze speciali vengono erogati unicamente sotto forma di rimborsi per costi reali sostenuti dagli studenti con esigenze speciali nel corso della mobilità (e dunque non sotto forma di borse forfettarie). Nella compilazione del modulo allegato lo studente interessato dovrà quindi quantificare in maniera dettagliata i costi reali che prevede di sostenere durante il periodo della sua mobilità

Le candidature possono essere presentate inviando alla mail dell'UFFICIO ISMOKA ( email:  erasmus2021@unica.it ) entro il 30 novembre 2020 l'allegato 1, debitamente compilato e sottoscritto, e una copia del certificato d'invalidità conforme all'originale. Si ricorda che verranno accolte esclusivamente le candidature presentate dagli Uffici Relazioni Internazionali/Uffici Erasmus in collaborazione con gli Uffici Disabilità, ove presenti, e non dai singoli soggetti candidati.

L’istituto di appartenenza del Partecipante dovrà tenere agli atti il certificato di invalidità del candidato, in copia conforme all’originale.

Un caro saluto

Il funzionario responsabile

Ultimi avvisi

31 dicembre 2022

CONCORSO ''UN'IDEA PER IL FUTURO'' per favorire l’alfabetizzazione previdenziale delle nuove generazioni rispetto all’importanza della pianificazione finanziaria di lungo termine. SCADENZA PROGETTI: 31 DICEMBRE 2022

L’obiettivo di stimolare il processo di alfabetizzazione previdenziale nelle nuove generazioni si affianca alla ricerca di strumenti di comunicazione, anche digitali, che siano un supporto all’apprendimento di comportamenti finanziari e previdenziali “virtuosi”

10 ottobre 2022

RACCONTA SARDEGNA 2030. Il concorso regionale è rivolto anche agli studenti universitari per progettare una campagna di comunicazione mirata allo sviluppo sostenibile. CANDIDATURE E INVIO ELABORATI ENTRO IL 10 OTTOBRE

Al via l'iniziativa dedicata a SARDEGNA2030 per educare e sensibilizzare giovani e adulti alla transizione richiesta dall’Agenda 2030 - e contenuta nella Strategia Regionale - promuovendo un percorso di apprendimento informale nelle scuole attraverso l’accrescimento della consapevolezza alla sostenibilità.

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie