UniCa UniCa News Notizie Premio Francovich al sito di Sant'Eulalia

Premio Francovich al sito di Sant'Eulalia

Durante il TourismA nell’auditorium del Palazzo dei Congressi di Firenze, Paul Arthur, professore di Archeologia medievale all’università del Salento e presidente della Società degli Archeologi Medievisti Italiani ha premiato questa mattina il complesso archeologico in cui si sono formate centinaia di studenti di UniCa. Sul palco con la Presidente di Studi umanistici Rossana Martorelli i rappresentanti della riuscitissima alleanza tra istituzioni che ha consentito la riscoperta, la valorizzazione e la tutela del patrimonio culturale sardo. Durante i lavori è stata citata "UniCa&Imprese" come esempio virtuoso di collaborazione tra istituzioni e aziende, mentre Fabio Pinna ha illustrato il modello di intervento partecipato sui beni culturali attuato dal nostro Ateneo negli ultimi anni
22 febbraio 2020
Un momento della premiazione di questa mattina

L'Università di Cagliari collante di una riuscitissima alleanza tra istituzioni che produce ricerca di altissimo livello e opera a beneficio di tutte le comunità coinvolte: un'azione riconosciuta a livello nazionale con un importante riconoscimento

Sergio Nuvoli

Cagliari, 22 febbraio 2020 - Durante il TourismA nell’auditorium del Palazzo dei Congressi di Firenze, Paul Arthur, professore di Archeologia medievale all’università del Salento e presidente della Società degli Archeologi Medievisti Italiani ha premiato questa mattina il complesso archeologico di Sant’Eulalia come vincitore del Premio Riccardo Francovich 2020 per il migliore museo o sito archeologico, capace di coniugare il rigore scientifico con la divulgazione pubblica.

Come segno dell’integrazione proficua tra istituzioni che ha caratterizzato per vent’anni i lavori nel quartiere cagliaritano di Marina, sono presenti sul palco il parroco don Marco Lai, la Soprintendente Maura Picciau, con Giovanna Pietra della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio e Rossana Martorelli, oggi Presidente della Facoltà di Studi umanistici, che ha coordinato le attività di ricerca e didattica nel sito per l’Università di Cagliari.

Dall’area archeologica di S. Eulalia, è infatti partito, nel 2011, un nuovo modo dell’Università di Cagliari di partecipare in modo strutturato alla manifestazione ‘Monumenti Aperti’ ed è proprio attorno a S.Eulalia, che è nato  il primo itinerario del ‘Trentapiedi dei Monumenti’, proposto dagli studenti di Beni culturali, e di Archeologia e Storia dell’arte nella sua prima edizione attraverso le vie del quartiere della Marina.

E ancora altre esperienze: una serie di laboratori, la nascita di Vestigia UniCa, le ricerche sulla percezione del patrimonio culturale, la sperimentazione del percorso di Terza missione UniCaC’è.

Rossana Martorelli interviene alla premiazione del sito di Sant'Eulalia
Rossana Martorelli interviene alla premiazione del sito di Sant'Eulalia

Questa mattina al TourismA l'intervento di Fabio Pinna: il docente di UniCa ha guidato i presenti alla scoperta dello straordinario patrimonio archeologico sardo, che può giocare un ruolo non solo per il benessere sociale ma anche contro lo spopolamento

L'appuntamento clou di oggi, nell'Auditorium del Palazzo dei Congressi di Firenze, era per l'Ateneo di Cagliari l'incontro dal titolo "Archeologia al futuro. Esperienze di Archeologia Pubblica in Italia", che ha visto tra gli altri contributi, quello importantissimo del gruppo di ricerca coordinato dalle Università di Sassari e Cagliari e composto dagli archeologi Marco Milanese, Pier Giorgio Spanu e Fabio Pinna, dal titolo "L'isola dell'archeologia. Dalla Sardegna un impegno contro lo spopolamento e la crisi".

Fabio Pinna - docente alla Facoltà di Studi umanistici di UniCa - ha guidato i presenti alla scoperta dello straordinario patrimonio archeologico della Sardegna, che potrà giocare un ruolo fondamentale non solo per il benessere delle comunità ma soprattutto per la lotta allo spopolamento, problema dell'isola bisognoso di un argine immediato.

Durante la sessione dei lavori, è stato citato "UniCa&Imprese" come modello virtuoso di interazione tra istituzioni e mondo delle aziende.

 

L'intervento di Fabio Pinna, questa mattina al Tourisma
L'intervento di Fabio Pinna, questa mattina al Tourisma

Ultime notizie

28 novembre 2022

Viaggio di studio negli USA, tra New York, Filadelfia, Atantic City e Washington

Studentesse e studenti della laurea magistrale in Ingegneria civile dell'Università di Cagliari per nove giorni a contatto con la realtà dei grandi cantieri americani di infrastrutture stradali, in contesti urbani e logistici molto diversi da quello locale. Da questa esperienza didattica scaturiranno lavori di tesi e tirocini formativi negli Stati Uniti. La soddisfazione del gruppo di allievi/e del professor Mauro Coni nel report inviato dai giovani universitari alla nostra redazione

25 novembre 2022

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Si rinnova l’appuntamento con la ricorrenza istituita dall’assemblea delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Numerose le iniziative che coinvolgono la nostra università. Ester Cois, delegata del Rettore per l’Uguaglianza di genere e presidente del Comitato unico di garanzia di UniCa, spiega: “Tenere viva l’attenzione di tutta la comunità d’ateneo - personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, corpo studentesco - sul tema della diffusione di una cultura improntata sui principi dell’equità, dell’intersezionalità, dell’inclusione, della valorizzazione delle differenze”.

25 novembre 2022

CAREER DAY 2023

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future

25 novembre 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie