UniCa UniCa News Notizie Master in Architettura del paesaggio, conferenza a Carbonia

Master in Architettura del paesaggio, conferenza a Carbonia

PAISAGEM, MODOS DE VER. Per il programma post-laurea del master universitario di secondo livello dell’Università di Cagliari, sabato 29 febbraio il geografo portoghese Álvaro Domingues è atteso nella sala consiliare di piazza Roma. Introduce e coordina il professor Maurizio Memoli del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura (Dicaar)
27 febbraio 2020
Álvaro Domingues tiene conferenze internazionali e pubblica articoli in vari quotidiani come nel Jornal Público, nel giornale elettronico del Correio do Porto, su ArchDaily, nel Jornal da Universidade do Porto

Il Master di UniCa

Il Master in Architettura del Paesaggio (www.masterpaesaggio.com), il primo istituito in Sardegna, nasce come approfondimento delle conoscenze tecnico-scientifiche e progettuali implicite in una disciplina, l’architettura del paesaggio, con l’obiettivo di formare una nuova figura professionale che opera nel campo del controllo e della gestione dello sviluppo compatibile e integrato del territorio, così come previsto dai protocolli internazionali sull’ambiente e dalla Convenzione Europea del Paesaggio. Mira a diffondere gli strumenti teorici e pratici di analisi, interpretazione e progettazione del paesaggio contemporaneo ma soprattutto far crescere una certa consapevolezza e sensibilità dell’agire architettonico nell’ambiente.

Il Master è stato promosso congiuntamente dal Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari, dalla Fondazione di Sardegna e dal Comune di Carbonia, sede del corso (che si svolgerà fino a ottobre 2020) e città che nel 2011 il Consiglio d'Europa ha insignito del Premio del Paesaggio per l'impegno nella costruzione di un paesaggio urbano di qualità.
 

La locandina della conferenza "PAISAGEM, MODOS DE VER", scaricabile a fondo pagina in formato PDF
La locandina della conferenza "PAISAGEM, MODOS DE VER", scaricabile a fondo pagina in formato PDF

Il professor Álvaro Domingues

Álvaro Domingues (1959), è geografo, dottore in geografia umana e professore associato della Faculdade de Arquitectura da Universidade do Porto (Faup) nei corsi del master integrato e del dottorato. Ha collaborato in Porto 2001, capitale europea della cultura, 1999-2000. È ricercatore del Centro di studi di architettura e urbanistica della Faup. Docente del corso di dottorato Architettura dei territori metropolitani contemporanei dell’Iscte di Lisbona e del master in Architettura dell’università del Minho. Docente per i corsi estivi della Fondazione Serralves 2005-2008. Visiting professor per l’Universidade Federal do Rio de Janeiro, 2006, e per Universidade de Granada nel 2005.

Come ricercatore di Ceau-Faup, sviluppa una regolare attività di ricerca nell’ambito del progetto. Tra i numerosi istituti con cui collabora ci sono: Fundação Calouste Gulbenkian, Fundação Ciência e Tecnologia, Ccdr-N e Ccdr-C, Junta da Galiza, Escola Técnica Superior de Arquitectura da Coruña, Erasmus University of Rotterdam-Euricur, Club Ville Aménagement – Paris, Cccb (Barcelona), Universidade Tècnica de Barcelona-Arquitectura, Universidade de Granada, École Polytechnique Fédérale de Lausanne Epfl-Enac; Universidade Federal di S. Paulo e di Rio de Janeiro; con le municipalità di Guimarães e Porto, con l’Ordem dos Arquitectos, con la Fundação da Juventude.
 
Tra le altre opere è autore di Volta a Portugal (Contraponto, Lisboa, 2017),Território Casa Comum (con Nuno Travasso, FAUP, Porto, 2015), A Rua da Estrada (Dafne, Porto, 2010), Vida no Campo (Dafne, Porto, 2012) e Políticas Urbanas I e II (con Nuno Portas e João Cabral, Fundação Calouste Gulbenkian, Lisboa, 2003 e 2011), Cidade e Democracia (Argumentum, Lisboa, 2006).
 

(ic)

Álvaro Domingues
Álvaro Domingues

Allegati

Ultime notizie

15 gennaio 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

Lunedì, in prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine è dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 gennaio 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

12 gennaio 2022

Esami e lauree possibili anche a distanza

Lo prevede un decreto firmato dal Rettore Francesco Mola che precisa che “la modalità in presenza potrà essere adottata se, in relazione al numero degli iscritti a ciascun appello, al numero di laureandi e alla disponibilità di spazi adeguati, potranno essere garantite le condizioni di sicurezza previste dai protocolli vigenti”. “Gli organi dell’Ateneo – commenta il Magnifico – stanno portando avanti una costante opera di monitoraggio per garantire la prosecuzione delle attività in sicurezza, calibrando e adottando le misure a seconda dell’evoluzione della situazione”. RASSEGNA STAMPA E SERVIZI DEI TG

Questionario e social

Condividi su: