UniCa UniCa News Notizie Lettere, prime lauree double degree con Paris Nanterre

Lettere, prime lauree double degree con Paris Nanterre

Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel saranno le prime studentesse a ricevere il doppio titolo in virtù dell'accorto tra la nostra università e l'ateneo francese. Il corso di laurea in Lettere, coordinato da Immacolata Pinto, è stato il primo del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali e della Facoltà di Studi umanistici a intraprendere questo tipo di percorso. RASSEGNA STAMPA
13 luglio 2021
Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel

Prime lauree internazionali in Lettere con il doppio titolo grazie all'accordo tra l'Università degli Studi di Cagliari e L'Università di Paris Nanterre

Cagliari, 14 luglio 2021 - Saranno Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel le prime studentesse a ricevere la laurea in Lettere, percorso moderno, con il titolo double degree, grazie all'accordo tra il Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, la Facoltà di Studi umanistici dell'Università degli Studi di Cagliari e l'università francese di Paris Nanterre, partner anche nell'alleanza EDUC.

Rachele Meloni e Sara Erriu discuteranno la loro tesi i prossimi 21 e 22 luglio, dopo aver frequentato il terzo anno di studi nell'ateneo transalpino, seguendo le attività formative del corso di laurea in "Etudes italiennes Langues, Littératures et Civilisations Étrangères et Régionales -LLCER".

"Il doppio titolo del corso di laurea in Lettere con l'Università Paris-Nanterre - spiega Alessandra Carucci, Prorettore alla Internazionalizzazione dell'Università di Cagliari - è uno dei primi attivati nel nostro ateneo ed è uno di quelli che riguarda una laurea triennale, quindi un'opportunità in più offerta alle nuove matricole che si iscrivono all'Ateneo cagliaritano. Come gli altri, consente agli studenti di trascorrere un anno di studio presso la sede estera, per di più in questo caso a Parigi, fornendo un'impareggiabile occasione di crescita personale, formativa e culturale. Proprio le relazioni con l'Università Paris-Nanterre, avviate dal prof. Virdis e proseguite poi dalla prof.ssa  Pinto, ci hanno consentito di poter essere coinvolti nel network di 6 atenei europei che si è poi concretizzato con l'Università Europea EDUC, di cui fa parte l'Università di Cagliari, e che tante nuove opportunità di scambio sta offrendo e offrirà ai nostri studenti, ai nostri docenti e allo staff tecnico-amministrativo".

La coordinatrice del corso di laurea, Immacolata Pinto, ha espresso gratitudine "nei confronti dei docenti Maurizio Virdis, Giuliana Pias e Alessandro Benucci, ideatori dell'accordo, di Giulia Murgia, per il lavoro svolto come referente del double degree, e di tutto il personale tecnico amministrativo coivolto: lo staff della mobilità internazionale - ISMOKA con Anna Aloi, Patrizia Ferino, Gianni Chiappe, Emanuela Rubiu, Ciro Francioso, Fabrizio Lay; la segreteria studenti, a partire da Simonetta Negrini, dirigente della Direzione per i servizi agli studenti e servizi generali, Fabrizio Mattana, Federica Murgia, Roberto Mura, Tiziana Gallo; la Direzione didattica a partire dalla Dirigente Giuseppa Locci, Ester Annis e la manager didattica Myriam Viglino, per lo sforzo gestionale comune su tematiche nuove prive di una storia procedurale pregressa; la Segreteria di presidenza con Alessandra D’Alessandro, Matteo Antinori e Paolo Labieni, per l’organizzazione della discussione delle tesi di laurea".

"Un ringraziamento speciale va alla professoressa Alessandra Carucci, Prorettore all'internazionalizzazione, per averci sostenuto sin dagli esordi in questa nuova e stimolante avventura”, conclude la professoressa Pinto.

L'Università di Paris Nanterre
L'Università di Paris Nanterre

RASSEGNA STAMPA

ANSA

Università Cagliari, laurea italo-francese per 2 studentesse

Percorso speciale, coinvolta anche Università di Parigi

17 Luglio , 13:18

(ANSA) - CAGLIARI, 17 LUG - Saranno Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel le prime studentesse a conseguire la laurea in Lettere, percorso moderno, con il titolo double degree, grazie all'accordo tra il Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, la Facoltà di Studi umanistici dell'Università degli Studi di Cagliari e l'università francese di Paris Nanterre, partner anche nell'alleanza EDUC. Si tratta del percorso attraverso il quale gli studenti - tramite specifici accordi tra gli atenei - conseguono una doppia laurea (appunto il double degree), due titoli emessi dalle università coinvolte. Rachele Meloni e Sara Erriu discuteranno a Cagliari la loro tesi i prossimi 21 e 22 luglio, dopo aver frequentato il terzo anno di studi nell'ateneo transalpino, seguendo le attività formative del corso di laurea in "Etudes italiennes Langues, Littératures et Civilisations Étrangères et Régionales -LLCER". (ANSA).

ANSA.IT
ANSA.IT

L'UNIONE SARDA del 19 luglio 2021

Agenda - pagina 14

Università . Discussione martedì e mercoledì

Ecco la doppia laurea per tre studentesse

Saranno Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel le prime studentesse a ricevere la laurea in Lettere, percorso moderno, con il titolo double degree, grazie all'accordo tra il Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, la Facoltà di Studi umanistici dell'università di Cagliari e l'università francese di Paris Nanterre, partner anche nell'alleanza Educ. Si tratta del percorso attraverso il quale gli studenti – tramite specifici accordi tra gli atenei – conseguono una doppia laurea (appunto il double degree), due titoli emessi dalle università coinvolte. Rachele Meloni e Sara Erriu discuteranno a Cagliari la loro tesi mercoledì e giovedì, dopo aver frequentato il terzo anno di studi nell'ateneo transalpino, seguendo le attività formative del corso di laurea in "Etudes italiennes, Langues, Littératures et Civilisations Étrangères et Régionales -Llcer". «Il doppio titolo del corso di laurea in Lettere con l'Università Paris-Nanterre», spiega Alessandra Carucci, prorettore alla Internazionalizzazione, «è uno dei primi attivati nel nostro ateneo ed è uno di quelli che riguarda una laurea triennale, quindi un'opportunità in più offerta alle nuove matricole che si iscrivono all'Ateneo cagliaritano. Come gli altri, consente agli studenti di trascorrere un anno di studio nella sede estera, per di più in questo caso a Parigi, fornendo un'impareggiabile occasione di crescita personale, formativa e culturale. Proprio le relazioni con l'Università Paris-Nanterre ci hanno consentito di poter essere coinvolti nel network di 6 atenei europei che si è poi concretizzato con l'Università Europea Educ, di cui fa parte l'Università di Cagliari, e che tante nuove opportunità di scambio sta offrendo e offrirà ai nostri studenti, ai nostri docenti e allo staff tecnico-amministrativo».

La notizia su L'Unione Sarda del 19 luglio 2021 a pagina 14
La notizia su L'Unione Sarda del 19 luglio 2021 a pagina 14

Link

Ultime notizie

20 ottobre 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

20 ottobre 2021

Giornate Deleddiane, al via la tre giorni di iniziative

Aperte con l'intervento del Rettore Francesco Mola le manifestazioni organizzate dall'Università degli Studi di Cagliari, l'Istituto Superiore Regionale Etnografico e l'Università di Sassari per celebrare la scrittrice premio Nobel a 150 anni dalla nascita. "È un’iniziativa importante, che coinvolge i due Atenei e le scuole. Portare l’università fuori dall’università vuol dire accogliere la più grande parte del sapere: è uno sforzo che dobbiamo e vogliamo fare anche con Università di Sassari, tanto più dopo l’esperienza drammatica che abbiamo vissuto" queste le parole del Magnifico

19 ottobre 2021

Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Dal 20 al 22 ottobre, l'Università degli Studi di Cagliari approfondirà gli aspetti letterari e umani di Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita, attraverso un convegno con esperte e esperti di letteratura e cinema. L'iniziativa fa parte del ricco calendario di eventi realizzato dall'Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con il nostro Ateneo e l'Università di Sassari. IL RETTORE SARA' PRESENTE ALL'APERTURA DEI LAVORI

Questionario e social

Condividi su: