UniCa UniCa News Notizie I mutamenti della Costituzione e i rapporti tra Stati membri e Unione Europea

I mutamenti della Costituzione e i rapporti tra Stati membri e Unione Europea

Oggi su Teams i lavori coordinati da Gianmario Demuro su un argomento attuale e di forte impatto. Al webinar, legato alla Rivista Diritto Costituzionale di aprile, prendono parte alcuni dei principali interpreti italiani della materia. Conclusioni affidate al pro rettore Pietro Ciarlo
14 maggio 2020
Cagliari. Uno scorcio della facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche in viale Sant'Ignazio

L'Europa e il modo in cui cambiano e si evolvono i rapporti giuridici con i Paesi associati

Mario Frongia

Oggi, venerdì 15 maggio, alle 9.30, sulla piattaforma Microsoft Teams, si svolge un webinar di presentazione del fascicolo n. 1/2020 della Rivista Diritto Costituzionale, edita da FrancoAngeli, che verte sui mutamenti costituzionali. Ai lavori, coordinati da Gianmario Demuro, partecipano, tra gli altri, alcuni dei più autorevoli costituzionalisti nazionali e dell'Università di Cagliari. Tra questi, Pietro Ciarlo (pro rettore Semplificazione e innovazione amministrativa dell'Università di Cagliari): "Negli Stati Uniti il problema delle modifiche di fatto della Costituzione gode di una eco vastissima, sin dai ponderosi studi di Bruce Ackerman. In Germania è una categoria che ancora oggi viene ampiamente utilizzata per dare conto di una quantità di fenomeni, non ultimo il problema attualissimo del rapporto tra costituzioni nazionali e ordinamento dell’Unione".

 

Pietro Ciarlo. Ordinario di Diritto costituzionale tiene la conclusione del webinar di dopodomani
Pietro Ciarlo. Ordinario di Diritto costituzionale tiene la conclusione del webinar di dopodomani

Giurisprudenza e cittadini, evoluzione delle carte costituzionali e impatto con l'Unione Europea

La presentazione del fascicolo edito lo scorso aprile - a cura di Alessandro Mangia e Roberto Bin - apre un dibattito ampio e articolato negli scenari giurisprudenziali su scala internazionale. Il tema dei Mutamenti costituzionali è infatti al centro delle ricerche degli specialisti. "L'incontro mira ad aprire un discorso che, coinvolgendo le strutture profonde della teoria costituzionale, è tanto affascinante  - rimarca il professor Demuro - quanto destinato a permanere nel tempo".

Gianmario Demuro, ordinario di Diritto costituzionale
Gianmario Demuro, ordinario di Diritto costituzionale

Contributi e riflessioni. con la partecipazione dei principali costituzionalisti

Il webinar della Rivista Diritto Costituzionale viene introdotto da Roberto Bin. Sono attesi i contributi, peraltro presenti nel fascicolo, di Sergio Bartole, Marco Betzu, Fulvio Cortese e Alessandro Mangia. Tra i partecipanti al dibattito sono annunciati anche altri noti e autorevoli esperti della materia. Tra questi, Massimo Cavino, Omar Chessa, Salvatore Curreri, Giovanni Di Cosimo, Giuseppe Di Gaspare, Alessandro Morelli, Giovanni Pitruzzella, Aldo Sandulli, Michela Manetti, Massimo Luciani, Antonio D'Andrea e Antonio Ruggeri. Le riflessioni, visto il calibro e l'autorevolezza scientifica dei partecipanti, si annunciano particolarmente interessanti.

Informazioni: stefano.aru@unica.it

Marco Betzu, associato di Diritto costituzionale
Marco Betzu, associato di Diritto costituzionale

Ultime notizie

27 novembre 2020

ALLERTA METEO, le biblioteche dell’Ateneo chiuse dalle 13 di venerdì 27 novembre

Per effetto delle ordinanze diramate dai Comuni di Cagliari e Monserrato. Si raccomanda dunque a tutti di anticipare la mobilità rispetto all’orario indicato nell’allerta meteo, e si raccomanda in ogni caso di usare la massima prudenza per tutte le giornate indicate nei provvedimenti comunali. Non saranno interrotte le attività in presenza programmate, già ridotte al minimo per effetto dell'emergenza sanitaria, ma si raccomanda di agire di conseguenza alle ordinanze

27 novembre 2020

I 400 anni di UniCa colorano le notti di Cagliari

Fino al 30 novembre dalle 17.30 alle 23 è possibile ammirare sulla Torre dell'Elefante il logo ideato da Stefano Asili e scelto dall’Ateneo per celebrare i quattro secoli di vita. Un altro modo, innovativo e di grande impatto visivo, per dimostrare la vicinanza dell’Università ai cagliaritani e ai sardi in generale: “Uniti nel sapere da 400 anni”. Un simbolo fortissimo per tutti i cagliaritani illuminato nella felice ricorrenza della Notte dei Ricercatori. RASSEGNA STAMPA

27 novembre 2020

La Notte europea dei ricercatori tra territorio e società civile

Undici dipartimenti e oltre settanta specialisti dell’ateneo coinvolti nell'evento Sharper2020. Il rettore Maria Del Zompo ha aperto l’evento on line e sul web c "Vi auguro di divertirvi e soddisfare la vostra sete di conoscenza. Colgo l'occasione per sottolineare la nostra attenzione e il nostro lavoro contro le discriminazioni e le violenze di genere". Una proficua maratona sulla scienza avvicinante, coinvolgente e spiegata alle nuove generazioni

26 novembre 2020

Il Rettore di UniCa ospite di Thesauro su Sardegna Uno

RIVEDI LA PUNTATA SPECIALE della trasmissione di approfondimento del TG diretto da Mario Tasca dedicata ai temi legati all'eliminazione della violenza contro le donne. In studio con la prof.ssa Del Zompo anche l’assessora regionale Alessandra Zedda e le giornaliste Caterina De Roberto (L’Unione Sarda) e Carmina Conte (Coordinamento3- Donne di Sardegna)

Questionario e social

Condividi su: