UniCa UniCa News Notizie I comportamenti da adottare

I comportamenti da adottare

Pubblichiamo il decalogo diffuso dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità e gli altri documenti utili
03 marzo 2020

L'ATENEO INVITA A SCARICARE L'APP IMMUNI: l'applicazione, nel rispetto della privacy, segnalerà agli utenti il contatto con una persona positiva al Coronavirus. L'invito del Rettore è rivolto a TUTTA LA COMUNITA' ACCADEMICA


CONSULTA I PROTOCOLLI PREDISPOSTI DAL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE


In vista della ripresa delle attività accademiche, l'Università degli Studi di Cagliari con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) invita tutti gli studenti e le studentesse, il corpo docente e il personale tecnico-amministrativo a scaricare l'app IMMUNI. L'applicazione, nel rispetto della privacy, segnalerà agli utenti il contatto con una persona positiva al Coronavirus. 

"Considerata l'importanza della prevenzione del contagio - spiega Maria Del Zompo, Rettore dell'Università di Cagliari - e del rispetto delle misure suggerite per evitarlo, abbiamo aderito con determinazione al sollecito della CRUI e quindi invitiamo le studentesse, gli studenti e tutto il personale a prendere seriamente in considerazione la possibilità di scaricare l'app IMMUNI".

Si tratta di uno strumento indispensabile per il contrasto al Covid-19, in quanto permette la tempestiva informazione degli utenti e l'attivazione immediata delle misure di sorveglianza sanitaria, tracciando in tempo reale i contatti avuti con le persone contagiate.

Scarica anche tu l'app Immuni per spezzare la catena del contagio!

-----------


 

SCARICA IL MANIFESTO DELL'APP IMMUNI
SCARICA IL MANIFESTO DELL'APP IMMUNI

Cagliari, 5 marzo 2020 - Fino al 15 marzo l'Università degli Studi di Cagliari - in conformità al DPCM del 4 marzo 2020 - sospende le lezioni, le esercitazioni, gli esami di profitto e finale fino al 15 marzo 2020 (maggiori informazioni cliccando qui).

Su disposizione del Rettore e del Direttore Generale, diffondiamo le indicazioni sui comportamenti da adottare contenute nel DPCM del 4 marzo 2020 (CLICCA QUI PER LA LETTURA INTEGRALE DEL PROVVEDIMENTO).

ECCO LE REGOLE:

Misure igienico-sanitarie:

a)  lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;

b)  evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

c) evitare abbracci e strette di mano;

d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;

e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);

f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;

g)  non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

h)  coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

i)   non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

l)   pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.

 

Vi invitiamo a seguire le indicazioni e a diffondere il più possibile la conoscenza di questo importante strumento.

Il servizio Igiene Pubblica dell'ATS Sardegna consiglia a tutti i cittadini di limitare i propri spostamenti, le gite, i viaggi organizzati e la permanenza non solo nei paesi maggiormente colpiti dall'emergenza del coronavirus, ma anche nelle regioni italiane nelle quali sono stati registrati casi di contagio.

Allegati

Link

Ultime notizie

22 giugno 2021

Medicina e chirurgia, al via la Scuola estiva di preparazione ai test

ISCRIZIONI ENTRO IL 29 GIUGNO: organizza la Facoltà guidata da Gabriele Finco, con l’obiettivo di fornire a 300 studenti iscritti al quarto e quinto anno delle scuole superiori gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio al test di ammissione dei corsi di laurea di ambito medico e sanitario. Quest'anno l'iniziativa si svolgerà completamente on line: tre settimane di lezioni e una di simulazione delle prove di accesso. TUTTE LE INFORMAZIONI PER PARTECIPARE

21 giugno 2021

Ricerca e uguaglianza di genere: l’Università di Cagliari Supera tutti

Progettazione condivisa e multidisciplinare, l’ateneo è pioniere in Italia sul tema che va dall'abbattimento degli stereotipi al sessismo. La presentazione degli specialisti verte su quattro aree indispensabili per formazione, sviluppo e accesso ai fondi dell'Unione Europea H2020. Domani alle 9 il seminario online al Forum Pa 2021

21 giugno 2021

MEDISS, presentazione dell'impianto di stripping dell'ammoniaca

Sarà presentato giovedì 24 giugno alle 10, ad Arborea, l'impianto pilota sperimentale che permetterà di riutilizzare i reflui per l'estrazione di fertilizzanti da utilizzare in ambito agricolo. Il nostro Ateneo partecipa al progetto MEDISS con i centri CRENoS e CIREM, in collaborazione con ENAS, la Cooperativa Produttori Arborea, il Comune di Arborea e enti di ricerca internazionali. Le azioni sono finanziate dal Programma di cooperazione transfrontaliera 2014-2020 ENI CBC “Mediterranean Sea Basin Programme”

19 giugno 2021

Samsung Innovation Campus - Smart Things Edition. Le candidature entro il 30 giugno.

L’università di Cagliari con il colosso coreano Samsung per formare le professionalità del futuro in ambiti quali intelligenza artificiale, Internet delle cose e sicurezza informatica. Da settembre il corso multidisciplinare per preparare esperti di trasformazione digitale e problem-solvers rivolto a studenti dei corsi dei dipartimenti di Matematica e Informatica e di Ingegneria elettrica ed elettronica. PREMI DA 1500 EURO PER I MIGLIORI STUDENTI.

Questionario e social

Condividi su: