UniCa UniCa News Notizie Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Dal 20 al 22 ottobre, l'Università degli Studi di Cagliari approfondirà gli aspetti letterari e umani di Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita, attraverso un convegno con esperte e esperti di letteratura e cinema. L'iniziativa fa parte del ricco calendario di eventi realizzato dall'Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con il nostro Ateneo e l'Università di Sassari. IL RETTORE SARA' PRESENTE ALL'APERTURA DEI LAVORI
19 ottobre 2021
Un particolare della locandina

Tre giorni organizzati da UniCA per esplorare e conoscere l'universo culturale di Grazia Deledda a 150 anni dalla nascita

Cagliari, 18 ottobre 2021 - Si svolgerà dal 20 al 22 ottobre a Cagliari, il primo degli appuntamenti in programma per celebrare Grazia Deledda a 150 anni dalla nascita. La manifestazione, organizzata dall'Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con l'Istituto Superiore Regionale Etnografico e l'Università di Sassari, apre il ricco calendario di eventi, che si concluderà a dicembre, curato dalla Consulta scientifica composta da Dino Manca (Università di Sassari), Duilio Caocci (Università di Cagliari), Neria De Giovanni e Elvira Ciusa.

Si parte il 20 ottobre alle 9.30, nell'aula magna Bacchisio Raimondo Motzo della Facoltà di Studi Umanistici, con le prime due sessioni del convegno, dedicate a "Il mestiere di scrivere: racconti, teatro, recensioni, corrispondenze". Al mattino, con il coordinamento di Stefania Masala, interverranno Dino Manca, Gonaria Floris, Stefania Lucamante, Irene Palladini e Patrizia Sperelli. Dalle 15.30, con la moderazione di Duilio Caocci, spazio alle relazioni di Cristina Lavinio, Silvia Ross, Neria De Giovanni, Giambernardo Piroddi e Piero Mura. La prima giornata di lavori si concluderà alle 21 al Teatro Doglio con la proiezione del film "La Grazia" di Aldo De Benedetti, con accompagnamento dal vivo a cura del maestro Romeo Scaccia e l'introduzione di Sergio Naitza.

Duilio Caocci, docente di Letteratura sarda e letterature regionali nel Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali
Duilio Caocci, docente di Letteratura sarda e letterature regionali nel Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali

Letteratura, cinema e cultura per ricostruire il mondo di Grazia Deledda

Il 21 ottobre alle 9.30 si riprenderà con la terza sessione in aula Motzo, coordinata da Stefania Lucamante e gli interventi di Rita Fresu, Roberto Puggioni, Andrea Cannas, Duilio Caocci e Antonio Di Silvestro

Nel pomeriggio alle 15.30, a Sa Manifattura, la sezione curata da Antioco Floris su "Il cinema e l’universo deleddiano". Con il coordinamento di David Bruni, esporranno le loro relazioni Maria Bonaria Urban, Marco Gargiulo, Cristina Jandelli, Antonello Zanda, Antonio Catolfi, Luca Bandirali,  Lucia Cardone con Luisa Cutzu, Antioco Floris e  Gianni Olla.

Il 22 ottobre alle 9.30, sempre a Sa Manifattura, l'ultma sessione del convegno sul tema "Gli scrittori e Grazia Deledda", con la partecipazione di Vanessa Roggeri, Rossana Copez, Alessandro de Roma, Patrizia Rinaldi, Maria Rosa Cutrufelli, Isabella Mastino e il coordinamento di Neria De Giovanni.

Al pomeriggio, in aula Motzo dalle 15.30, conferenza-spettacolo a cura di Alessandra Guigoni. Al termine sarà offerto ai partecipanti un piccolo cadeau alimentare deleddiano.

Antioco Floris, docente di Tecnica del cinema e dell'audiovisivo nel Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali
Antioco Floris, docente di Tecnica del cinema e dell'audiovisivo nel Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali

Allegati

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie