UniCa UniCa News Notizie Geologia e ambiente, al via la Summer school

Geologia e ambiente, al via la Summer school

Si è aperta stamani a Posada la cinque giorni di alta formazione dedicata ai docenti delle secondarie. “Sostenibilità, tra modelli e strumenti, in laboratorio e sul terreno” è la cornice operativa e didattica della scuola curata dal dipartimento di Scienze chimiche e geologiche.
19 luglio 2021
Summer School, una fase delle esercitazioni della scorsa edizione

Al via, con competenza e passione per aggiornare e formare i formatori

Mario Frongia

La Summer School 2021 si è aperta oggi nella sede del Ceas, alla Casa delle dame a Posada. L’evento dedicato e studiato per gli insegnanti delle scuole secondarie ha per ambito tematico “Geologia e ambiente. Sostenibilità, tra modelli e strumenti, in laboratorio e sul terreno”. La cinque giorni si conclude venerdì 23 luglio ed è curata dai docenti del dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’Università di Cagliari, Stefania Da Pelo (coordinatrice), Antonio Funedda e Maria Teresa Melis. La tutor del corso è la specialista Maria Irene Marras. Ha preso parte all’avvio dell’evento il prorettore alla Didattica, Ignazio Putzu.

Natura e ambiente nel cuore della formazione avanzata
Natura e ambiente nel cuore della formazione avanzata

Studi sul campo, escursioni e viste guidate per la Summer che fa parte dei pre-eventi Sharper-Notte europea dei ricercatori

“La Scuola di alta Formazione nasce dall’esigenza di formare e aggiornare in campo scientifico-didattico i docenti nei periodi di sospensione degli impegni scolastici curricolari. Il programma è bilanciato tra attività in didattica, studi sul campo, escursioni geologiche, tecniche di monitoraggio,  visite guidate e laboratori sperimentali” spiega la professoressa Da Pelo, referente per il Piano lauree specialistiche Geo. Organizzata dal corso di laurea in Geologia del dipartimento di Scienza chimiche e geologiche, la Summer school si svolge in collaborazione con Parco di Tepilora,  Riserva di biosfera, Ceas di Posada, è iscritta sul portale Sofia del ministero dell’Università e si  svolge nell’ambito dei Pre-eventi Sharper Cagliari - Notte europea dei ricercatori 2021.

Stefania Da Pelo è referente per il Pls Geo
Stefania Da Pelo è referente per il Pls Geo

Approcci, concetti e obiettivi: una sfida scientifica su e per il territorio

La Summer school conferisce ai docenti linee guida utili ai fini didattici, con esempi di lettura del territorio, considerate le valenze scientifico-didattiche del territorio della Sardegna. “Puntiamo a perfezionare un modello di insegnamento e un metodo di lavoro basato sulla investigazione/ricerca e non di semplice trasmettitore di conoscenze” aggiunge Stefania Da Pelo. La scuola è riservata a 21 docenti - nel rispetto delle norme di sicurezza antiCovid. Le attività assumono uno spessore di alta scientificità grazie a docenti ed esperti del mondo accademico che hanno effettuato approfondimenti e ricerche sui temi in esame. “L’impegno orario sarà di 40 ore, verrà rilasciata la certificazione ai partecipanti che avranno frequentato almeno l’80 per cento delle lezioni. La Scuola di alta formazione prevede una giornata di richiamo (tra febbraio - marzo 2022) per la revisione, approfondimento e discussione didattica delle competenze di attività hands on concordate tra i partecipanti e gli esperti del gruppo di progetto.

Informazioni. Il programma dettagliato è disponibile su

https://sites.unica.it/pls/

Gli atti, pubblicati in forma multimediale, saranno disponibili sul sito http://sites.unica.it/pls/summer-school-2021/

 

Una fase del lavoro in aula della scorsa edizione della Summer school
Una fase del lavoro in aula della scorsa edizione della Summer school

Ultime notizie

31 agosto 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

31 luglio 2021

Corso ‘’ESCAPE GAME CHALLENGE’’ e mobilità in Francia – PREAVVISO PER GLI STUDENTI

Per 24 iscritti dell’Università di Cagliari l’opportunità di essere ammessi al corso europeo EDUC di lingua inglese in modalità virtuale, con partecipazione a giochi di squadra insieme ai colleghi di Rennes e di Masayrik-Brno. Una settimana in Francia a febbraio 2022 per i migliori sei studenti finalisti di ogni ateneo. Su Unica.it il BANDO DI SELEZIONE ONLINE DAL 9 AGOSTO

30 luglio 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

27 luglio 2021

Stato, regioni e sindacato nella disciplina del lavoro alle dipendenze delle autonomie regionali

Enrico Mastinu, docente di Diritto del lavoro, firma la nuova pubblicazione della collana del Dipartimento di Giurisprudenza: al centro dell’accurato lavoro di ricerca, il tema delle potestà legislative regionali in materia di pubblico impiego e un bilancio critico dei primi vent'anni di applicazione della riforma del titolo V della Costituzione in questo campo

Questionario e social

Condividi su: