UniCa UniCa News Notizie EDUC, partiti i primi corsi di didattica internazionale

EDUC, partiti i primi corsi di didattica internazionale

Avviati nelle scorse settimane i primi corsi di didattica internazionale con mobilità virtuale all'interno dell'Alleanza EDUC. “Irony from the Perspective of Experimental Pragmatics", un progetto coordinato da Francesca Ervas del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, è tra i primi 25 progetti selezionati. Collaborazioni internazionali anche per Ester Cois e Barbara Barbieri del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. LA NOTIZIA ANCHE SU ILSOLE24ORE.COM. RASSEGNA STAMPA
11 marzo 2021
EDUC

Al via i programmi di didattica internazionale all'interno dell'Alleanza EDUC. Francesca Ervas, del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, coordina uno dei 25 progetti selezionati

Roberto Ibba

Cagliari, 8 marzo 2021 - Francesca Ervas, docente del Dipartimento di di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, coordina uno dei 25 progetti di didattica internazionale con mobilità virtuale selezionati dall'Alleanza EDUC, il network di università europee di cui UniCa è ateneo fondatore.

Il progetto della professoressa Ervas, sul tema “Irony from the Perspective of Experimental Pragmatics", ha preso avvio nei giorni scorsi in collaborazione con Susanna Schnell, docente dell’Università di Pécs. Il percorso, che avrà la durata di dieci settimane, coinvolgerà gli studenti e le studentesse dei due atenei, che si confronteranno con gli approcci sperimentali e teorici dell’ironia, trattando argomenti trasversali di filosofia linguistica, psicolinguistica, linguaggi della comunicazione e teorie della comunicazione.

Sempre in collaborazione con l'Università di Pécs è stato avviato il progetto “Intercultural Sensitivity” che vede coinvolte le docenti Ester Cois e Barbara Barbieri del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Gli ambiti didattici e di ricerca riguardano l’identità, la cultura, la globalizzazione con un focus sulla comprensione delle diverse culture e popolazioni.

L’Alleanza EDUC valuterà a breve le proposte arrivate in risposta al secondo avviso, andando a rafforzare l’offerta didattica e coinvolgendo un numero più ampio di docenti e studenti.

Francesca Ervas, docente del Dipartimento di di Pedagogia, Psicologia, Filosofia
Francesca Ervas, docente del Dipartimento di di Pedagogia, Psicologia, Filosofia

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 12 marzo 2021

Cagliari - pagina 19

Università europea, filosofia e linguistica nei primi corsi

Via ai primi corsi di didattica internazionale con mobilità virtuale all'interno dell'alleanza “European digital univerCity”. Si tratta delle attività previste dall'università europea di cui l'università di Cagliari è entrata a far parte, e che garantisce agli iscritti, ai docenti e ai ricercatori la mobilità (anche virtuale) tra le università che la compongono. Coordinato dall'Università di Potsdam (Germania), oltre all'ateneo cagliaritano coinvolge anche le università di Parigi-Nanterre, Rennes 1 (Francia), Masaryk (Brno, Repubblica Ceca), Pecs (Ungheria).
“Irony from the perspective of experimental pragmatics” è il titolo del progetto coordinato da Francesca Ervas del dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, ed è tra i primi 25 progetti selezionati dal network di università europee di cui l'Ateneo cagliaritano è ateneo fondatore grazie al lavoro svolto da Alessandra Carucci, prorettore all'Internazionalizzazione. Il progetto ha preso avvio nei giorni scorsi in collaborazione con Susanna Schnell, docente dell'università di Pécs. Il percorso, che avrà la durata di dieci settimane, coinvolgerà gli studenti e le studentesse dei due atenei, che si confronteranno con gli approcci sperimentali e teorici dell'ironia, trattando argomenti trasversali di filosofia linguistica, psicolinguistica, linguaggi della comunicazione e teorie della comunicazione.

La notizia su L'Unione Sarda del 12 marzo a pagina 19
La notizia su L'Unione Sarda del 12 marzo a pagina 19

Link

Ultime notizie

10 aprile 2021

Sardegna in zona rossa, da lunedì 12 aprile sospese le attività didattiche in presenza

Messaggio del Rettore Francesco Mola: quanto programmato proseguirà a distanza secondo il calendario stabilito a inizio semestre. "Ci teniamo a ricordarvi che la macchina organizzativa rimarrà comunque sempre attiva - scrive il Magnifico - in modo da consentirci di ripartire con la didattica mista non appena le condizioni sanitarie lo consentiranno". Il Direttore Generale Aldo Urru ha inviato al personale una CIRCOLARE sullo SVOLGIMENTO DELL'ATTIVITA' LAVORATIVA in zona rossa

09 aprile 2021

Erasmus+ Traineeship, pubblicato l'avviso per 400 borse

Al via le selezioni per partecipare al programma europeo che permette di svolgere un periodo di tirocinio presso imprese, centri di formazione, università e centri di ricerca o altre organizzazioni dei Paesi aderenti all'accordo. Le borse di mobilità sono riservate a coloro che risultano essere regolarmente iscritti per l'anno accademico 2020/2021 ai corsi di studio della nostra Università. Scadenza per la presentazione delle domande fissata alle 14 del 30 aprile. RASSEGNA STAMPA

09 aprile 2021

Regionalismo italiano, una tavola rotonda per discutere del suo futuro

Venerdì 16 aprile alle 16, sulla piattaforma Teams, in occasione della presentazione dei volumi di Stefano Aru e di Tanja Cerruti, il Dipartimento di Giurisprudenza organizza una tavola rotonda per discutere sul destino del regionalismo in Italia. Parteciperanno Cristiano Cicero, direttore del dipartimento, Gianmario Demuro, Francesco Clementi, Andrea Deffenu, Elena D'Orlando, Alessandro Morelli, Andrea Morrone, Anna Maria Poggi e Giulio Salerno. Le conclusioni sono affidate a Pietro Ciarlo. IL LINK PER SEGUIRE L'EVENTO. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: