DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche
07 dicembre 2021
L'esperienza scientifica americana nello studio di fenomeni idroclimatici in varie zone mondiali rapportabili alle condizioni osservate nell'area mediterranea

Ciclo di Seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche, organizzato dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche nell’ambito delle attività delle Classi verticali dei Corsi di studio in Geologia e in Scienze naturali.

 

SEMINARIO

D U S T   I N   T H E   W I N D
Anthropogenic hydroclimate disruption in arid lands
 

Giovedì 9 dicembre, ore 17,00 CET
Cittadella universitaria di Monserrato, Blocco A, 
Aula 207

RELATRICE
Professoressa Kathleen Nicoll
University of Utah

 
LINK DI TEAMS

https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3aa2e16f5f00fe4182a5a923c70e04463b%40thread.tacv2/1638353576016?context=%7b%22Tid%22%3a%226bfa74cc-fe34-4d57-97d3-97fd6e0edee1%22%2c%22Oid%22%3a%22d15194fd-d8be-4f2e-a17a-b6f2d257b5aa%22%7d

Microsoft Teams
Microsoft Teams

IL TEMA

Polvere nel vento. Tempo estremo e scarsità d'acqua in deserti e in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, con l’aumento della temperatura globale di 1,2 gradi dal 1850 ad oggi. Nel nordovest americano l'attuale megasiccità colpisce gli spartiacque e l'umidità del suolo, causando stress ecologici che intensificano e favoriscono gli incendi boschivi e gli impatti sul paesaggio. Le variabili ecogeomorfiche e le attività umane sono fortemente legate allo sviluppo delle tempeste di polvere che hanno un impatto negativo su Salt Lake City e sulle Wasatch Mountains dello Utah.

LA DOCENTE

Kathleen Nicoll, professoressa ordinaria all'Università dello Utah (Usa), lavora su argomenti interdisciplinari inerenti ad ambiti geologici e archeologici delle zone aride, compresi i cambiamenti idroclimatici e gli adattamenti umani nel nord Africa sahariano, nell'Africa sudoccidentale, in Turchia, in Israele e nel sud-ovest degli Stati Uniti. La sua ricerca riguarda principalmente l’indagine di terreno e la cartografia geomorfologica di fiumi, laghi, playas e siti archeologici in luoghi remoti ed ambienti estremi.

Kathleen Nicoll, insigne studiosa già vincitrice del premio 2019 Rip Rapp Archaeological Geology Award conferitole dalla Geological Society of America
Kathleen Nicoll, insigne studiosa già vincitrice del premio 2019 Rip Rapp Archaeological Geology Award conferitole dalla Geological Society of America

INFORMAZIONI

Guido Stefano Mariani
Ricercatore del Dipartimento
di Scienze chimiche e geologiche
Università degli Studi di Cagliari

Telefono
070.675.7357
Email
guidos.mariani@unica.it
guidosmariani@gmail.com


 

Guido Mariani
Guido Mariani

Allegati

Link

Ultime notizie

28 gennaio 2022

Fotovoltaico ad alto rendimento, gli studi all’Università di Cagliari

CELLE SOLARI A PEROVSKITE. Gli esperti del Dipartimento di Fisica, guidati dal professor Giovanni Bongiovanni, in prima linea nel gruppo internazionale al lavoro per creare le applicazioni pratiche di nuova generazione. Pubblicato dalla rivista internazionale ‘’Energy&Environmental Science’’ uno studio del gruppo di ricerca in fotonica e optoelettronica - prima firma della giovane ricercatrice Angelica Simbula - con i risultati ottenuti grazie a sofisticate misure effettuate nei laboratori universitari del Centro Servizi di Ateneo (CeSAR)

26 gennaio 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 gennaio 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: