UniCa UniCa News Notizie Donne nella scienza, l’impegno di UniCa rilanciato dalla RAI

Donne nella scienza, l’impegno di UniCa rilanciato dalla RAI

L’Eurostat attesta che Sardegna e Sicilia hanno il più alto numero italiano di donne impegnate nella ricerca scientifica. Micaela Morelli, Prorettore alla ricerca scientifica, commenta il dato intervistata da “RegioneEuropa”, il settimanale della TGR della RAI in onda in tutta Italia: "Un risultato enorme, frutto anche del nostro impegno". L’Università di Cagliari indicata dal TG come un modello
22 febbraio 2021
IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA IN "REGIONEEUROPA", IL SETTIMANALE DELLA RAI IN ONDA TUTTE LE DOMENICHE

“Forse non è un caso un dato di questo genere”, dice il servizio che sottolinea l’eccellenza del polo scientifico universitario cagliaritano, con le immagini dei laboratori dell'Ateneo: in Sardegna e Sicilia il 37% di chi lavora nella scienza è donna

Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 febbraio 2021 - La Sardegna e la Sicilia sono le regioni che hanno fatto segnare il record italiano con il più alto numero di donne impegnate nella scienza. Ben il 37% del totale dei lavoratori è donna, a fronte del 34% di media nazionale: è il dato fornito da Eurostat al centro del servizio “Donne e scienza”, realizzato da Chiara Zammitti e andato in onda oggi all’interno di “RegioneEuropa”. Si tratta del settimanale europeo della testata giornalistica regionale della RAI – in diretta nazionale ogni settimana su RAI3 - che racconta il rapporto tra i territori locali italiani e le loro istituzioni, Regioni, Province, Comuni e le Istituzioni dell'Unione Europea, dal Parlamento, alla Commissione, al Comitato delle Regioni.

“Forse non è un caso un dato di questo genere”, dice il servizio che sottolinea l’eccellenza del polo scientifico universitario cagliaritano, con le immagini dei laboratori del nostro Ateneo. E per commentare i numeri sulla presenza femminile nella ricerca scientifica, la giornalista ha intervistato Micaela Morelli, docente e Prorettore sul tema all’Università di Cagliari, insieme a Silvia Casu (INAF) e Francesca Frexia (CRS4). “E’ un risultato enorme – ha detto la prof.ssa – se pensiamo da quanto poco tempo le donne sono nell’ambito della ricerca. Abbiamo tante iniziative culturali in ambito scientifico: credo che questo risultato sia anche il frutto del nostro impegno”.

Il percorso è ancora lungo, ma la strada è quella giusta.

L’intervista è stata realizzata con la collaborazione del Settore Comunicazione istituzionale e ufficio stampa di UniCa.

Micaela Morelli durante l'intervista con Chiara Zammitti
Micaela Morelli durante l'intervista con Chiara Zammitti

Link

Ultime notizie

08 marzo 2021

Natura e Costituzione, la presentazione del nuovo numero di "Diritto costituzionale"

Sarà presentato il 18 marzo alle 17 il nuovo fascicolo della pubblicazione "Diritto costituzionale. Rivista quadrimestrale” edita da FrancoAngeli dedicato al tema "Natura e Costituzione". L'editoriale è firmato da Gianmario Demuro, curatore del volume e docente di Diritto costituzionale del Dipartimento di Giurisprudenza del nostro Ateneo. L'incontro sarà aperto dal Direttore del dipartimento Cristiano CIcero, le conclusioni sono affidate a Pietro Ciarlo

08 marzo 2021

EDUC, partiti i primi corsi di didattica internazionale

Avviati nelle scorse settimane i primi corsi di didattica internazionale con mobilità virtuale all'interno dell'Alleanza EDUC. “Irony from the Perspective of Experimental Pragmatics", un progetto coordinato da Francesca Ervas del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, è tra i primi 25 progetti selezionati. Collaborazioni internazionali anche per Ester Cois e Barbara Barbieri del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

08 marzo 2021

La Facoltà di Scienze celebra i 400 anni di UniCa

Venerdì 19 marzo dalle 10, la Facoltà presieduta da Gianni Fenu celebra i 400 anni del nostro Ateneo. La manifestazione, che sarà trasmessa on line, prevede il convegno "Le Scienze tra il ‘600 e il ‘900" con interviste ai presidi che si sono succeduti in questi anni, il percorso storico "Le Discipline della Facoltà di Scienze: storia, personaggi e vicende, dalla metà del XVIII alla fine del XX secolo" e la tavola rotonda "Le Scienze e la Facoltà di Scienze tra passato, presente e futuro". IL LINK PER SEGUIRE L'EVENTO

Questionario e social

Condividi su: