UniCa UniCa News Notizie DiSVA, il punto sulla ricerca

DiSVA, il punto sulla ricerca

Primo Light Retreat del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente: tutti i docenti, ricercatori, assegnisti, dottorandi e tecnici insieme a Ponte Vittorio per un confronto sul lavoro in atto e per la presentazione dei nuovi progetti. Con un occhio alla performance scientometrica degli afferenti
19 luglio 2022
L'incontro al DiSVA nei locali di Ponte Vittorio

Un momento di confronto serrato sulle ricerche in atto e sui progetti futuri, un'occasione preziosa per fare squadra e riaffermare la centralità del metodo scientifico condividendo i risultati e le strategie di ciascuno, per migliorare insieme

Cagliari, 20 luglio 2022 - Lo scorso lunedì 18 luglio si è tenuto il primo Light Retreat del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente nei locali del corpo aggiunto del Plesso di Ponte Vittorio. L’incontro ha visto la partecipazione di tutti i docenti, ricercatori, assegnisti, dottorandi e tecnici del DiSVA ed è stato l’occasione per la presentazione delle numerose attività di ricerca svolte nel Dipartimento nonché per la presentazione di nuovi progetti di ricerca.

I front men delle sei sezioni del DiSVA (Biologia Animale ed Ecologia, Biomedica, Botanica, Neuroscienze ed Antropologia, Scienze del Farmaco, Scienze Farmaceutiche, Farmacologiche e Nutraceutiche) hanno illustrato le rispettive linee di ricerca inerenti alla biologia ed ecologia marina, la genetica, la botanica, le neuroscienze, l’antropologia, le scienze biomediche (dalla microbiologia alla virologia alla biochimica e alla chimica organica), le scienze del farmaco, la chimica degli alimenti.

L'incontro a Ponte Vittorio
L'incontro a Ponte Vittorio

Il Retreat si è chiuso con una disamina della performance scientometrica degli afferenti nell’ottica di una nuova strategia per migliorare lo status del Dipartimento

Sono stati inoltre presentati alcuni nuovi progetti di ricerca inerenti all’uso delle macroalghe in acquacoltura e per la nutrizione umana, la creazione di nuove superfici antimicrobiche, l’identificazione di biomarker diagnostici della Sclerosi Multipla e del morbo di Parkinson, l’uso di alcune piante della Sardegna per l’estrazione di farmaci anti-diabete, la creazione di inibitori della replicazione del virus SARS-CoV-2, lo sviluppo di nuovi metodi di somministrazione di epinefrina, l’uso di larve di insetti come cibo per l’acquacoltura.

L’incontro è stata l’occasione per i giovani componenti del DiSVA di presentare le loro ricerche. Il Retreat si è chiuso con una disamina della performance scientometrica degli afferenti nell’ottica di una nuova strategia per migliorare lo status del Dipartimento diretto da Enzo Tramontano anche in vista dei cambiamenti nelle modalità del reclutamento della nuova generazione di ricercatori.

Una delle slide mostrate durante l'incontro
Una delle slide mostrate durante l'incontro

Allegati

Ultime notizie

06 ottobre 2022

Presentazione dei risultati del progetto di ricerca BIRDIE-S

Oggi, nell’aula magna del rettorato di Cagliari, si svolge il convegno sugli importanti studi condotti dalle ricercatrici e dai ricercatori di Enel Foundation, Università di Cagliari e Politecnico di Torino sulle opportunità e prospettive per la Sardegna, che può ambire a diventare un polo di eccellenza per lo studio e l’attuazione delle politiche di transizione energetica. Anche alla luce dell’attuale scenario internazionale, si parla di elettrificazione dei consumi, dello sviluppo di comunità energetiche rinnovabili, di stabilità dei prezzi e della sicurezza energetica. Fabrizio Pilo, prorettore all'innovazione e ai rapporti con il territorio: "L'obiettivo è creare le condizioni affinché la Sardegna diventi il riferimento internazionale per la transizione energetica, dalla quale può ottenere grandi benefici ambientali, sociali ed economici". L'EVENTO ANCHE IN STREAMING, SU TEAMS

05 ottobre 2022

Igag days, si parla di Capitale Naturale

Dal 6 ottobre due giornate in cui il personale dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igag) proveniente dalle sedi di Roma, Milano e Cagliari si riunisce in Sardegna per discutere dei temi di ricerca nel campo delle scienze delle Terra solida. Apertura dei lavori nell'Aula magna di via Marengo con la partecipazione del direttore del DICAAR Giorgio Massacci

05 ottobre 2022

Innovation Campus, Samsung e Università di Cagliari annunciano la prossima edizione

Mentre è in conclusione il corso 2022 - a fine ottobre le premiazioni dei migliori finalisti - l'ateneo e la company coreana confermano l'iniziativa anche per il 2023. Intelligenza artificiale e Internet of things al centro dei training a cui potrà partecipare gratuitamente una selezione di studenti e studentesse provenienti dalle facoltà STEM di UniCa. Il prorettore vicario con delega all'ICT, Gianni Fenu: "Un’ulteriore esperienza di crescita per i partecipanti, in termini di arricchimento professionale e funzionale al miglior inserimento nei contesti lavorativi pubblici e privati”

05 ottobre 2022

Archeologia, le scoperte di Nora

Una statuetta in maiolica di un babbuino del VII secolo avanti Cristo, proveniente probabilmente dall’Egitto. Tombe integre contenenti piccole statue e monili: sono queste i ritrovamenti emersi dagli scavi nella necropoli. Il lavoro dei ricercatori dell'ateneo, e delle Università di Padova, Genova e Milano, si è aperto nel 2013. Ieri, l'area archeologica è stata visitata dal rettore Francesco Mola e dal direttore del dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, Ignazio Putzu. Alla visita hanno preso parte i docenti Marco Giuman, Rossana Martorelli, Romina Carboni ed Emiliano Cruccas

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie