Microeconomia

Autore dell'avviso: Carla Massidda

04 novembre 2021
Modalità di verifica dei risultati.

---

Avviso Esami (4-11-2021)

L’esame completo di Microeconomia del 17 novembre 2021 (coorti precedenti 2021-2022) segue l’articolazione per moduli e mantiene le modalità declinate per tutto l’Anno Accademico 2020-2021. L’unica variante è che si terrà IN PRESENZA. 

La prova consiste nella somministrazione di 2 set consecutivi di quesiti, ciascuno composto dalle seguenti tipologie:

- 3 esercizi guidati con motivazione della risposta (max 2 punti per esercizio). Il punteggio massimo sarà attribuito esclusivamente alle risposte corrette con motivazione completa. Le motivazioni sbagliate, incomplete o assenti comporteranno una riduzione (variabile) del punteggio in base al tipo di errore/carenza riscontrata. Le risposte non date non comporteranno penalizzazioni;

- 6 domande a risposta multipla con motivazione della risposta (max 1 punti per domanda). Il punteggio massimo sarà attribuito esclusivamente alle risposte corrette con motivazione completa. Le motivazioni sbagliate, incomplete o assenti comporteranno una riduzione (variabile) del punteggio in base al tipo di errore/carenza riscontrata. Ciascuna risposta corretta vale 1 punto, ogni risposta sbagliata comporta una penalizzazione di 0,25 punti. Le risposte non date non comportano penalizzazioni;

- 3 domande teoriche a risposta aperta (max 2 punti per domanda). Il punteggio massimo sarà attribuito esclusivamente alle risposte ritenute complete. Le riposte incomplete comporteranno una riduzione (variabile) del punteggio in base al tipo errore/carenza riscontrata. Le risposte non date non comporteranno penalizzazioni.

Per ogni set, il tempo a disposizione sarà di 60 minuti, con un intervallo di 15 minuti tra un set e l’altro. 

Il voto finale dell’esame è pari alla somma dei voti conseguiti nei diversi set di domande. Al punteggio pari o superiore a 33 corrisponde il voto di 30 e lode.

Per mezzo di un colloquio telematico facoltativo, il voto finale dell’esame può aumentare o diminuire rispetto al voto attribuito in base alle prove intermedie nella misura massima, in più o in meno, di 2 punti (solo per chi ha raggiunto la sufficienza). Il colloquio si terrà al termine della correzione della prova scritta, secondo un calendario stabilito dai docenti in base al numero degli studenti e studentesse che decideranno di sostenerlo, e potrà riguardare qualsiasi argomento del programma svolto.

Nel caso l’opzione del colloquio non venisse fatta valere, il voto finale attribuito sulla base dei quesiti potrà essere accettato come definitivo da parte dello/a studente/essa.

Ultimi avvisi

Questionario e social

Condividi su: