UniCa UniCa News Notizie BESTMEDGRAPE, al via la selezione di 30 potenziali imprenditori e imprenditrici

BESTMEDGRAPE, al via la selezione di 30 potenziali imprenditori e imprenditrici

Il progetto finanziato all’interno del programma ENI CBC MED e coordinato dall’Università di Cagliari, con il coinvolgimento di partner dalla Francia, dal Libano, dalla Tunisia e dalla Giordania, giunge alla fase operativa di interazione con le imprese. L’obiettivo è il trasferimento tecnologico per la lavorazione degli scarti della vite. La scadenza del bando è fissata alle 12 del 24 novembre. RASSEGNA STAMPA
10 ottobre 2020
BESTMEDGRAPE

Al via la selezione delle imprese per la fase di trasferimento tecnologico del progetto BESTMEDGRAPE

Roberto Ibba

Cagliari, 9 ottobre 2020 - UniCa ha indetto la selezione di 30 candidati per l’ammissione al percorso di trasferimento tecnologico e di accompagnamento alla creazione d’impresa all’interno del progetto "New Business opportunities & Environmental suSTainability using MED GRAPE nanotechnological products – BESTMEDGRAPE", finanziato dal programma ENI CBC Bacino del Mediterraneo 2014-2020

La domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta dal bando, deve essere inviata entro le 12 del 24 novembre esclusivamente tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo: protocollo@pec.unica.it con il seguente oggetto: Avviso Pubblico di selezione per l’ammissione al Percorso di accompagnamento alla creazione d’impresa nell’ambito del PROGETTO BESTMEDGRAPE. 

Una parte del gruppo di lavoro di BESTMEDGRAPE
Una parte del gruppo di lavoro di BESTMEDGRAPE

Un percorso di accompagnamento alla creazione di impresa per sfruttare gli scarti della viticoltura

Il percorso di accompagnamento alla creazione di impresa, aperto a tutti coloro che sono pronti a mettersi in gioco per realizzare concretamente un’idea imprenditoriale che punti all’innovazione e alla sostenibilità, si realizzerà dal mese di gennaio 2021 al mese di agosto 2022. La partecipazione è gratuita e i 10 migliori progetti tra i 30 selezionati riceveranno un voucher di 5.000 euro e consulenze personalizzate per realizzare il proprio business. 

Il progetto, coordinato da Gianluigi Bacchetta e Maria Manconi, grazie all’esperienza del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente, dei partner e del know-how del CREA UNICA - Centro Servizi di Ateneo per l’Innovazione e l’Imprenditorialità, punta a promuovere il trasferimento tecnologico dei risultati della ricerca sulla vite e i possibili utilizzi dei sottoprodotti di vinificazione, con l’obiettivo di sostenere la nascita di nuove startup o il potenziamento di imprese già esistenti. I sottoprodotti di lavorazione del vino sono spesso considerati scarti di difficile smaltimento mentre, se adeguatamente sfruttati, hanno grandi potenzialità commerciali. 

Gianluigi Bacchetta, coordinatore del progetto
Gianluigi Bacchetta, coordinatore del progetto

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 10 ottobre 2020

Cagliari - pagina 17

SELEZIONE PER 30 CANDIDATI

Maria Manconi coordina un progetto di sostegno alla creazione d'impresa per il quale l'Università seleziona 30 candidati.

La notizia su L'Unione Sarda del 10 ottobre 2020 a pagina 17
La notizia su L'Unione Sarda del 10 ottobre 2020 a pagina 17

L'UNIONE SARDA dell'11 ottobre 2020

Economia - pagina 22

Selezione al via

Start-up, corsa per 30

Il progetto finanziato all'interno del programma Eni Cbc Med e coordinato dall'Università di Cagliari, con il coinvolgimento di partner dalla Francia, dal Libano, dalla Tunisia e dalla Giordania, giunge alla fase operativa di interazione con le imprese. L'obiettivo è il trasferimento tecnologico per la lavorazione degli scarti della vite. La scadenza del bando è fissata alle 12 del 24 novembre. Unica ha indetto la selezione di 30 potenziali imprenditori e imprenditrici.

La notizia su L'Unione Sarda dell'11 ottobre 2020
La notizia su L'Unione Sarda dell'11 ottobre 2020

Link

Ultime notizie

25 ottobre 2021

L'Orto botanico festeggia i 400 anni di UniCa

Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni

25 ottobre 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17

25 ottobre 2021

Ricerca, territorio e innovazione: l’Università di Cagliari capofila per la formazione avanzata nei trasporti del Mediterraneo

I simulatori di CentraLabs nel progetto da tre milioni e mezzo di euro con il Cirem capofila. Dalle gru portainer a bus e camion, logistica, competitività e performance di addetti portuali e autotrasporto. “La leadership dei colleghi è riconosciuta a livello mondiale” dice Francesco Mola. “Un passo strategico di rilievo” aggiunge Alessandra Carucci. “Dopodomani si parte con il kickoff meeting” spiega Gianfranco Fancello. “La ricerca si chiude nel gennaio 2024” rimarca Patrizia Serra

23 ottobre 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

Questionario e social

Condividi su: