UniCa UniCa News Avvisi BANDO DI SELEZIONE | Villard:23 | Retrofront - Tra terra e mare

BANDO DI SELEZIONE | Villard:23 | Retrofront - Tra terra e mare

Autore dell'avviso: [80/72] Corso di LM in Architettura

29 settembre 2021
BANDO DI SELEZIONE per la partecipazione al seminario itinerante di progettazione architettonica VILLARD:23 "Retrofront - Tra terra e mare" | scadenza 6.10.2021 h 15:00

---

PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA VILLARD:23 "Retrofront - Tra terra e mare" - Bando e modalità di candidatura 

  • CHE COS’È VILLARD?

Dal 1999, Villard è un seminario itinerante di progettazione architettonica, a cadenza d’anno accademico, che vede oggi coinvolte, in collaborazione con istituzioni culturali ed enti locali, una selezionata gamma di università, italiane ed estere: le scuole di architettura di Alghero, Ascoli Piceno, Cagliari, Genova, Mendrisio, Milano, Napoli, Palermo, Parigi Malaquais, Patrasso, Pescara, Reggio Calabria, Roma, Torino, Venezia e la scuola di ingegneria di Ancona. Il seminario accoglie fino a 10 studenti per ciascuna scuola partecipante, selezionati in base a criteri di merito. Il programma prevede la messa a punto di un progetto a tema, che in genere è proposto da amministrazioni comunali o enti analoghi, comunque legati alle realtà territoriali. Il tema viene presentato all’inizio del seminario e sviluppato nel corso delle diverse tappe. Il viaggio costituisce la struttura portante del seminario, quale strumento di conoscenza delle città ove il seminario sosta. Durante ogni tappa, con l’apporto dei docenti delle facoltà partecipanti, si tengono incontri, lezioni, conferenze, visite guidate e mostre. Ciascuna tappa dura 3-4 giorni. Il lavoro di progettazione viene svolto principalmente negli orari che le singole sedi dedicano al workshop. L’itineranza del seminario fa sì che gli studenti entrino in contatto con luoghi fisici e culturali diversi, incrociando esperienze e conoscenze con docenti e studenti di altre sedi. Il seminario si conclude con un evento finale: la mostra, con la presentazione e premiazione dei progetti migliori. Quale strumento duraturo di memoria e condivisione, viene poi dato alle stampe un catalogo, con i lavori degli studenti e gli apporti critici raccolti durante tutto il seminario.

  • RETROFRONT - TRA TERRA E MARE

Retrofront - Tra terra e mare è il tema di Villard: 23, che intende avviare una riflessione progettuale intorno al tema dello sviluppo urbano della città di Cagliari, fondato sui forti caratteri ambientali che strutturano il territorio, dalle aree umide !no al sistema dei colli, da intendersi come elementi generatori del paesaggio in relazione ai quali si organizza la città storica e sui quali si intende ricentrare la città contemporanea. La zona umida di Santa Gilla, in particolare, viene scelta come ambito di lavoro, laddove sorgeva l’antica Karali Punica, oggi periferia, area frammentata, sovrastata dagli elementi infrastrutturali stradali e ferroviari, nascosta dai grandi edi!ci artigianali in gran parte dismessi. L’area lagunare si estende per circa 4.000 ettari, un’area in continua trasformazione, i cui limiti mutano con il cambiare delle condizioni climatiche e degli apporti fluviali, un ecosistema ricco ed al tempo stesso fragile che nel 1996 l’Unione Europea decreta Sito di Interesse Comunitario (S.I.C.). La laguna, nell’estensione del suo territorio ambientale e infrastrutturale rappresenta l’elemento strategico dell’area metropolitana di Cagliari che accoglie il paradigma di essere espressione del patrimonio culturale, naturale e produttivo della città. Un orientamento strategico verso la rigenerazione urbana non può infatti che comprendere e consolidare il grande potenziale della città di Cagliari in un processo complesso in cui l’architettura partecipa come strumento ed elemento fondante. In questo senso alcuni di questi luoghi hanno la capacità e il ruolo contemporaneo di esser parte strutturale di un processo complesso sottostante, capace di costruire i motivi di coesione di una città frammentata e in profonda trasformazione.

  • COME SI PARTECIPA A VILLARD? | 

Attraverso una iscrizione che prevede la consegna di un portfolio in formato pdf da spedire via email. Ogni studente interessato a partecipare dovrà far pervenire entro le ore 15 del 6 ottobre 2021 un unico documento in formato pdf (max. 4mb), contenente nell’ordine: 1. curriculum vitae di max 2 pagine formato A4 (indicare nome, cognome, numero di matricola, indirizzo email, numero di telefono, anno di corso cui si è attualmente iscritti); con l’elenco degli esami sostenuti, riportando il nome del docente ed i voti; 2. una breve lettera motivazionale (max. 1.000 caratteri spazi inclusi) in cui siano spiegate le ragioni del proprio interesse per il seminario. Il materiale pdf andrà inviato ai seguenti indirizzi email: faiferri@uniss.it; giorgiopeghin@unica.it; carloatzeni@unica.it.

Gli studenti che presenteranno domanda di iscrizione saranno convocati per il primo incontro giovendì 8 ottobre 2021, alle ore 18:30 sulla piattaforma Microsoft Team DICAAR-Unica

  • CREDITI FORMATIVI

 La partecipazione al seminario darà diritto a 5 cfu come crediti liberi.

  • SITO WEB: villard.blog

Ultimi avvisi

05 dicembre 2021

Ricevimento Russo Prof. Massimo Tria: 7 dicembre, ore 14:00 - 15:00 // 9 dicembre, ore 10:30 - 12:30 // ONLINE OPPURE IN PRESENZA

Il Ricevimento è in presenza, chi vorrà fare ricevimento online su Teams, userà il seguente link per il 7 DICEMBRE: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_ZDAzYjI5Y2MtMTQ4ZC00NjZhLTkwYTgtNWY0NTc0MjMxZjU5%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%226bfa74cc-fe34-4d57-97d3-97fd6e0edee1%22%2c%22Oid%22%3a%2232e7b76f-7949-482d-a8f1-75cbf27a3b1e%22%7d e il seguente per il 9 DICEMBRE: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_NDNmNGQ1YzItZTU1Zi00ZDc4LWFiMDYtNGE3NzEyZWE2YzI0%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%226bfa74cc-fe34-4d57-97d3-97fd6e0edee1%22%2c%22Oid%22%3a%2232e7b76f-7949-482d-a8f1-75cbf27a3b1e%22%7d Si prega di indicare preventivamente per mail (massimo.tria@unica.it) l'argomento di cui si vuole parlare. La sera prima invierò GLI ORARI PRECISI ai singoli studenti, in modo da evitare assembramenti.

Questionario e social

Condividi su: