UniCa UniCa News Avvisi BANDO CASSINI 2022. Finanziamento e opportunità per creare o sviluppare rapporti scientifici con atenei e centri di ricerca francesi per dottorandi e per ricercatori. SCADENZA CANDIDATURE: 10 APRILE

BANDO CASSINI 2022. Finanziamento e opportunità per creare o sviluppare rapporti scientifici con atenei e centri di ricerca francesi per dottorandi e per ricercatori. SCADENZA CANDIDATURE: 10 APRILE

Autore dell'avviso: Ufficio stampa

10 aprile 2022
L’Istitut Francais Italia ha pubblicato il bando Cassini per l’anno 2022

---


 

Il nuovo Bando, per la decima edizione, ha lo scopo di permettere ai dottorandi e agli studiosi afferenti alle università italiane di creare o sviluppare rapporti scientifici con università e centri di ricerca francesi. Cassini Junior (riservato ai dottorandi) e Cassini Senior (riservato ai ricercatori) prevedono l’attribuzione di un finanziamento di mille euro per l’organizzazione di una manifestazione scientifica in collegamento con le aree culturali francese e italiana.

L’organizzazione deve osservare i seguenti criteri:

  • invitare alla manifestazione almeno due studiosi o dottorandi provenienti da università o centri di ricerca francesi;
  • disporre di un cofinanziamento da parte dell’università di afferenza;
  • approfondire una delle tematiche prioritarie per il 2022:
    - rivoluzione digitale;
    - lotta contro il cambiamento climatico e protezione della biodiversità;
    - malattie rare e sfide dell’invecchiamento;
    - migrazione in Europa: aspetti culturali, storici e socioeconomici.
     

==============
CASSINI JUNIOR
==============

Progetto: organizzazione di una giornata di studio.
Finanziamento da parte dell’Ambasciata di Francia in Italia: € 1.000,00 (euro mille/00).

Requisiti per l’ammissibilità dei candidati e lo svolgimento delle giornate di studio:

  • il candidato deve afferire a una scuola dottorale universitaria per l’anno accademico 2022-2023. I dottorandi in cotutela con la Francia sono ugualmente ammissibili.
  • il candidato dovrà presentare un progetto di giornata di studio che comprenda titolo, argomento, programma (con i nomi e le qualifiche degli ospiti previsti) e bilancio preventivo, accompagnato da una lettera di presentazione del proprio direttore di ricerca.

Il progetto dovrà essere controfirmato dal coordinatore della scuola dottorale e dal responsabile amministrativo della struttura che beneficia del finanziamento.

La giornata dovrà svolgersi in un periodo compreso tra il 1° settembre 2022 ed il 30 giugno 2023. Il candidato dovrà comunicare all’Ambasciata di Francia in Italia la data esatta della manifestazione appena ne avrà conferma ufficiale ed inoltre inviare un programma riportante i loghi dell’Ambasciata di Francia in Italia e dell’Institut français Italia all’indirizzo cassini.junior@institutfrancais.it.
 


==============
CASSINI SENIOR

==============

Progetto: organizzazione di un convegno internazionale o di un ciclo di seminari.

Finanziamento da parte dell’Ambasciata di Francia in Italia: € 1.000,00 (euro mille/00).


Requisiti per l’ammissibilità e svolgimento della manifestazione:

  • il ricercatore responsabile del progetto deve afferire a un ateneo oppure a un ente di ricerca italiano;
  • dovrà presentare un progetto che comprenda titolo, argomento, descrizione della formula scelta, programma (con i nomi e le qualifiche degli ospiti previsti), preventivo di spesa e indicazione del comitato scientifico (completo di nome e qualifica dei membri).

La manifestazione dovrà svolgersi in un periodo compreso tra il 1° settembre 2022 ed il 30 giugno 2023. Il responsabile dovrà comunicare all’Ambasciata di Francia in Italia la data esatta della manifestazione appena ne avrà conferma ufficiale e inviare un programma riportante i loghi dell’Ambasciata di Francia in Italia e dell’Institut français Italia all’indirizzo cassini.senior@institutfrancais.it.

Il programma della manifestazione andrà divulgato sul sito della struttura che ospita l’evento nonché su quelli delle altre istituzioni ospiti e di altri eventuali partner.

Un resoconto della manifestazione (eventualmente corredato di foto e/o video) andrà trasmesso entro e non oltre 30 giorni dal suo svolgimento, al fine di permetterne la valorizzazione.

Eventuali rimanenze del finanziamento erogato andranno restituite all’Ambasciata di Francia. Il finanziamento andrà reso nella sua interezza qualora il candidato non dovesse ottemperare ai parametri di attribuzione, o in caso di annullamento della manifestazione. Ogni modifica inerente il programma della manifestazione dovrà essere notificata in anticipo all’Ambasciata di Francia in Italia.

Il presente bando è aperto a tutte le discipline universitarie e scientifiche. Particolare attenzione sarà rivolta ai progetti che rispondano ad una prospettiva multidisciplinare.

Scadenza per la consegna delle candidature: 10 aprile 2022.

 


=============
INFORMAZIONI

=============
 

  • Istitut Francais Italia

Per ulteriori dettagli:

www.institutfrancais.it/italie/bando-cassini-2022

 

  • Università di Cagliari

Ester Maria Loi
Euraxess staff
International Cooperation and Mobility Programs Office

people.unica.it/researchersinmotion/

EURAXESS Service Centre
University of Cagliari
Research and Territory Division
Via San Giorgio 12, Building 3, 2nd Floor
09124 Cagliari – Italia
Tel: +39 070 6758547
Email: emloi@amm.unica.it - euraxess@unica.it


 

(IC, 28/02/2022)

Ultimi avvisi

27 ottobre 2022

Seminario IANG 2

Come i giovani stanno insieme? Una discussione a partire dai volumi ‘Forms of Collective Engagement in Youth Transitions: A Global Perspective’, Brill, 2021 e ‘Youth Collectivities: Cultures and Objects’, Routledge 2021, curati da V Cuzzocrea, B Schiermer, B Gook. Intervengono: Sebastiano Benasso (Università di Genova) e Carmen Leccardi (Università Milano Bicocca). Partecipano alla discussione gli autori: Massimiliano Andretta (Università di Pisa), Enzo Colombo (Università di Milano), Valentina Cuzzocrea (Università di Cagliari), Ilaria Pitti (Università di Bologna) e Paola Rebughini (Università di Milano) Coordina: Giuliana Mandich (Università di Cagliari)

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie