UniCa UniCa News Notizie Antonio Pusceddu nel Board dell’international Association for Ecology

Antonio Pusceddu nel Board dell’international Association for Ecology

Prestigioso incarico per il docente di Ecologia del nostro Ateneo, a conferma dell’autorevolezza scientifica e del prestigio raggiunti. Delegato del nostro Ateneo nel gruppo di lavoro “Cambiamenti climatici” della Rete delle Università per lo Sviluppo (RUS), dal 2022 guiderà anche la Società Italiana di Ecologia. RASSEGNA STAMPA
26 giugno 2020
Antonio Pusceddu: un nuovo prestigioso incarico per il docente di Ecologia

INTECOL punta a sostenere le iniziative delle singole Società Scientifiche di Ecologia in ambito nazionale promuovendo e stimolando i collegamenti tra la scienza ecologica e la società

Sergio Nuvoli

Cagliari, 26 giugno 2020 - Antonio Pusceddu, docente di Ecologia dell’Università di Cagliari, è stato eletto nel Board della prestigiosa International Association for Ecology (INTECOL).

Fondata nel 1967,  l’INTECOL aiuta a coordinare le attività tra le società ecologiche nazionali (oltre 70 Paesi), inclusa la Società Italiana di Ecologia - della quale il professor Pusceddu è attualmente Vice-Presidente (per il triennio 2019-21) e Future President (per il biennio 2022-2023) - oltre a prestigiose società “storiche” quali la Ecological Society of America e la British Ecological Society. INTECOL punta a sostenere le iniziative delle singole Società Scientifiche di Ecologia in ambito nazionale promuovendo e stimolando i collegamenti tra la scienza ecologica e la società.

Docente di Ecologia dell’Ateneo cagliaritano, dove si è laureato in Biologia, Antonio Pusceddu ha svolto il dottorato di ricerca all'Università di Genova. Dopo quasi 20 anni all'Università Politecnica delle Marche, insegna a Cagliari dal 2015. Biologo marino, coordina un progetto nazionale (PRIN) sul restauro degli ecosistemi marini. È il delegato del nostro Ateneo nel Gruppo di Lavoro “Cambiamenti Climatici” della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS).

Antonio Pusceddu intervistato dal TG della RAI
Antonio Pusceddu intervistato dal TG della RAI

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA di domenica 28 gugno 2020

Agenda - pagina 31

ANTONIO PUSCEDDU PRESIDENTE INTELCOL

La nomina. Prestigioso incarico

Prestigioso incarico per Antonio Pusceddu, docente di Ecologia dell'Università di Cagliari, eletto nel Board della International Association for Ecology (Intelcol). A conferma dell'autorevolezza scientifica e del prestigio raggiunti dal professore, già delegato dell'ateneo nel gruppo di lavoro cambiamenti climatici della rete delle Università per lo sviluppo, dal 2022 guiderà anche la Società italiana di ecologia.

La carica

Fondata nel 1967, l'Intecol coordina le attività tra le società ecologiche nazionali (di oltre 70 Paesi), inclusa quella italiana della quale il professor Pusceddu è attualmente vicepresidente. L'associazione internazionale annovera, tra le altre, anche prestigiose società storiche quali la Ecological Society of America e la British Ecological Society. Intecol punta a sostenere le iniziative delle singole Società scientifiche di Ecologia in ambito nazionale promuovendo e stimolando i collegamenti tra la scienza ecologica e la società.

Il curriculum

Antonio Pusceddu si è laureato in Biologia a Cagliari e ha svolto il dottorato di ricerca a Genova. Dopo quasi 20 anni trascorsi all'Università Politecnica delle Marche, insegna dal 2015 nell'Ateneo cagliaritano. Biologo marino, coordina un progetto nazionale (Prin) sul restauro degli ecosistemi marini. È il delegato dell'Università del capoluogo sardo nel Gruppo di lavoro “Cambiamenti climatici” della Rete delle Università per lo sviluppo sostenibile. Ha svolto la sua ricerca in diversi ecosistemi marini, dagli ecosistemi acquatici di transizione fino alle profondità adali dell'Oceano.

 

L'articolo pubblicato su L'UNIONE SARDA di domenica 28 giugno 2020.
L'articolo pubblicato su L'UNIONE SARDA di domenica 28 giugno 2020.

Link

Ultime notizie

27 settembre 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

27 settembre 2022

La Banca del Germoplasma compie 25 anni

La struttura ospitata all'interno del polmone verde del nostro Ateneo taglia un importante traguardo: giovedì 29 settembre iniziano le celebrazioni nell'Aula Eva Mameli Calvino. BG-SAR, con il suo scrigno di biodiversità a 25 gradi centigradi sotto zero, attualmente custodisce circa 3500 lotti di semi riferibili a circa 1500 taxa vegetali provenienti da numerosi territori del Mediterraneo, specialmente insulari. Una realtà importantissima per la nostra Isola, ma non solo, in cui si confrontano ogni giorno ricercatrici e ricercatori provenienti da tutto il mondo

27 settembre 2022

EDUC Entrepreneurship Days

Mercoledì 28 e giovedì 29 settembre si svolgono gli EEDays, organizzati dal team Educ dell'Università di Cagliari con il coordinamento della prorettrice all’Internazionalizzazione, Alessandra Carucci, in collaborazione con il Centro per l'Innovazione e l'imprenditorialità (Crea) di UniCa. Partecipano studenti e studentesse dei diversi atenei europei partner dell'alleanza che avranno modo di incontrare e confrontarsi con il mondo dell'imprenditoria e della ricerca

26 settembre 2022

Il mondo della virologia al Parco scientifico di Pula

Il Dipartimento di Scienze della vita e dell'ambiente dell'Università di Cagliari al lavoro con Sardegna Ricerche per costruire un polo di eccellenza per la ricerca sugli antivirali. Si tratta del più importante evento formativo europeo per dottorandi ed early-post doc nel campo della virologia e della terapia antivirale che dal 26 settembre radunerà docenti e studenti provenienti da ogni parte del mondo

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie