UniCa UniCa News Notizie Anche gli esami di profitto e di laurea si svolgeranno on line

Anche gli esami di profitto e di laurea si svolgeranno on line

Sono on line i MANUALI OPERATIVI per lo svolgimento delle prove. La comunicazione ufficiale contenuta in un Decreto rettorale e in una lettera che il Magnifico ha inviato a tutti gli iscritti dell’Università di Cagliari: “I presidenti e i Coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima", scrive la prof.ssa Del Zompo. IL SENATO ACCADEMICO HA CONFERMATO LA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE DAL 9 AL 14 APRILE, COME DA CALENDARIO ACCADEMICO --- La RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO andato in onda nel TG della RAI
31 marzo 2020
Un momento di una lezione on line

Tutti gli studenti dell’Ateneo cagliaritano stanno seguendo le lezioni on line in sincrono – cioè mentre i docenti le impartiscono – e possono accedere da qualunque dispositivo elettronico, stando all’interno di specifiche classi virtuali

Cagliari, 31 marzo 2020 - Il Senato  Accademico, nella seduta del 27 marzo,  ha  confermato la sospensione  delle attività didattiche nei giorni dal 9 al 14 aprile, come da calendario accademico,  limitatamente alle  lezioni online erogate con  Adobe Connect. Nel medesimo periodo i docenti  possono  svolgere attività didattica online con altri strumenti (Teams, Skype ecc.).


Sergio Nuvoli

Cagliari, 31 marzo 2020 - Anche gli esami di profitto e di laurea saranno sostenuti in modalità on line: la disposizione è contenuta in un Decreto firmato da Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari, che precisa che la procedura sarà esplicitata nel manuale operativo disponibile entro pochi giorni. Sarà sempre garantita la forma pubblica della seduta, l’identificazione del candidato/a e l’accettazione da parte del laureando/a della modalità di svolgimento on line della seduta.

In queste ore a tutti gli studenti dell’ateneo sta arrivando via mail una lettera del Rettore sulla didattica telematica. Tutti gli studenti dell’Ateneo cagliaritano stanno seguendo le lezioni on line in sincrono – cioè mentre i docenti le impartiscono – e possono accedere da qualunque dispositivo elettronico, stando all’interno di specifiche classi virtuali.

Il Decreto del Rettore precisa anche che le prove finali relative ai corsi di studio delle professioni sanitarie si svolgeranno, come detto in modalità on line, nel mese di aprile.

Il Rettore Maria Del Zompo con il Prorettore vicario Francesco Mola
Il Rettore Maria Del Zompo con il Prorettore vicario Francesco Mola
GUARDA IL SERVIZIO DI ALICE MONNI NELL'EDIZIONE DELLE 19.35 DEL 31 MARZO 2020 CONDOTTA IN STUDIO DA DAMIANO BELTRAMI

Ferma restando la proclamazione durante la seduta di laurea on line, in un successivo momento alla fine del periodo di emergenza sanitaria, l’Ateneo organizzerà una cerimonia di proclamazione pubblica

Nel resto dell’Ateneo gli appelli per gli esami di laurea, già programmati per i mesi di marzo e aprile relativi all’A. A. 2019/2020, fermo restando l’imputazione all’A. A. 2019/2020, potranno essere espletati – come detto in modalità on line - entro il 15 giugno, qualora, per un giustificato impedimento, non sia possibile svolgerli nei suddetti mesi.

Conseguentemente, sarà prorogato ogni altro termine connesso all’adempimento di scadenze didattiche o amministrative funzionali allo svolgimento delle predette prove. Per quanto riguarda i dettagli, e per sapere la conferma o meno delle date già fissate per le sedute di laurea, gli studenti interessati alle sessioni di laurea sono invitati a prendere contatti con il proprio corso di laurea. “I presidenti e i Coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima – spiega infatti la prof.ssa Del Zompo - Saranno previste sedute straordinarie di esami di profitto e di laurea, ove ritenuto necessario dai Consigli di Corso di Studio”.

Ferma restando la proclamazione durante la seduta di laurea on line, in un successivo momento alla fine del periodo di emergenza sanitaria, l’Ateneo organizzerà una cerimonia di proclamazione pubblica.

Lauree: un'immagine simbolo
Lauree: un'immagine simbolo

In ragione dell'emergenza coronavirus, previste anche nuove scadenze per il pagamento delle tasse, e la messa on line di tutti i servizi agli studenti, inclusi l'orientamento e il tutorato

NUOVE SCADENZE ANCHE PER LE TASSE: la scadenza del pagamento della seconda rata della contribuzione studentesca, prevista per il 2 marzo, è posticipata per tutti gli studenti al 1° giugno, mentre la scadenza del pagamento della terza rata, prevista per il 30 giugno, è prorogata al 31 luglio.

ON LINE I SERVIZI AGLI STUDENTI. Tutti i servizi agli studenti, inclusi l'orientamento e il tutorato, saranno erogati, ove possibile, in modalità online. I docenti garantiranno le attività di ricevimento, di tutoraggio e orientamento, in modalità online assicurando la massima disponibilità e flessibilità.

In questa fase emergenziale le lezioni in teledidattica saranno registrate, con il consenso del docente, per dare l’opportunità di poterle seguire anche quegli studenti aventi diritto (in corso, fuori anno, fuori corso) che riscontrano problemi di connessione, problemi di accesso e altri oggettivi impedimenti.

Il Rettore Del Zompo con un gruppo di studenti durante le Giornate di Orientamento alla Cittadella universitaria di Monserrato
Il Rettore Del Zompo con un gruppo di studenti durante le Giornate di Orientamento alla Cittadella universitaria di Monserrato

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA di mercoledì 1 aprile 2020

CAGLIARI - Pagina 23

ESAMI E LAUREE SI FANNO ONLINE

Quando finirà l’emergenza si celebrerà una cerimonia pubblica

Università. Slittano anche i pagamenti delle rette in scadenza a marzo e giugno

L'Università di Cagliari continua ad attrezzarsi per fronteggiare l'emergenza. Già da questo mese, gli esami di profitto e di laurea saranno sostenuti online, sulla scia di quanto già deciso per le lezioni e le attività di tutoraggio. A breve sarà disponibile un manuale operativo che spiegherà l'intera procedura, messa a punto dall'Ateneo dopo un periodo di studio al fine di garantire la totale regolarità delle prove. Ogni esame deve appunto possedere i requisiti di forma pubblica della seduta, identificazione dei candidati e deve prevedere l'accettazione da parte dello studente delle modalità di svolgimento online.

Cosa cambia

In attesa del manuale operativo che spiegherà nel dettaglio il nuovo sistema telematico, l'Università ha già reso note diverse novità. Le prove finali svolte online prevedono comunque una proclamazione ufficiale, come consuetudine anche in situazioni regolari. Tuttavia, al fine di rendere giustizia a un momento importante della vita di ogni persona che conclude un percorso di studi, l'Ateneo garantisce l'organizzazione di una cerimonia pubblica al termine dell'emergenza. Dunque si diventa subito dottori, ma per le corone d'alloro e i coriandoli bisognerà attendere tempi migliori. Inoltre tutte quelle lauree saltate a marzo o che salteranno nel in aprile, a causa di giustificati impedimenti, avranno tempo per essere recuperate fino al 15 giugno. L'Università invita comunque gli studenti interessati alle sessioni di laurea a prendere contatto con presidenti e coordinatori di corso.

La lettera

Ieri la rettrice Maria Del Zompo ha inviato una lettera a tutti gli studenti e ai docenti per spiegare il Decreto da lei firmato sulle nuove procedure. «In ragione della situazione eccezionale dovuta alla fase di contenimento del covid-19 - si legge nella lettera - l'Università ha convertito parte della sua offerta formativa, in maniera tale da rendere fruibili a distanza le attività di didattica frontale e di didattica integrativa». Le lezioni e le esercitazioni di laboratorio devono essere svolte in via telematica, così come tutoraggi, ricevimenti, tirocini e orientamenti. Insomma, ogni attività sarà interamente traslata dalle aule ai programmi come Teams, Moodle, Skype e altri che consentono di impostare una videoconferenza. «I presidenti e i coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima - chiarisce Del Zompo nella mail resa nota ieri - Saranno previste sedute straordinarie di esami di profitto e di laurea, ove ritenuto necessario dai Consigli di corso di studio».

Scadenze e particolarità

Slittano i pagamenti delle tasse universitarie. La seconda rata della contribuzione studentesca, la cui scadenza era prevista per il 2 marzo, è ora posticipata per tutti gli studenti al primo giugno. Di conseguenza anche il termine del pagamento della terza rata scala di un mese, passando dal 30 giugno al 31 luglio. Agli insegnamenti e-learning, vale a dire videolezioni e materiali vari di approfondimento, sono abilitati tutti gli studenti di tutti gli anni, compresi i fuori corso. Gli studenti Erasmus e gli iscritti ai corsi singoli sono abilitati solo per gli insegnamenti previsti rispettivamente nell'e-learning agreement e nella richiesta di iscrizione ai corsi singoli, mentre i dottorandi dovranno presentare una specifica richiesta per poter usufruire della didattica online. Infine la raccomandazione a un utilizzo corretto degli strumenti messi a disposizione. Vietato registrare il materiale, copiarlo, rielaborarlo e diffonderlo per finalità diverse da quelle strettamente didattiche.

Giacomo Dessì

L'Unione Sarda
L'Unione Sarda

Allegati

Link

Ultime notizie

27 maggio 2020

Coronavirus, il supporto di UniCa all’indagine epidemiologica

Dagli spazi dell’Università di Cagliari partono le telefonate per individuare le persone disponibili al test sierologico e al successivo prelievo venoso. Il ringraziamento dei vertici della Croce Rossa Italiana per la disponibilità mostrata dall’Ateneo

26 maggio 2020

Dal CLab di UniCa al progetto da un milione di euro - Bacfarm sul podio con il brevetto sui carotenoidi

La start up nata nel ContaminationLab dell'ateneo di Cagliari tra le prime cinque in Italia al "Life Science Innovation 2020" per l'idea innovativa sull'estrazione delle biomolecole antiossidanti con formidabili sviluppi in medicina, farmacia, alimentazione. "Sono stati selezionati anche per un modello di business alternativo, efficiente e sostenibile" dice Maria Chiara Di Guardo

26 maggio 2020

Sviluppo sostenibile, al via il percorso-concorso

Mercoledì 27 maggio alle 16 il primo dei quattro incontri organizzati dall’Ateneo per coinvolgere attivamente gli studenti sulle tematiche contenute nell’Agenda ONU 2030. Si inizia con il seminario tenuto da Alessandra Carucci su “Acqua pulita e servizi igienico-sanitari”, seguiranno gli altri tre appuntamenti. Quindi via al contest con premi in denaro per gli studenti e le studentesse che presenteranno un video o un elaborato giornalistico sui temi trattati. TUTTI I DETTAGLI e la RASSEGNA STAMPA

26 maggio 2020

European Digital UniverCity, manifestazione di interesse per docenti e ricercatori di UniCa

Lunedì 15 giugno scade il termine per candidare idee progettuali di didattica internazionale, con mobilità virtuale, nell’ambito dell’Università Europea EDUC. La call a pochi giorni dall'ufficializzazione dei temi prioritari e strategici sui quali i ricercatori dei sei atenei alleati (Potsdam, Cagliari, Pécs, Brno, Rennes, Paris-Nanterre) rafforzeranno la loro cooperazione interdisciplinare nei prossimi anni

Questionario e social

Condividi su: