Sezione di Scienze politiche del Distretto delle Scienze Sociali, Economiche e Giuridiche

Biblioteca del Distretto delle Scienze Sociali, Economiche e Giuridiche
SBN (codice CAGFP) - ICCU (codice IT-CA0167) - ACNP/NILDE (codice CA092)

(35 posti a sedere disponibili)

ORARI DI APERTURA Sala lettura

LUN - VEN:   8.15-18.45 

ORARI DEI SERVIZI (Iscrizioni, consultazioni, prestiti, restituzioni, assistenza bibliografica, servizi interbibliotecari)

LUN - MER - VEN: 8.30-13:30

MAR - GIO: 14.30-18.30

La biblioteca resterà chiusa dal 10 al 21 agosto; aperta solo di mattina, con orario 8.15-13.45 (servizi dalle 8.30 alle 13.30) dal 1 al 7 e dal 24 agosto. Il servizio di prestito interbibliotecario è sospeso dal 16 luglio al 6 settembre e quello di document delivery dal 5 agosto al 6 settembre.

Informazioni sui servizi della biblioteca

Indirizzo: Via Sant'Ignazio da Laconi, 80 - 09123 Cagliari
Telefono: +39 070 6753708 - Fax: +39 070 6753710
Email: biblioteca.sp@unica.it

  • 135 posti di lettura distribuiti su due sale, aperte a tutti gli utenti e coperte dalla rete wireless;
  • 5 computer per l'accesso ai cataloghi on line e alle risorse elettroniche

La biblioteca di Scienze politiche è nata nei primi anni settanta in seguito al trasferimento dal fondo di Giurisprudenza di una parte del patrimonio librario. La raccolta documentaria di natura, originariamente, economico-giuridica, economico-statistica e di filosofia del diritto ha acquistato nel tempo una connotazione prevalentemente politico-sociale, in armonia con l'indirizzo degli studi a cui  è dedicata.

I volumi, distribuiti prima nei vari studi, sono stati successivamente raccolti negli spazi messi a disposizione dalla Facoltà di Scienze Politiche e indicati da allora come depositi librari. Dagli anni ottanta i depositi ospitano, organizzati e collocati per grandi aree tematiche, un patrimonio in continua crescita.

La trasformazione della biblioteca si è poi compiuta, con una serie di grandi interventi, nel corso degli anni novanta; una grande sala studio con l'antistante zona dedicata ai servizi al pubblico è stata ricavata dalla costruzione di un nuovo blocco affiancato al vecchio edificio; gran parte degli antichi spazi occupati dalla biblioteca, di destinazione sia al pubblico sia ai depositi, sono stati soppalcati; il vecchio ingresso, interno alla Facoltà è stato dismesso ed un nuovo accesso diretto sul viale Sant'Ignazio l'ha sostituito, rendendola organizzativamente autonoma.

Dal 4 luglio 2008, con decreto rettorale 907, è diventata sezione della Biblioteca del Distretto delle Scienze Sociali Economiche e Giuridiche.

 

Link

Questionario e social

Condividi su: