UniCa UniCa News Notizie Aula manichini, passo avanti per un'odontoiatria di alta qualità

Aula manichini, passo avanti per un'odontoiatria di alta qualità

Inaugurata al San Giovanni di Dio, la struttura permette l’esercitazione degli studenti, passaggio indispensabile per una formazione avanzata. Il plauso del rettore Maria Del Zompo e del direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari, Giorgio Sorrentino
21 marzo 2018
Professionalità e competenza. Da sinistra, Elisabetta Cotti (docente endodonzia), Maria Del Zompo, Gloria Denotti e Giorgio Sorrentino

Tra teoria e buone pratiche. Un percorso accademico, disciplinare e formativo di pregio

Cagliari, 21 marzo 2018

Mario Frongia

Il corso di laurea in odontoiatria – grazie al preciso interessamento del rettore e della facoltà di medicina dell’Università di Cagliari – ha a disposizione dal 9 marzo scorso l’aula manichini. “Una struttura fondamentale per almeno due ragioni. Intanto, è requisito basuilare per il corso come previsto dalle direttive del ministero. Poi - precisa Gloria Denotti, coordinatore della classe delle professioni odontoiatriche e docente di odontoiatria pediatrica - nella nostra professione le esercitazioni degli allievi devono tenersi sulle teste dei manichini, ben prima di poter approcciare al paziente”.

 

La cerimonia inaugurale dell'aula manichini. In primo piano, da sinistra, Vincenzo Serra, Giorgio Sorrentino e Maria Del Zompo
La cerimonia inaugurale dell'aula manichini. In primo piano, da sinistra, Vincenzo Serra, Giorgio Sorrentino e Maria Del Zompo

Una piccola odissea a buon fine

L’aula manichini ha alle spalle una piccola odissea. Intanto, proviene dal palazzo di via Binaghi, sede in passato del corso di laurea. Da circa tre anni, arredi, macchine e banchi erano stati allocati in un magazzino del San Giovanni di Dio in attesa della sistemazione definitiva. “Abbiamo fatto il diavolo a quattro, tempestando di lettere il direttore generale dell’Azienza e alla fine l’abbiamo spuntata. E devo dire che proprio il giorno dell’inaugurazione il dottor Sorrentino mi ha detto di aver fatto bene a mettergli premura” aggiunge la professoressa Denotti. Di fatto, l’aula è stata ricomposta, le attrezzature e i banchi con le riproduzioni di teste umane, con la riproduzione perfetta delle arcate dentali, indispensabili per il lavoro degli studenti, di fronte all’ex clinica otorino, nell’ex reparto di audiofoniatria.

 

Cagliari. Il prospetto frontale del San Giovanni di Dio, progettato nel 1844 dall'architetto Gaetano Cima, è il presidio ospedaliero più longevo del capoluogo
Cagliari. Il prospetto frontale del San Giovanni di Dio, progettato nel 1844 dall'architetto Gaetano Cima, è il presidio ospedaliero più longevo del capoluogo

Venti banchi accessoriati per le esercitazioni e le metodiche odontoiatriche più appropriate

Oltre quaranta metri quadri, con venti banchi e altrettante teste: l’aula manichini risponde alle esigenze dei venti iscritti al corso di laurea a numero chiuso. Inserita nell’ex clinica otorino, ha avuto dalla suddivisione tra ateneo e azienda, sei stanze. La struttura - di proprietà dell’Università - è stata data in dotazione all’Azienda per la parte clinica. “Al primo piano c’è l’aula manichini mentre al piano terra ci saranno la parte operativa clinica e l’aula magna. Siamo grati al rettore per aver fatto partire la gara per rifare l’impiantistica: i banchi devono avere adeguati collegamenti di energia elettrica, aria compressa, acqua e aspirazione. Ma anche la facoltà di medicina e il presidente, Gabriele Finco, meritano un plauso in quanto hanno devoluto diecimila euro per efficientare i banchi di lavoro, fermi da tre anni”.

 

I banchi dell'aula manichini, completamente rimessi a nuovo con i fondi della facoltà di medicina
I banchi dell'aula manichini, completamente rimessi a nuovo con i fondi della facoltà di medicina

I dentisti e gli igienisti dentali del terzo millennio

Ai corsi di laurea in Odontoiatria e Igiene dentale - quaranta iscritti - si marcia spediti. “Le lezioni e le esercitazioni sono state calendarizzate e i venti studenti stanno già frequentando” precisa Gloria Denotti. La clinica odontoiatrica diretta da Vincenzo Piras ha uno staff composto da sette docenti, quattro tecnici e un amministrativo. Di fatto, il futuro dei dentisti e degli igienisti dentali passa anche per l’aula manichini sorta al San Giovanni. “Un tassello di pregio per i nostri allievi” ha detto la professoressa Del Zompo. “Proseguiamo nel completare un quadro didattico, assistenziale e formativo di qualità” ha aggiunto Giorgio Sorrentino. Alla breve ma sentita cerimonia inaugurale hanno preso parte, tra gli altri, numerosi docenti, tra questi l’anatomopatologo e già preside di Medicina, Gavino Faa, lo psichiatra Mauro Carta, Elisabetta Cotti (docente  e componente Società italiana endodonzia), il direttore amministrativo dell’Aou, Vincenzo Serra.

Ultime notizie

27 ottobre 2021

Nobel per la Fisica 2021, riconoscimento importante per tutta la scienza italiana

Mercoledì 27 ottobre, alle 14,30, evento divulgativo nell’Aula A del Dipartimento di Fisica e in streaming sulla piattaforma Zoom. Per l’Università di Cagliari intervengono il prorettore alla Ricerca, Luciano Colombo, e il direttore del Dipartimento di Fisica, Gianluca Usai, con Enzo Marinari (Università La Sapienza, Roma) e Piero Olla (Isac-Cnr, Cagliari)

27 ottobre 2021

LE INTERVISTE DI UNICANEWS Caro studente, ti scrivo

Il presidente dell’Ordine dei medici, Giuseppe Chessa, ha scritto una lettera aperta alle matricole che si apprestano a frequentare la facoltà che conduce al giuramento di Ippocrate. L’occasione permette di tastare il polso a una delle professioni cardine di un sistema assistenziale evoluto e inclusivo. “I giovani che si affacciano alla facoltà di medicina sono parte fondamentale del domani del nostro Paese. Un futuro più vicino di quanto spesso non si pensi”

25 ottobre 2021

L'Orto botanico festeggia i 400 anni di UniCa

Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni

25 ottobre 2021

Ricerca, territorio e innovazione: l’Università di Cagliari capofila per la formazione avanzata nei trasporti del Mediterraneo

I simulatori di CentraLabs nel progetto da tre milioni e mezzo di euro con il Cirem capofila. Dalle gru portainer a bus e camion, logistica, competitività e performance di addetti portuali e autotrasporto. “La leadership dei colleghi è riconosciuta a livello mondiale” dice Francesco Mola. “Un passo strategico di rilievo” aggiunge Alessandra Carucci. “Dopodomani si parte con il kickoff meeting” spiega Gianfranco Fancello. “La ricerca si chiude nel gennaio 2024” rimarca Patrizia Serra

Questionario e social

Condividi su: