UniCa UniCa News Notizie Olimpiadi delle Neuroscienze 2018

Olimpiadi delle Neuroscienze 2018

Al via la Nona Edizione delle Olimpiadi delle Neuroscienze, competizione internazionale a tre livelli che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori (dai 13 ai 19 anni) sul grado di conoscenza nel campo delle Neuroscienze attraverso cruciverba, domande a scelta multipla, prove di memoria e di attenzione e domande a bruciapelo
13 marzo 2018
Nona edizione delle Olimpiadi delle Neuroscienze

di Valeria Aresu

Cagliari, 13 marzo 2018 -  Sabato 17 marzo, in occasione della Settimana del Cervello, si svolgeranno le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze, nelle aule 9 e 10 dell’Asse Didattico di Medicina della Cittadella Universitaria di Monserrato. La Sardegna vi partecipa per la sesta volta, grazie al lavoro di coordinamento svolto da due ricercatrici dell’Istituto di Neuroscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Anna Lisa Muntoni e Liana Fattore, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Biomediche, Sezione di Neuroscienze e Farmacologia Clinica, dell’Università di Cagliari.

Durante le Olimpiadi delle Neuroscienze ragazzi e ragazze di tutto il mondo si confrontano per stabilire chi ha il “miglior cervello” su argomenti come l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso.
Scopo principale della competizione è diffondere fra i giovani l’interesse per le neuroscienze, accrescendo la loro consapevolezza nei confronti della parte più “nobile” del loro corpo, il cervello, e la sensibilità alla propria salute nell’interesse della società in cui vivono e vivranno.

I 3 migliori studenti di ogni competizione regionale parteciperanno quindi alla fase nazionale ( che si terrà a Catania,nei giorni 5 e 6 maggio 2018) durante la quale verrà individuato il vincitore nazionale. Quest’ultimo riceverà una borsa di studio per rappresentare l'Italia alla competizione The International Brain Bee 2018 che si svolgerà a Washington DC, USA ( che si svolgerà tra il 3 e il 6 agosto), in occasione dell’American Psychological Assocation’s Convention.

Le prime selezioni locali si sono svolte all'interno delle scuole partecipanti già nel mese di febbraio. Hanno aderito all’iniziativa 9 Istituti di Istruzione Secondaria Superiore, per un totale di 213 studenti: il Liceo Classico Scientifico “Euclide”, il Liceo Convitto Nazionale Classico e Scientifico Sportivo, il Liceo Ginnasio “Siotto Pintor”, il Liceo  Scientifico “Pacinotti” e il Liceo Scientifico “Michelangelo” di Cagliari; il Liceo Scientifico Artistico “Brotzu” di Quartu; il Liceo Scientifico “Pitagora” di Selargius; il Liceo Classico Linguistico “Gramsci” e l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Deffenu” di Olbia.

Ultime notizie

18 giugno 2018

UniCa&Imprese, sintonia con le imprese per lo sviluppo della Sardegna

Il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore all'Innovazione Maria Chiara Di Guardo e il Presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu hanno presentato alla stampa l'iniziativa che favorisce l'incontro tra i ricercatori e le aziende, organizzata per la prima volta con l'Associazione degli industriali. L'appuntamento è per venerdì 22 giugno dalle 15.30 nei locali del CREA UniCa. RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO del TG della RAI

17 giugno 2018

UniCa&Imprese, un mondo prezioso in movimento

Il count down è in corso: il 22 giugno ateneo e aziende isolane si incontrano e rafforzano un percorso di alto profilo. L’intesa siglata dal Crea con Confindustria mette in gioco ricerca, servizi, opzioni occupazionali e di sviluppo al servizio del territorio. “Un evento che coniuga presente e futuro delle nuove generazioni” dice Maria Chiara Di Guardo. RASSEGNA STAMPA

16 giugno 2018

Human Rights and Social Inclusion

ISCRIZIONI CHIUSE: NUMERO MASSIMO RAGGIUNTO. A luglio il via alla Summer School multidisciplinare sull’inclusione sociale, organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza in collaborazione con la Facultad de Derecho de la Universidad Nacional de Mar del Plata (Argentina) e il SIA. Posti limitati, iscrizioni aperte fino al 27 giugno. RASSEGNA STAMPA

15 giugno 2018

Premio “Giovane Ricercatore” a Laura Pisanu

Specializzata in Igiene e Medicina preventiva, ha ottenuto il riconoscimento assegnato durante il XVI Congresso nazionale della Confederazione delle Associazioni Regionali dei Distretti – CARD. Premiato il suo studio su percezione e atteggiamenti della popolazione regionale e dei medici di medicina generale su antibiotici e antibiotico resistenza

Questionario e social

Condividi su: