UniCa UniCa News Notizie Campionati Internazionali di Giochi Matematici

Campionati Internazionali di Giochi Matematici

Sabato 17 marzo si svolgerà nella Cittadella Universitaria di Monserrato la XXI edizione della selezione locale, organizzata dal Centro di Ricerca e Sperimentazione dell’Educazione Matematica di UniCa
13 marzo 2018
Campionato Internazionale Giochi Matematici 2018

di Valeria Aresu

Cagliari 13 marzo 2018 - In contemporanea nazionale, sabato 17 marzo, presso la Cittadella Universitaria di Monserrato,  oltre 3500 concorrenti provenienti da tutta la Sardegna, parteciperanno alla ventunesima edizione della semifinale di zona dei Campionati Internazionali dei Giochi Matematici, giunti alla trentaduesima edizione nel mondo e per la venticinquesima volta organizzati in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano.

La semifinale di zona è organizzata dal Centro di Ricerca e Sperimentazione dell’Educazione Matematica, che ha sede nel Dipartimento di Matematica e Informatica del nostro ateneo.  La manifestazione gode del patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, dei Comuni di Cagliari e Monserrato e si avvale della collaborazione degli studenti universitari, nell’ambito dei progetti attivati dall’Amministrazione dell’Ateneo, degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “De Sanctis - Deledda” di Cagliari e dell’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “A. Gramsci” di Monserrato, nell’ambito delle attività di alternanza Scuola-Lavoro.

I Campionati si svolgono in due tornate: le semifinali di zona e la finale nazionale. I vincitori ammessi alle finali nazionali verranno premiati martedì 10 aprile, nell’Aula Magna “Boscolo” Cittadella Universitaria di Monserrato .
I migliori classificati di ogni categoria delle semifinali parteciperanno alla finale nazionale che si terrà a Milano, all'Università Bocconi, il 12 maggio 2018.
Ai Campionati possono partecipare tutti, giovani e meno giovani, a partire dalla prima media e indipendentemente dal titolo di studio. Le categorie previste sono: C1 (per gli studenti di prima e seconda media); C2 (per gli studenti di terza media e prima superiore); L1 (per gli studenti di seconda, terza e quarta superiore); L2 (per gli studenti di quinta superiore e biennio universitario); GP (“grande pubblico”: ultimi anni dell’Università e concorrenti “adulti”).

La finale nazionale selezionerà la squadra che rappresenterà l’Italia alla finale internazionale di Parigi di fine agosto 2018. La squadra sarà costituita dai primi cinque classificati delle categorie C1 e C2 e dai primi tre classificati delle categorie L1, L2, GP. Numerosi premi saranno inoltre assegnati ai migliori finalisti.

L’organizzazione logistica della manifestazione si avvale del fondamentale supporto fornito dal personale amministrativo, tecnico e di portierato della Cittadella di Monserrato insieme alla collaborazione con il Comune di Monserrato, il servizio di ambulanza e le forze dell’ordine.

Allegati

Ultime notizie

23 marzo 2019

"L'unica lezione" arriva nei cinema sardi

Il cortometraggio realizzato dagli studenti dell'Università di Cagliari con il regista Peter Marcias nell'ambito delle attività del CELCAM e presentato alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia sarà da mercoledì 27 nelle sale dell'Isola in abbinata con "Il teatro al lavoro" di Massimiliano Pacifico con Toni Servillo. Due pellicole accomunate dal tema della formazione alla cultura attraverso il cinema e il teatro capaci di creare nuove prospettive nel rapporto col mondo

22 marzo 2019

L'eccellenza della musica d'arte contemporanea incontra gli studenti di UniCa

“See The Sound – Il Tour” fa tappa in ateneo: mercoledì 27 e giovedì 28 marzo mdi ensemble, gruppo musicale di riferimento nazionale per il repertorio degli ultimi decenni, incontra studenti e docenti dell’ateneo del capoluogo sardo nell’ambito delle attività del corso di laurea in Scienze della produzione multimediale e di Spaziomusica. RASSEGNA STAMPA

21 marzo 2019

Disabilità sociali e diritti umani, al via il progetto

Presentata l'iniziativa finanziata dalla Commissione Europea, coordinata da Mauro Giovanni Carta, docente dell’Università di Cagliari e realizzata con la collaborazione della sede centrale di Ginevra dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) – Europa, dell’Ufficio dell’Alto Commissario per i Diritti umani dell’ONU, del Ministero della Salute del Libano, ABAAD (ONG Libano), IDRAAC (ONG Libano), Associazione degli Psichiatri dell’Armenia, AMBRA (ONG Armena), Ministero della Salute – Autorità per la Salute Mentale – Ghana, MEHSOG (ONG Ghana), MindFreedom Ghana (ONG Ghana). RASSEGNA STAMPA

21 marzo 2019

Il Golfo degli Angeli nelle mani dei ricercatori di UniCa

Le amministrazioni di Cagliari e Quartu Sant'Elena hanno sottoscritto questa mattina con il Mediterranean Geomorphological Coastal and Marine Laboratory dell'Università di Cagliari - diretto da Sandro Demuro, docente di Morfologia e Conservazione dei litorali - un accordo per l'attuazione di Neptune, progetto di ricerca internazionale che studia i fenomeni di erosione delle coste e gli schemi per la loro mitigazione. RASSEGNA STAMPA con il servizio dei TG

Questionario e social

Condividi su: