UniCa UniCa News Notizie La tutela della salute dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale

La tutela della salute dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale

Prosegue il corso di formazione “Le buone pratiche del sistema di accoglienza. Casi studio” organizzato dall’ISEM-CNR e dal Mipaaf. Il 16 marzo alle 9 si terrà la settima giornata nella sede dell’ISEM-CRN
13 marzo 2018
Settima giornata del corso di formazione dal titolo "Le buone pratiche del sistema di accoglienza. Casi studio"

di Valeria Aresu

Cagliari, 13 marzo 2018 – Al centro della settima giornata del corso di formazione organizzato dall’ Istituto di Storia dell’Europa mediterranea del CNR (ISEM-CNR) c’è un tema attuale e delicato: la tutela della salute dei richiedenti asilo.

L’incontro, organizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, si terrà venerdì 16 marzo a partire dalle 9, nella sede dell’ISEM-CNR (Via Tuveri 128) e sarà introdotto dai saluti di Marcello Verga, Direttore Cnr-Isem, Giovanni Piero Sanna, Direttore dell’Ufficio Dirigenziale Politiche Migratorie e Progetti Europei Fami-Mipaaf, Alessandra Cioppi, Responsabile Progetto Migrazioni & Mediterraneo.  Gli argomenti trattati durante il corso della giornata riguarderanno le normative, i servizi e le modalità di accesso all’assistenza sanitaria per i migranti.

Ai lavori parteciperanno Maria Letizia Lorenzini , Responsabile della Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali della Regione Lazio - Area Cure Primarie, Silvana Tilocca, Direttore del dipartimento di Prevenzione e del Servizio di Promozione della Salute della ASSL di Cagliari, Claudio Po’, Direttore del dipartimento di Sanità Pubblica AUSL di Bologna ed ex collaboratore della Regione Emilia Romagna, Pietro Benedetti, assistente sociale professionale per l’ Area Socio Sanitaria  del Centro Astalli di Roma, Antonio Spina, medico chirurgo - specialista in dermatologia e medico di assistenza primaria del centro SAMIFO di Roma, Elisa Mencacci, antropologa della cooperativa Arca di Noè, e Nicola Policicchio, psicologo e psicoterapeuta.

Allegati

Link

Ultime notizie

18 giugno 2018

UniCa&Imprese, sintonia con le imprese per lo sviluppo della Sardegna

Il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore all'Innovazione Maria Chiara Di Guardo e il Presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu hanno presentato alla stampa l'iniziativa che favorisce l'incontro tra i ricercatori e le aziende, organizzata per la prima volta con l'Associazione degli industriali. L'appuntamento è per venerdì 22 giugno dalle 15.30 nei locali del CREA UniCa. RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO del TG della RAI

17 giugno 2018

UniCa&Imprese, un mondo prezioso in movimento

Il count down è in corso: il 22 giugno ateneo e aziende isolane si incontrano e rafforzano un percorso di alto profilo. L’intesa siglata dal Crea con Confindustria mette in gioco ricerca, servizi, opzioni occupazionali e di sviluppo al servizio del territorio. “Un evento che coniuga presente e futuro delle nuove generazioni” dice Maria Chiara Di Guardo. RASSEGNA STAMPA

16 giugno 2018

Human Rights and Social Inclusion

ISCRIZIONI CHIUSE: NUMERO MASSIMO RAGGIUNTO. A luglio il via alla Summer School multidisciplinare sull’inclusione sociale, organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza in collaborazione con la Facultad de Derecho de la Universidad Nacional de Mar del Plata (Argentina) e il SIA. Posti limitati, iscrizioni aperte fino al 27 giugno. RASSEGNA STAMPA

15 giugno 2018

Premio “Giovane Ricercatore” a Laura Pisanu

Specializzata in Igiene e Medicina preventiva, ha ottenuto il riconoscimento assegnato durante il XVI Congresso nazionale della Confederazione delle Associazioni Regionali dei Distretti – CARD. Premiato il suo studio su percezione e atteggiamenti della popolazione regionale e dei medici di medicina generale su antibiotici e antibiotico resistenza

Questionario e social

Condividi su: