UniCa UniCa News Notizie Per l’Ateneo di Cagliari nuove collaborazioni con prestigiose università USA e con le loro sedi in Italia

Per l’Ateneo di Cagliari nuove collaborazioni con prestigiose università USA e con le loro sedi in Italia

Incontro con la vice-ambasciatrice americana Kelly Degnan. Confermato anche l’interesse per i risultati del CLab UniCa che ora guida i Contamination Lab di tutta Italia.
07 marzo 2018
L'Ambasciata degli Stati Uniti a Roma

Cagliari, 7 marzo 2018 (IC) - Si è svolto ieri pomeriggio in via Università l’incontro tra il Rettore Maria Del Zompo e una delegazione dell’Ambasciata USA a Roma. La rappresentanza diplomatica statunitense – guidata da Kelly Degnan, Vice Ambasciatrice e Vice Capo Missione dell’Ambasciata Americana a Roma, con l’assistente scientifica Menaka Nayyar e la professoressa Federica Signoretti, consulente scientifica dell’Ambasciata – dopo la riunione in Rettorato è stata accompagnata dalla professoressa Maria Chiara Di Guardo, prorettore all’innovazione di UniCa, in visita al Centro Servizi di Ateneo per l’Innovazione e l’Imprenditorialità, il CREA, che ha sede in via Ospedale 121.
  
CLAB E CREA, ECCELLENZE DI UNICA
Durante l’incontro con il Rettore, a cui ha presenziato anche il Prorettore all’internazionalizzazione Alessandra Carucci, è stato confermato l’alto interesse dell’Ambasciata americana per i notevoli risultati del Contamination Lab di Cagliari, pioniere e leader del network nazionale, e delle startup nate da questo progetto trainante. Già negli anni scorsi l’Ambasciata Usa aveva sponsorizzato il team vincitore del CLab con un viaggio negli Stati Uniti per presentare l’idea progettuale davanti a venture capital a stelle e strisce.
  
CON GLI USA IN UNA RETE INTERNAZIONALE
Tra le opportunità considerate dal tavolo di lavoro in primo piano l’ampliamento delle collaborazioni già in atto tra UniCa e USA, in particolare con l’inserimento stabile della nostra Università in una rete di atenei e centri di ricerca europei e americani, tra cui alcuni istituti con varie sedi in Italia.
    
PROGETTO ARIA A NURAXI FIGUS
In questi giorni la delegazione americana ha incontrato anche i vertici della Regione e si è recata nella ex miniera di Nuraxi Figus, per visitare gli impianti della Carbosulcis di Monte Sinni, in cui ricercatori sardi, italiani e dell’Università di Princeton lavorano al progetto sperimentale di alta tecnologia “Aria” per la produzione di isotopi del gas Argon in particolari condizioni di profondità, nel sottosuolo. Gas rari necessari per lo studio della materia oscura nell’ambito del programma nazionale “Darkside”.

 

 

DELEGAZIONI AL FEMMINILE
UniCa all’incontro con il rettore Maria Del Zompo e i prorettori Maria Chiara Di Guardo e Alessandra Carucci. Da parte americana la vice-ambasciatrice Kelly Degnan, l’assistente scientifica Menaka Nayyar e la professoressa Federica Signoretti.

6 marzo 2018. L'incontro si è svolto nell'Aula Consiglio del Rettorato di Cagliari
6 marzo 2018. L'incontro si è svolto nell'Aula Consiglio del Rettorato di Cagliari

LA VICE AMBASCIATRICE
Kelly Degnan, laureata in giornalismo alla Medill School of Journalism della Northwestern University, ha conseguito una specializzazione presso il Centro studi giuridici della University of Southern California ed ha praticato la professione di avvocato in California e in Micronesia prima di far parte del Dipartimento di Stato.
Attualmente è Vice Capo Missione dell’Ambasciata Americana a Roma da novembre 2015, dopo due anni trascorsi nello staff del Segretario di Stato Kerry come Vice Segretario Esecutivo. Prima di rientrare a Washington, Kelly Degnan ha servito come Vice Capo Missione dell’Ambasciata statunitense a Pristina, in Kosovo, dove è giunta al termine di un mandato di tre anni alla Missione diplomatica americana presso la Nato a Bruxelles, in qualità di consigliere politico.
Entrata nel corpo diplomatico nel 1993, ha inoltre prestato servizio nell’Afghanistan orientale, in Turchia, Italia, Botswana e Pakistan. È stata anche Assistente Speciale del Segretario di Stato Madeleine Albright e Assistente Speciale del Sottosegretario di Stato per gli Affari politici in occasione di precedenti incarichi a Washington, nonché Chargé d’Affaires ad interim dal gennaio al settembre 2017.

Kelly Degnan (fonte: it.usembassy.gov/it)
Kelly Degnan (fonte: it.usembassy.gov/it)

Link

Ultime notizie

23 settembre 2021

Il ricordo, la memoria

In ricordo di David Carpenter Nilson, lettore (1986-2004) e professore a contratto di Traduzione nel 2004 nella allora Facoltà di Lingue di Cagliari

22 settembre 2021

Notte dei ricercatori, oggi all’Orto botanico eventi attuali e di forte impatto per la comunità

Alle 20 i saluti inaugurali di Francesco Mola, Luciano Colombo, Paolo Truzzu, Tomaso Locci e Christian Solinas. Dalle 16 si dibatte di vaccini, diritti individuali, hacker, scene del crimine, cinema, cervello, intelligenza artificiale arte terapia, scienza della sostenibilità e antimateria. La manifestazione si tiene nel cuore della città e promuove la scienza avvicinante e a portata di mano. All’Orto sarà presente, per la prima volta in Italia durante la Notte, un “Punto giallo” per la raccolta fondi organizzato con il comitato “Verità per Giulio Regeni”

21 settembre 2021

Notte dei ricercatori. Vaccini e pandemia tra i temi più attesi

Anche l’edizione 2021 vede l’Università di Cagliari in prima fila, venerdì 24 settembre, con tanti eventi divulgativi coordinati da ricercatrici e ricercatori, dimostrazioni scientifiche e incontri su temi attuali e di forte impatto. L’iniziativa si tiene dalle 16 alle 22,30 all’Orto botanico e, oltre al focus di grande interesse su Covid19, prevede una serie di interessanti presentazioni e attività varie dedicate a robotica, cinema, antimateria, cervello, big data, intelligenza artificiale, Internet delle cose, storia, medicina, fisica e chimica. PER PARTECIPARE OCCORRE ISCRIVERSI ONLINE

21 settembre 2021

Eletti i nuovi Presidenti di Facoltà

Le sei facoltà dell’università cagliaritana hanno scelto i loro presidenti che resteranno in carica per il triennio 2021-2024. Gli eletti sono i professori ordinari Elio Acquas (Biologia e Farmacia), Daniele Cocco (Ingegneria e Architettura), Luca Saba (Medicina e Chirurgia), Paolo Ruggerone (Scienze), Nicola Tedesco (Scienze economiche giuridiche e politiche) e Antonello Mura (Studi umanistici). A tutti loro le congratulazioni del magnifico rettore Francesco Mola, sotto la cui guida si apre così un nuovo ciclo per la governance delle strutture didattiche d’ateneo.

Questionario e social

Condividi su: