UniCa UniCa News Notizie Il futuro della rendita

Il futuro della rendita

Da giovedì 22 marzo il via al convegno dedicato alla gestione e "cattura" della rendita nelle trasformazioni urbane e territoriali, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura e promosso dalla Società Italiana di Estimo e Valutazione (SIEV) con il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU)
19 marzo 2018
Convegno "Il futuro della rendita", giovedì 22 e venerdì 23 marzo nell'Aula Magna di Architettura

di Valeria Aresu

Cagliari, 6 marzo 2018- La Società Italiana di Estimo e Valutazione (SIEV) assieme al Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR), con il patrocinio dell'Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), promuovono il convegno – dedicato al tema attuale ed eterno  "il futuro della rendita" - che si svolgerà  nei giorni giovedì 22 e venerdì 23 marzo nell’Aula Magna della Facoltà di  Architettura (Via Corte d’Appello 87).

Al centro della discussione ci saranno le politiche, gli strumenti e le pratiche di gestione e cattura della rendita nelle trasformazioni urbane e territoriali. Il rapporto tra la proprietà privata e il governo pubblico del territorio è ancora oggi un tema attuale - insieme alla disciplina del paesaggio, alle questioni ambientali, alla gestione dei beni comuni, alla riqualificazione urbana e alla fiscalità locale – nella gestione del governo del territorio. Si tratta perciò di un’occasione di dibattito e confronto per studiosi di estimo, urbanisti, architetti, giuristi, storici, geografi e d economisti , che vogliono riflettere sul passato e ragionare sul futuro attorno alla questione della rendita urbana e dei regimi d’uso del suolo.

I lavori di giovedì 22 marzo - coordinati da Paolo Rosato, docente dell’Università di Trieste, e Rocco Curto, docente del Politecnico di Torino - inizieranno alle 11 e si  chiuderanno con la presentazione del  volume "Lo scandalo urbanistico 50 anni dopo. Sguardi e orizzonti sulla proposta di riforma di Fiorentino Sullo" curato da Ivan Blecic, docente del DICAAR.

La seconda e ultima giornata avrà inizio alle 9 e sarà suddivisa in due sessioni coordinate da Giulio Mondini, docente del Politecnico di Torino, e Stefano Stanghellini, docente dell’ Università  IUAV di Venezia. L’iniziativa terminerà con una tavola rotonda, coordinata da Ivan Blecic, a cui parteciperanno  Roberto Camagni, docente del Politecnico di Milano, Arnaldo Cecchini, docente dell’ateneo sassarese, Rocco Curto, Giuseppe Las Casas, docente dell’Università degli Studi della Basilicata, Ezio Micelli, dell’Università IUAV di Venenzia, Giulio Mondini, docente del Politecnico di Torino, Paolo Rosato, Stefano Stanghellini, Silvia Viviani, Presidente dell’INU.

 

Link

Ultime notizie

18 giugno 2018

UniCa&Imprese, sintonia con le imprese per lo sviluppo della Sardegna

Il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore all'Innovazione Maria Chiara Di Guardo e il Presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu hanno presentato alla stampa l'iniziativa che favorisce l'incontro tra i ricercatori e le aziende, organizzata per la prima volta con l'Associazione degli industriali. L'appuntamento è per venerdì 22 giugno dalle 15.30 nei locali del CREA UniCa. RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO del TG della RAI

17 giugno 2018

UniCa&Imprese, un mondo prezioso in movimento

Il count down è in corso: il 22 giugno ateneo e aziende isolane si incontrano e rafforzano un percorso di alto profilo. L’intesa siglata dal Crea con Confindustria mette in gioco ricerca, servizi, opzioni occupazionali e di sviluppo al servizio del territorio. “Un evento che coniuga presente e futuro delle nuove generazioni” dice Maria Chiara Di Guardo. RASSEGNA STAMPA

16 giugno 2018

Human Rights and Social Inclusion

ISCRIZIONI CHIUSE: NUMERO MASSIMO RAGGIUNTO. A luglio il via alla Summer School multidisciplinare sull’inclusione sociale, organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza in collaborazione con la Facultad de Derecho de la Universidad Nacional de Mar del Plata (Argentina) e il SIA. Posti limitati, iscrizioni aperte fino al 27 giugno. RASSEGNA STAMPA

15 giugno 2018

Premio “Giovane Ricercatore” a Laura Pisanu

Specializzata in Igiene e Medicina preventiva, ha ottenuto il riconoscimento assegnato durante il XVI Congresso nazionale della Confederazione delle Associazioni Regionali dei Distretti – CARD. Premiato il suo studio su percezione e atteggiamenti della popolazione regionale e dei medici di medicina generale su antibiotici e antibiotico resistenza

Questionario e social

Condividi su: