UniCa UniCa News Notizie Il futuro della rendita

Il futuro della rendita

Da giovedì 22 marzo il via al convegno dedicato alla gestione e "cattura" della rendita nelle trasformazioni urbane e territoriali, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura e promosso dalla Società Italiana di Estimo e Valutazione (SIEV) con il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU)
19 marzo 2018
Convegno "Il futuro della rendita", giovedì 22 e venerdì 23 marzo nell'Aula Magna di Architettura

di Valeria Aresu

Cagliari, 6 marzo 2018- La Società Italiana di Estimo e Valutazione (SIEV) assieme al Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR), con il patrocinio dell'Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), promuovono il convegno – dedicato al tema attuale ed eterno  "il futuro della rendita" - che si svolgerà  nei giorni giovedì 22 e venerdì 23 marzo nell’Aula Magna della Facoltà di  Architettura (Via Corte d’Appello 87).

Al centro della discussione ci saranno le politiche, gli strumenti e le pratiche di gestione e cattura della rendita nelle trasformazioni urbane e territoriali. Il rapporto tra la proprietà privata e il governo pubblico del territorio è ancora oggi un tema attuale - insieme alla disciplina del paesaggio, alle questioni ambientali, alla gestione dei beni comuni, alla riqualificazione urbana e alla fiscalità locale – nella gestione del governo del territorio. Si tratta perciò di un’occasione di dibattito e confronto per studiosi di estimo, urbanisti, architetti, giuristi, storici, geografi e d economisti , che vogliono riflettere sul passato e ragionare sul futuro attorno alla questione della rendita urbana e dei regimi d’uso del suolo.

I lavori di giovedì 22 marzo - coordinati da Paolo Rosato, docente dell’Università di Trieste, e Rocco Curto, docente del Politecnico di Torino - inizieranno alle 11 e si  chiuderanno con la presentazione del  volume "Lo scandalo urbanistico 50 anni dopo. Sguardi e orizzonti sulla proposta di riforma di Fiorentino Sullo" curato da Ivan Blecic, docente del DICAAR.

La seconda e ultima giornata avrà inizio alle 9 e sarà suddivisa in due sessioni coordinate da Giulio Mondini, docente del Politecnico di Torino, e Stefano Stanghellini, docente dell’ Università  IUAV di Venezia. L’iniziativa terminerà con una tavola rotonda, coordinata da Ivan Blecic, a cui parteciperanno  Roberto Camagni, docente del Politecnico di Milano, Arnaldo Cecchini, docente dell’ateneo sassarese, Rocco Curto, Giuseppe Las Casas, docente dell’Università degli Studi della Basilicata, Ezio Micelli, dell’Università IUAV di Venenzia, Giulio Mondini, docente del Politecnico di Torino, Paolo Rosato, Stefano Stanghellini, Silvia Viviani, Presidente dell’INU.

 

Link

Ultime notizie

28 novembre 2021

Cultura, formazione, supporto e inclusione per dire basta alla violenza sulle donne

Amministratori pubblici, docenti, magistrati, legali, giornalisti e associazioni di categoria assieme in un confronto utile ad innescare pratiche concrete e virtuose su un fenomeno dai numeri agghiaccianti: 109 “muliericidi” solo nel corso di quest’anno. In aula consiglio a Sestu le riflessioni di Maria Paola Secci, Ilaria Annis, Paolo De Angelis, Cristina Ornano, Elisabetta Gola, Antioco Floris, Susi Ronchi, Daniela Pinna e Valeria Aresti

27 novembre 2021

Orto Botanico e Musei cittadini, verso il biglietto unico

Definito nei giorni scorsi un accordo che fa muovere i primi passi all'intesa firmata qualche settimana fa tra il Rettore Francesco Mola e il Sindaco Paolo Truzzu: Comune e Università favoriscono le visite ai beni culturali introducendo una speciale scontistica a favore di chi visita prima il polmone verde dell'Ateneo e poi i siti di proprietà del Comune, e viceversa. Cresce la sinergia a favore della cultura e della ricerca scientifica: la soddisfazione del Rettore, del Sindaco e dell'Assessora alla Cultura. RASSEGNA STAMPA

27 novembre 2021

Smart Grid Technologies, evento conclusivo del MOST project

Si svolgerà lunedì 13 dicembre alle 14 il webinar “The Smart Grid as Digital Superhero leading the Energy Transition", appuntamento conclusivo del master dedicato alla formazione di esperti ed esperte nella progettazione e gestione di tecnologie per le reti elettriche di nuova generazione. Il corso di alta formazione è coordinato dall'Università degli Studi di Cagliari e vede la partecipazione di atenei, enti di ricerca e imprese internazionali

27 novembre 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde

Questionario e social

Condividi su: