UniCa UniCa News Notizie Le migrazioni: Una prospettiva interculturale ed interdisciplinare

Le migrazioni: Una prospettiva interculturale ed interdisciplinare

Si conclude il 21 febbraio (alle 15 nell’Aula Magna del Teatro dei ciechi) il X corso di educazione alla solidarietà internazionale organizzato dall'Associazione Sucania, in collaborazione con il Centro Studi di Relazioni Industriali dell'Università di Cagliari e la Fondazione Anna Ruggiu onlus e con il sostegno della Fondazione di Sardegna
16 febbraio 2018
Solidarietà internazionale

di Valeria Aresu

Cagliari, 16 febbraio 2018 – Mercoledì 21 febbraio, alle 15 nell'Aula Magna del Teatro dei Ciechi (via Nicolodi), si terrà l’ultimo incontro del X corso di educazione alla solidarietà internazionale organizzato dall’Associazione Sucania, in collaborazione con il Centro Studi di Relazioni Industriali dell’Università di Cagliari e la Fondazione Anna Ruggiu onlus e il sostegno della Fondazione di Sardegna.

Il corso, indirizzato a studenti universitari, insegnanti e operatori del volontariato si inserisce nell’ambito del progetto “Verso la parità di genere: donne nella storia, nelle istituzioni, nel diritto e nella società”  promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza. L’iniziativa, articolata in un ciclo di sei appuntamenti coordinati da Gianni Loy e Piera Loi, docenti di Diritto del Lavoro, ha affrontato il tema delle migrazioni attraverso un approccio interdisciplinare e interculturale, analizzando il fenomeno da un punto di vista giuridico, economico e sociale.

X corso di educazione alla solidarietà internazionale
X corso di educazione alla solidarietà internazionale

L’ultimo incontro, previsto per mercoledì 21 febbraio, verrà introdotto dal prof. Gianfranco Bottazzi e sarà incentrato sulla lectio magistralis del prof. Sami Nair, uno dei maggiori esperti mondiali in tema di immigrazione - che è stato eurodeputato, consulente del governo Jospin in Francia ed attualmente Direttore del Centro Mediterraneo Andalusia dell’Università di Siviglia - noto anche per il suo impegno sociale e per l’elaborazione della teoria del co-sviluppo in materia di immigrazione.

Il corso si concluderà con una rappresentazione sul tema dell’immigrazione coordinata da Cristina Maccini, a cui parteciperà anche Lia Careddu.

Il prof. Sami Nair
Il prof. Sami Nair

Link

Ultime notizie

01 dicembre 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

01 dicembre 2021

Sanità e territorio, la sfida della collaborazione

L’intervento del Rettore Francesco Mola ha acceso il dibattito al “Welcome Doctors 2021”, l’iniziativa organizzata dall’associazione “Dipartimento medico” per dare il benvenuto alle specializzande e agli specializzandi. Alla Cittadella universitaria di Monserrato confronto serrato tra buona parte delle istituzioni sarde, medici in formazione, docenti e i vertici dell’Ateneo: il dialogo è aperto per lo sviluppo della nostra società

01 dicembre 2021

Cinema ed economia del territorio: il caso Sardegna

Per la prima volta saranno presentati e discussi pubblicamente i dati sui film girati nell’isola, sull’impatto che hanno avuto nel mercato delle sale cinematografiche, nel circuito dei festival nazionali e internazionali, nella stampa. Giovedì 2 dicembre e venerdì 3 dicembre due seminari a partire da una ricerca che fa il punto sulla realtà cinematografica della Sardegna degli ultimi venticinque anni

30 novembre 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Si è aperto a Scienze politiche un ciclo di seminari dai temi attuali, trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli appuntamenti nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

Questionario e social

Condividi su: