UniCa UniCa News Notizie Studenti di UniCa lanciano #LeggereLeggeri

Studenti di UniCa lanciano #LeggereLeggeri

Prosegue la raccolta fondi volta all'acquisto di materiale utile all’apprendimento dell’italiano dei giovani migranti giunti in Sardegna. Scadenza il 14 gennaio 2018
10 gennaio 2018
Leggere Leggeri

di Rossana Orrù

Cagliari, 11 gennaio 2018 - Prosegue l’iniziativa “Leggere Leggeri”, una raccolta fondi volta all'acquisto di testi didattici e letterari, dizionari e cancelleria utili all’apprendimento dell’italiano  dei giovani migranti giunti in Sardegna.

Promossa da studenti ed ex studenti dell’Università degli Studi di Cagliari, l’iniziativa, ha visto il coinvolgimento di un pubblico sempre più ampio, sull’onda dell’entusiasmo e delle reti di amicizie internazionali maturate principalmente grazie alle esperienze Erasmus svolte dagli studenti cagliaritani. Attualmente partecipano al progetto studenti da tutta Europa ma non solo, accomunati dalla visione dell’Europa come di un posto in cui si accoglie il prossimo e si abbattono le frontiere e le disuguaglianze.

Uno dei punti forti del progetto è la natura del tutto volontaria, al quale ognuno partecipa in base alle proprie competenze: comunicazione sui social network, contatti con gli operatori e mediatori, il proprio talento ed esperienza nell'ambito di illustrazione, fotografia e montaggio video.

Leggere leggeri: gruppo di studenti volontari
Leggere leggeri: gruppo di studenti volontari

L’iniziativa è stata lanciata in corrispondenza del Natale, con l’idea di “approfittare” del clima natalizio per raccogliere piccolissime donazioni con l’obiettivo ambizioso di raccogliere 500 euro. Per ridurre la distanza con le ragazze e i ragazzi beneficiari del progetto, si è pensato di dare al donatore l’opportunità di inviare una dedica da trascrivere sui testi acquistati e di regalare una cartolina del progetto per donazioni superiori ai 5 euro.

Nonostante l’obiettivo fosse ambizioso è stato raggiunto e superato in breve tempo. Fondamentale è stata la campagna sui social network Facebook e Instagram che ha ricevuto oltre cento foto da tutto il mondo e accompagnate dall’hashtag #leggereleggeri. In un mese di raccolta fondi sono state ricevute circa 200 donazioni volontarie o durante aste ed eventi organizzati a tal fine. Grazie alle donazioni sarà possibile aiutare più di un centro acquistando il materiale per l’apprendimento attentamente selezionato grazie all’aiuto di mediatori culturali e altri operatori impegnati ogni giorno nel supportare l’integrazione di questi ragazzi.

La campagna si chiuderà ufficialmente domenica 14 Gennaio 2018.

Le donazioni possono essere effettuate sulla piattaforma generosity.com

Per maggiori informazioni contattare l’indirizzo mail  leggereleggericagliari@gmail.com

#LeggereLeggeri
#LeggereLeggeri

Ultime notizie

21 luglio 2018

"Perché studiare Conviene"

Parte la nuova campagna iscrizioni UniCa: abbiamo scelto codici e linguaggi che raccontano chi siamo, la nostra identità, il nostro sguardo sul mondo; richiamando colori, icone e parole che ci appartengono. Perché è questo il senso del comunicare: avvicinarci a chi, ogni giorno, vive la nostra Università come prospettiva di cambiamento e come sfida per il domani. Questa campagna è dedicata ai nostri studenti e alle nostre studentesse, ai loro sogni, al loro impegno, e a quella volontà di affermarsi attraverso lo studio e le idee

20 luglio 2018

Glover-Klingman Prize a Enrico Gorgone

Il ricercatore del dipartimento di Matematica e Informatica si è aggiudicato il premio per il miglior articolo pubblicato su Networks, prestigiosa rivista internazionale dedicata all’ottimizzazione informatica

20 luglio 2018

Lo “Spazio per gli incontri"

Sarà inaugurato martedì 24 luglio all’Istituto Penitenziario Minorile di Quartucciu lo “Spazio per gli Incontri”, progettato e costruito da Alice Salimbeni, laureata magistrale in Architettura. RASSEGNA STAMPA

20 luglio 2018

Nuovi organi collegiali per UniCa

Durante la prima seduta nella composizione rinnovata a seguito delle modifiche allo Statuto, il Senato accademico ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione: ne fanno parte come componenti interni Riccardo De Lisa, Stefania Lecca, Giuseppe Mazzarella, Valentina Onnis, Cecilia Tasca, come componenti esterne le imprenditrici Alessandra Argiolas e Daniela Ducato. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: