UniCa UniCa News Notizie Colonizzazioni interne e migrazioni, dal medioevo al contemporaneo

Colonizzazioni interne e migrazioni, dal medioevo al contemporaneo

Studi umanistici, da martedì 16 gennaio un ciclo di seminari coordinato da Giampaolo Salice sui processi di mobilità umana e trasformazione delle reti insediative nel quadro euro-mediterraneo e nel tempo lungo. Primo incontro alle 16 in Aula Motzo
11 gennaio 2018
Colonizzazioni interne e migrazioni, dal medioevo al contemporaneo

Sergio Nuvoli

Cagliari, 9 gennaio 2017 - Partirà martedì 16 gennaio “Colonizzazioni interne e migrazioni, dal medioevo al contemporaneo”, il ciclo di seminari che offrirà qualificati momenti di riflessione trans-disciplinare sui processi di mobilità umana e trasformazione delle reti insediative nel quadro euro-mediterraneo e nel tempo lungo. Temi oggi al centro dell'attenzione e del dibattito pubblico.

Gli incontri saranno animati da storici dell’età moderna e contemporanea, archivisti, archeologi, geografi, urbanisti, storici dell’architettura e antropologi, provenienti dalle Università di Cagliari, Sassari, Barcellona, Valencia, Leeds, Estremadura, Genova, Padova, dall’Istituto per la Storia del Mediterraneo del CNR e del Centro studi sulle residenze reali sabaudee, si terranno in alcuni luoghi simbolo della Cagliari culturale: dal Museo Archeologico Nazionale, alla Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria, dalla Pinacoteca Nazionale, alla Facoltà di Architettura, passando per la sala eventi della Mediateca del Mediterraneo e le diverse sedi del Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio dell’Università di Cagliari, promotore dell’iniziativa.

Il ciclo di incontri è coordinato da Giampaolo Salice, docente di Storia della Sardegna moderna e Storia moderna e nelle facoltà di Studi Umanistici e di Architettura, responsabile scientifico del programma di ricerca biennale “Migrazioni straniere e colonizzazione interna nel Mediterraneo d'età moderna”, finanziato col bando "Capitale Umano ad Alta Qualificazione" L.R. 7 agosto 2007.

In occasione degli incontri, diretti a studenti, dottoranti e post-doc, ma liberi e aperti al pubblico si discuterà, tra le altre cose, di villaggi abbandonati, ripopolamenti e le forme di possesso della terra, di città e borghi di nuova fondazione, dell’intreccio tra colonizzazioni interne, diaspore e migrazioni mediterranee. L’ottica transdisciplinare consente di mettere in luce i diversi approcci metodologici alla storia dei luoghi e della mobilità umana, temi che sono oggi al centro del dibattito pubblico.

Ultime notizie

27 novembre 2020

ALLERTA METEO, le biblioteche dell’Ateneo chiuse dalle 13 di venerdì 27 novembre

Per effetto delle ordinanze diramate dai Comuni di Cagliari e Monserrato. Si raccomanda dunque a tutti di anticipare la mobilità rispetto all’orario indicato nell’allerta meteo, e si raccomanda in ogni caso di usare la massima prudenza per tutte le giornate indicate nei provvedimenti comunali. Non saranno interrotte le attività in presenza programmate, già ridotte al minimo per effetto dell'emergenza sanitaria, ma si raccomanda di agire di conseguenza alle ordinanze

27 novembre 2020

I 400 anni di UniCa colorano le notti di Cagliari

Fino al 30 novembre dalle 17.30 alle 23 è possibile ammirare sulla Torre dell'Elefante il logo ideato da Stefano Asili e scelto dall’Ateneo per celebrare i quattro secoli di vita. Un altro modo, innovativo e di grande impatto visivo, per dimostrare la vicinanza dell’Università ai cagliaritani e ai sardi in generale: “Uniti nel sapere da 400 anni”. Un simbolo fortissimo per tutti i cagliaritani illuminato nella felice ricorrenza della Notte dei Ricercatori. RASSEGNA STAMPA

27 novembre 2020

La Notte europea dei ricercatori tra territorio e società civile

Undici dipartimenti e oltre settanta specialisti dell’ateneo coinvolti nell'evento Sharper2020. Il rettore Maria Del Zompo ha aperto l’evento on line e sul web c "Vi auguro di divertirvi e soddisfare la vostra sete di conoscenza. Colgo l'occasione per sottolineare la nostra attenzione e il nostro lavoro contro le discriminazioni e le violenze di genere". Una proficua maratona sulla scienza avvicinante, coinvolgente e spiegata alle nuove generazioni

26 novembre 2020

Il Rettore di UniCa ospite di Thesauro su Sardegna Uno

RIVEDI LA PUNTATA SPECIALE della trasmissione di approfondimento del TG diretto da Mario Tasca dedicata ai temi legati all'eliminazione della violenza contro le donne. In studio con la prof.ssa Del Zompo anche l’assessora regionale Alessandra Zedda e le giornaliste Caterina De Roberto (L’Unione Sarda) e Carmina Conte (Coordinamento3- Donne di Sardegna)

Questionario e social

Condividi su: