UniCa UniCa News Notizie Assieme per la cultura della legalità

Assieme per la cultura della legalità

APPROFONDIMENTO. Le video-interviste a Pietro Ciarlo, Maria Alessandra Pelagatti e Pierluigi D’Angelo. Da pro rettore, procuratore della Repubblica e questore di Cagliari, indicazioni, esempi e buone pratiche per le nuove generazioni. Con un monito comune: “La formazione, la conoscenza e i saperi culturali sono vaccino naturale per una maturazione equilibrata, solida e civile”
06 dicembre 2017
Pietro Ciarlo, prorettore per la semplificazione e innovazione amministrativa dell'Università di Cagliari

Mario Frongia
Cagliari, 6 dicembre 2017

  
MAFIE, STRAGI, COSCIENZA CIVILE. Una straordinaria occasione per riflettere su temi sempre caldi e attuali: la commemorazione di Emanuela Loi nell’ambito del convegno sull’evoluzione delle mafie, ha colto nel segno. Istituzioni e autorità, ma anche docenti, studenti, cittadini serrano le fila. Sui lavori tenutisi nell’aula magna del polo economico, giuridico e politico – con gli applauditi interventi del rettore Maria Del Zompo, del direttore del dipartimento di giurisprudenza, Fabio Botta, di Leonardo Filippi, ordinario di diritto processuale, del prefetto Tiziana Costantino, del direttore generale della Polizia, Filippo Dispenza, del capo di gabinetto della questura, Domenico Chierico, di Gaetano Grasso, presidente Federazione antiracket italiana e di Lirio Abbate, scrittore e giornalista - la mestizia per la commemorazione della prima donna poliziotta caduta in servizio, Emanuela Loi. Per cornice, la forza della cultura, indispensabile per diventare più forti, migliori, competitivi.

 

Maria Alessandra Pelagatti, procuratore della Repubblica di Cagliari

ALTA FORMAZIONE, CULTURA, CONFRONTO APERTO. Le video-interviste a Pietro Ciarlo (pro rettore per la semplificazione e innovazione amministrativa, Università di Cagliari), Maria Alessandra Pelagatti (procuratore della Repubblica, Cagliari) e Pierluigi D’Angelo (questore, Cagliari) sono state realizzate in apertura dei lavori. Oltre a contenere e offrire una sintesi e spunti di ulteriore riflessione, vantano un comune denominatore teso a rilanciare un capitolo chiave nella lotta alla criminalità organizzata, ai comportamenti e modelli devianti e illegali: “La formazione, la conoscenza e i saperi culturali sono vaccino naturale per una maturazione equilibrata, solida e civile”.

Pierluigi D'Angelo, questore di Cagliari

Link

Ultime notizie

19 ottobre 2018

Operativo il Centro UNICApress

Diretto da Elisabetta Marini, pubblicherà e distribuirà prodotti editoriali di qualità derivanti dalla ricerca e dalla didattica condotte in Ateneo, o che abbiano attinenza con tematiche di interesse per l’Università degli Studi di Cagliari, o più in generale per la Sardegna. Importante la scelta culturale e politica di pubblicare con formato digitale ad accesso aperto

19 ottobre 2018

L’elicriso, un nuovo alleato per la bonifica dei siti minerari dismessi

Pubblicato su una rivista internazionale lo studio di un team di ricercatori dell’Università di Cagliari che dimostra la grande capacità della pianta di trattenere zinco, piombo e cadmio a livello radicale e limitarne la diffusione. Nella scoperta coinvolti tre dipartimenti, Hortus Botanicus Karalitanus e il Centro Conservazione Biodiversità

Questionario e social

Condividi su: