UniCa UniCa News Notizie Il diritto d’asilo in Italia e la procedura di richiesta asilo

Il diritto d’asilo in Italia e la procedura di richiesta asilo

Il 7 dicembre alle 8.30 nella sede dell’ISEM-CRN si terrà la terza giornata del ciclo di incontri di formazione sulle buone pratiche dell’accoglienza organizzati dall’ISEM-CNR e dal Mipaaf
06 dicembre 2017
Il diritto d’asilo in Italia e la procedura di richiesta asilo

di Rossana Orrù

Cagliari, 06 dicembre 2017 - Il 7 dicembre alle 8.30, nella sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea (ISEM-CNR) in via G.B. Tuveri 128, si terrà la terza giornata del Corso di Formazione “Le buone pratiche del sistema di accoglienza. Casi studio”.
L’incontro è organizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e verterà sul diritto d’asilo in Italia e la procedura di richiesta asilo.

Previsti i saluti di Giovanni Piero Sanna, direttore dell’ufficio dirigenziale Politiche Migratorie e progetti europei Fami-Mipaaf, Maria Cristina Zara, vicepresidente della Croce Rossa Italiana - Comitato di Cagliari e Alessandra Cioppi, responsabile del progetto Migrazioni & Mediterraneo. L’osservatorio Sardegna.

Interverranno Giuliana Murgia, consigliere qualificato in Diritto internazionale umanitario della Croce Rossa Italiana – Comitato di Cagliari, Agnese Agostini, Alice Mula, Silvia Zarrella e Manuela Alletto dell’equipe legale della Cooperativa Arca di Noè.

Buone pratiche del sistema di accoglienza
Buone pratiche del sistema di accoglienza

Allegati

Ultime notizie

19 ottobre 2018

Operativo il Centro UNICApress

Diretto da Elisabetta Marini, pubblicherà e distribuirà prodotti editoriali di qualità derivanti dalla ricerca e dalla didattica condotte in Ateneo, o che abbiano attinenza con tematiche di interesse per l’Università degli Studi di Cagliari, o più in generale per la Sardegna. Importante la scelta culturale e politica di pubblicare con formato digitale ad accesso aperto

19 ottobre 2018

L’elicriso, un nuovo alleato per la bonifica dei siti minerari dismessi

Pubblicato su una rivista internazionale lo studio di un team di ricercatori dell’Università di Cagliari che dimostra la grande capacità della pianta di trattenere zinco, piombo e cadmio a livello radicale e limitarne la diffusione. Nella scoperta coinvolti tre dipartimenti, Hortus Botanicus Karalitanus e il Centro Conservazione Biodiversità

Questionario e social

Condividi su: