UniCa UniCa News Notizie ERASMUS PLUS: NUOVE METE, OLTRE L’EUROPA

ERASMUS PLUS: NUOVE METE, OLTRE L’EUROPA

Bando per soggiorni fino a 120 giorni in Mozambico, tra ottobre 2017 e aprile 2018. Scadenza candidature: lunedì 25 settembre
18 settembre 2017
Erasmus
www.uem.mzI soggiorni all’estero dovranno svolgersi tra ottobre 2017 e aprile 2018, con una durata non inferiore a 90 giorni e non superiore a 120 giorni. Scadenza candidature: lunedì 25 settembre 2017
 
Cagliari, 18 settembre 2017 (IC)
 

Grazie alla mobilità internazionale KA107, il programma dell’Erasmus+ che apre le porte per i Paesi “oltre l’Europa”. Il primo avviso di selezione attribuisce quattro borse di mobilità per lo svolgimento di esperienze di studio all’Università Eduardo Mondlane di Maputo (Mozambico) con cui l’Università degli Studi di Cagliari ha stipulato uno specifico accordo bilaterale Erasmus+ International Credit Mobility. 
 
clicca qui
  

CANDIDATURE. L’assegnazione delle quattro borse di mobilità è riservata a studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio di secondo (lauree magistrali) e terzo ciclo (dottorato) dell’Ateneo di Cagliari. Possono concorrere gli studenti che al momento della presentazione della candidatura soddisfino una delle seguenti condizioni: essere regolarmente iscritti all’Università degli Studi di Cagliari; essere in regola con il pagamento delle tasse di iscrizione previste per il corso di studio di appartenenza; impegnarsi a non usufruire, per lo stesso periodo di assegnazione della sovvenzione Erasmus+, di altro finanziamento dell’Unione Europea; non essere residenti nel Paese straniero in cui si intende svolgere la mobilità Erasmus+ International Credit Mobility. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al prossimo lunedì 25 settembre. 
  
INFORMAZIONI. Il testo integrale del bando di concorso è disponibile nelle pagine web del Settore mobilità studentesca e attività relative ai programmi di scambio (LINK). Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Direzione per la didattica e l’orientamento, via San Giorgio 12, 09124 Cagliari - tel. 070.675.6534, fax 070.675.6543, email: erasmus@unica.it

Ultime notizie

08 dicembre 2022

Chiusura uffici del 9 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata 2022 le strutture dell’amministrazione centrale dell’Università di Cagliari resteranno chiuse nella giornata di venerdì 9 e riapriranno regolarmente lunedì 12 dicembre. Nel periodo delle festività di fine e inizio anno gli uffici osserveranno chiusure per ferie nei giorni 23, 27, 30 del mese di dicembre e, a gennaio 2023, nei giorni 2 e 5

06 dicembre 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 dicembre 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

06 dicembre 2022

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 85 milioni di euro per i progetti curati da UniCa

Approvate da Senato accademico e Cda le nomine dei ventidue referenti scientifici dell’ateneo di Cagliari per il Pnrr. Mobilità sostenibile, terapie geniche, scenari energetici, rischi ambientali, malattie infettive, biofarmacologia, economia, medicina di previsione, ecosistema dell’innovazione e cybersecurity tra gli ambiti delle ricerche

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie