UniCa UniCa News Notizie Lavoro: carenza di specialisti informatici

Lavoro: carenza di specialisti informatici

Sole 24 Ore: "Rapporto Cepis: in Italia servono 25mila esperti di informatica, in Europa 250mila"
26 marzo 2007
R A S S E G N A   W E B  di sabato 24 MARZO 2007
  
 
IL SOLE 24 ORE
Rapporto Cepis: in Europa 250mila
In Italia servono 25mila esperti di informatica
Roma, 24 marzo 2007 - Il contributo degli specialisti informatici sarà sempre più importante nel futuro europeo. Solo puntando sull’innovazione le aziende del Vecchio continente potranno reggere il confronto con i Paesi in via di sviluppo che godono di un costo del lavoro molto più basso del nostro. Già ora, con un giro d’affari di oltre 650 miliardi di curo (un terzo dei quali legati ai software e ai servizi), l’Ict è un potente motore dell’economia- Ue. Il settore, inoltre, occupa più di 6 milioni di addetti.
Tuttavia, tra pochi anni la carenza di specialisti informatici rischia di creare seri problemi al mercato. Questa, almeno, è la prospettiva che emerge da uno studio elaborato dal Cepis (Federazione delle associazioni informatiche europee) per la Commissione Ue e presentato ieri da Confindustria Servizi Innovativi e da Aica (Associazione per l’informatica e il calcolo automatico).
Lo scenario più ottimistico in tema dì crescita economica e tasso d’innovazione stima una domanda di nuovi professionisti Ict di 25mila unità nel 2010, ma di queste, 70mila potrebbero rimanere insoddisfatte se non si investe in programmi formativi e di qualificazione. Nell’ipotesi, invece, di un declino economico, il fabbisogno scenderebbe a 101mila addetti, con mille esperti del settore che rimarrebbero disoccupati.
Circa le prospettive italia nei dati del Rapporto 2006 su «Occupazione e professioni nell’Ict» di Confindustria Servizi Innovativi mette in luce per il 2010 un fabbisogno di informatici di 17.500 unità, a cui si aggiungono circa 3.Soo esperti delle linee di business. Nel 2006 le imprese del settore Ict in cerca di lavoratori qualificati hanno dichiarato di essere in difficoltà nel reperire ingegneri elettronici e delle Tlc nel 40% dei casi, seguono i tecnici informatici (39%) e progettisti e analisti informatici (36%):
Andrea Marini
 
 

 
fonte: www.ilsole24ore.com

Ultime notizie

28 novembre 2022

Viaggio di studio negli USA, tra New York, Filadelfia, Atantic City e Washington

Studentesse e studenti della laurea magistrale in Ingegneria civile dell'Università di Cagliari per nove giorni a contatto con la realtà dei grandi cantieri americani di infrastrutture stradali, in contesti urbani e logistici molto diversi da quello locale. Da questa esperienza didattica scaturiranno lavori di tesi e tirocini formativi negli Stati Uniti. La soddisfazione del gruppo di allievi/e del professor Mauro Coni nel report inviato dai giovani universitari alla nostra redazione

25 novembre 2022

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Si rinnova l’appuntamento con la ricorrenza istituita dall’assemblea delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Numerose le iniziative che coinvolgono la nostra università. Ester Cois, delegata del Rettore per l’Uguaglianza di genere e presidente del Comitato unico di garanzia di UniCa, spiega: “Tenere viva l’attenzione di tutta la comunità d’ateneo - personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, corpo studentesco - sul tema della diffusione di una cultura improntata sui principi dell’equità, dell’intersezionalità, dell’inclusione, della valorizzazione delle differenze”.

25 novembre 2022

CAREER DAY 2023

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future

25 novembre 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie