UniCa UniCa News Notizie Concorsi all’Università di Cagliari

Concorsi all’Università di Cagliari

L’Ateneo ha indetto due selezioni pubbliche per la copertura di 10 posti complessivi di categoria C - area amministrativa. Per concorrere &è; necessario il diploma quinquennale di scuola media superiore. Le domande entro il 20 novembre
23 ottobre 2006

L’Ateneo ha indetto due selezioni pubbliche per la copertura di 10 posti complessivi di categoria C - area amministrativa. Le domande entro il 20 novembre

Si comunica che questa Amministrazione ha indetto due selezioni pubbliche per la copertura di complessivi 10 posti di Cat. C - Area Amministrativa, di cui 5 posti per le esigenze delle Segreterie Studenti e 5 posti per quelle dei Dipartimenti e degli altri servizi contabili di Ateneo.

Il requisito di partecipazione, per entrambe le selezioni, è il diploma di scuola secondaria di secondo grado.
I candidati dovranno presentare la domanda di partecipazione entro il 20 novembre 2006, tramite raccomandata A.R..
La domanda potrà anche essere presentata direttamente presso l’Ufficio Concorsi, Palazzo del Balice, Via Università 40, dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

Successivamente alla spedizione o consegna della domanda, entro il limite massimo di cinque giorni, i candidati dovranno provvedere alla registrazione dei propri dati sul sito internet d’Ateneo, alla pagina Concorsi.
E’ previsto inoltre, a pena di esclusione, il pagamento di un contributo di partecipazione alla selezione pari a 5 euro, al cui ricevuta in originale va allegata alla domanda.

I bandi, pubblicati su G.U. Concorsi ed Esami n.80 del 20.10.2006, sono disponibili su Internet all’indirizzo: http://www.unica.it/concorsi/nondoc.html  
 


Per qualunque informazione gli uffici della Direzione Gestione e Sviluppo Risorse Umane - Settore Concorsi Amministrativi, Tecnici e Assimilati - sono a disposizione ai numeri 070.675.2375 - 2075 - 2055 -2117.

 

Ultime notizie

06 ottobre 2022

Presentazione dei risultati del progetto di ricerca BIRDIE-S

Oggi, nell’aula magna del rettorato di Cagliari, si svolge il convegno sugli importanti studi condotti dalle ricercatrici e dai ricercatori di Enel Foundation, Università di Cagliari e Politecnico di Torino sulle opportunità e prospettive per la Sardegna, che può ambire a diventare un polo di eccellenza per lo studio e l’attuazione delle politiche di transizione energetica. Anche alla luce dell’attuale scenario internazionale, si parla di elettrificazione dei consumi, dello sviluppo di comunità energetiche rinnovabili, di stabilità dei prezzi e della sicurezza energetica. Fabrizio Pilo, prorettore all'innovazione e ai rapporti con il territorio: "L'obiettivo è creare le condizioni affinché la Sardegna diventi il riferimento internazionale per la transizione energetica, dalla quale può ottenere grandi benefici ambientali, sociali ed economici". L'EVENTO ANCHE IN STREAMING, SU TEAMS

06 ottobre 2022

Urban Nature 2022

L’8 ottobre torna in tutta Italia "Urban Nature", sesta edizione dell’iniziativa promossa dal WWF per diffondere il valore e la cura della natura in città per il benessere delle persone. Al convegno organizzato nel Parco di Molentargius partecipano esperti e ricercatori universitari. Appuntamento alle 10, nell’edificio Sali Scelti del Parco naturale regionale Molentargius-Saline

05 ottobre 2022

Igag days, si parla di Capitale Naturale

Dal 6 ottobre due giornate in cui il personale dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igag) proveniente dalle sedi di Roma, Milano e Cagliari si riunisce in Sardegna per discutere dei temi di ricerca nel campo delle scienze delle Terra solida. Apertura dei lavori nell'Aula magna di via Marengo con la partecipazione del direttore del DICAAR Giorgio Massacci

05 ottobre 2022

Innovation Campus, Samsung e Università di Cagliari annunciano la prossima edizione

Mentre è in conclusione il corso 2022 - a fine ottobre le premiazioni dei migliori finalisti - l'ateneo e la company coreana confermano l'iniziativa anche per il 2023. Intelligenza artificiale e Internet of things al centro dei training a cui potrà partecipare gratuitamente una selezione di studenti e studentesse provenienti dalle facoltà STEM di UniCa. Il prorettore vicario con delega all'ICT, Gianni Fenu: "Un’ulteriore esperienza di crescita per i partecipanti, in termini di arricchimento professionale e funzionale al miglior inserimento nei contesti lavorativi pubblici e privati”

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie