UniCa UniCa News Notizie Lecce: si studia un cocktail dimagrante

Lecce: si studia un cocktail dimagrante

Un gruppo di ricerca dell’Ateneo salentino sperimenta una bevanda che promette di ridurre l’adipe, lasciando invariata o addirittura aumentando la massa muscolare.
17 luglio 2006
Cagliari, 17 luglio 2006 (unicaweb) - All’Università di Lecce è stato messo a punto un nuovo cocktail dimagrante che dovrebbe ridurre la massa adiposa senza provocare alcun effetto collaterale. In particolare senza specifiche restrizioni del regime alimentare e senza l’inevitabile attività fisica generalmente associata alle diete alimentari. Praticamente il sogno di tutte le persone soprappeso.

La bevanda in fase di sperimentazione è basata sulla nuova combinazione del CLA (acido linoleico coniugato) con altri nutrienti. Allo studio, nell’ateneo salentino, ci sono appunto i meccanismi d’azione degli acidi linoleici coniugati a livello molecolare del prodotto, che promette di intervenire sull’adipe, lasciando invariata la massa muscolare o addirittura aumentandola.
 
Il gruppo di ricerca che si sta occupando del CLA, in collaborazione con il Cnr e l’azienda olandese Loders Croklaan, è diretto dal prof. Vincenzo Zara , docente di Biochimica della nutrizione presso il dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche ed ambientali.  

Ultime notizie

24 gennaio 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”

20 gennaio 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 gennaio 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

20 gennaio 2022

Giustizia smart, in campo l’Università di Cagliari

Coinvolge i docenti di tre dipartimenti dell’Ateneo del capoluogo sardo uno dei sei macro-progetti ammessi al finanziamento dalla Direzione generale per il Coordinamento delle politiche di coesione del Ministero della Giustizia nell’ambito del bando per “la diffusione dell’Ufficio per il Processo e l’implementazione di modelli operativi innovativi negli uffici giudiziari per lo smaltimento dell’arretrato”. In campo Giurisprudenza, Scienze economiche e aziendali e Ingegneria elettrica ed elettronica. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: