UniCa UniCa News Notizie La scelta dell’università su Internet

La scelta dell’università su Internet

Pubblicata su "Affari & Finanza" una raccolta di link che possono aiutare gli studenti per orientarsi nella scelta di facoltà e ateneo.
10 luglio 2006

La testata Affari & Finanza il 10 luglio ha pubblicato il seguente articolo di  Laura Kiss:


 

L’UNIVERSITA’? ADESSO ME LA SCELGO SU INTERNET
Finita la maturità, ecco subito un’altra dura prova per i ragazzi: la scelta della facoltà. E la rete può essere preziosa: decine di siti specializzati aiutano e guidano lo studente nella conoscenza e nella valutazione dei pro e dei contro di tutti gli insegnamenti accademici, in Italia e all’estero

Spente le luci sugli esami di maturità, il problema degli studenti ora rimane quello della scelta dell’università a cui iscriversi. Scelta non facile, soprattutto per molti ragazzi che non hanno dimestichezza con l’offerta formativa universitaria, sempre più varia e interessante. Internet si dimostra una fonte utilissima, perché è sufficiente digitare in un motore di ricerca la frase "scegliere l’università online" e si accede ad un elenco di siti e portali a cui rivolgersi pressoché infinito. Chi vuole conoscere l’offerta di tutte le università italiane può cominciare impostando la ricerca su Google con la voce MurstStrutture degli Atenei. Il primo sito che appare è www.sito.cineca.it/strutture: è una guida online delle università in Italia. Conoscendo invece già il nome dell’università a cui ci si vuole iscrivere, basta scrivere il nome dell’ateneo e subito si viene collegati con il sito equivalente. Ad esempio su www.uniroma3.it, il sito della terza università dei Roma 3, gli studenti possono accedere alla lista dei contatti delle segreterie di facoltà, a cui si possono rivolgere per ottenere tutte le informazioni necessarie all’iscrizione.
Ma l’aiuto migliore per orientarsi viene da quei portali che sono stati pensati per offrire un orientamento al mondo universitario. Per esempio, Repubblica.it in collaborazione con AlmaLaurea propone un test online per scoprire quale facoltà scegliere. Collegandosi a Repubblica.it nella sezione Scuola&Giovani si può svolgere il test attitudinale interattivo e alla fine scoprire se si è portati di più verso una facoltà o un’altra. Un vero e proprio esame psicoattitudinale elaborato da psicologi e docenti e proposto dal Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea, nato al servizio delle università, dei laureati e delle imprese, a cui aderiscono 48 atenei italiani oltre al gruppo editoriale Espresso. Su Scuola&Giovani si possono anche trovare, tra le altre, informazioni su "L’Università in cifre", un manuale edito dal ministero dell’Istruzione e della Ricerca e l’utile "Guida all’istruzione superiore e alle professioni" preparata sempre dal Miur. Dalla sezione Scuola&Giovani è anche possibile consultare la guida alle università edita da Repubblica e Censis. Se qualcuno fosse interessato alla carriera economica, consigliamo di collegarsi a www.yec.it, il sito dell’Associazione di studenti universitari interessati alla materie economiche. Si possono scoprire le loro iniziative, partecipare al forum di discussione e leggere le ultime notizie sul mondo dell’economia.
Per futuri avvocati, c’è www.elsaitalia.it, il sito dell’associazione di studenti in giurisprudenza più grande del mondo. Comprende studenti e neolaureati in materie giuridiche che hanno dimostrato interesse per le tematiche internazionali. Tra le attività, visite di studio, tirocini, seminari e documentazione. Noopolis è invece un’associazione senza scopo di lucro che sostiene l’istruzione scientifica e culturale. Offre una banca dati per accedere alle borse di studio erogate da quasi tutti gli atenei italiani. Sul sito è possibile raccogliere informazioni sulle opportunità di studio, sulla formazione e sulla ricerca in Italia e nel mondo. Aiuta a tenersi aggiornati pubblicando estratti dal Bollettino Ufficiale del ministero degli Esteri, notizie dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, riviste e articoli scientifici. Anche www.università.puntodipartenza.it offre collegamenti alle università italiane, risorse e strumenti per studenti incluso un elenco di atenei che offrono la formazione online. Sosstudents.it è invece una guida virtuale per studenti alla ricerca di informazioni sulle università di Roma, le facoltà e i corsi disponibili e, informazioni sulle opportunità di finanziamento. Si ottengono inoltre interessanti suggerimenti per la ricerca di alloggio, tempo libero e vita notturna. Esiste anche il sito dell’Unione Nazionale Studentesca, www.udu.it, nato per difendere e promuovere i diritti degli studenti e di coloro che per motivi economici non possono accedere all’istruzione superiore. Vi si trovano informazioni utili per l’orientamento, suggerimenti su riforme universitarie, diritto allo studio, sostegno finanziario.
Da non dimenticare un altro sito dello stesso ministero, www.universo.murst.it che offre assistenza agli studenti nella scelta del proprio percorso di studio. Potrete trovare la legislazione attinente, collegamenti alle università, informazioni sui singoli corsi e le opportunità per accedere alle borse di studio. Anche www.university.it  raccoglie preziose informazioni per studenti, insegnanti e ricercatori. Date uno sguardo alle diverse sezioni: appunti, studi, ricerche e moltissimi collegamenti a notizie aggiornate su corsi ed eventi. Se la scelta dell’università cade sull’estero bisogna consultare http://europa.eu/youth/ studying/at_university/index_it_it.html oppure www.aegee.it, due siti di maggiori associazioni studentesche europee che hanno anche lo scopo di proporre la cooperazione transfrontaliera e l’integrazione tra gli studenti. Si possono ottenere informazioni sui progetti e le attività, i corsi estivi e il calendario degli eventi. Anche www.centrorisorse.org è destinato a tutti coloro che sono interessati ad un’esperienza di studio all’estero. Nel database si possono consultare informazioni sulle opportunità di studio, formazione postlauream, borse di studio, tirocini, notizie ed eventi. Per chi già da ora volesse programmare il suo futuro post universitario, esiste www.jobonline.it, studiato per l’istruzione postlauream, la formazione e le opportunità di occupazione. All’interno del sito si possono consultare due diverse sezioni dedicate agli studenti e alle imprese. Anche per i master esistono guide online, come www.usweb.it. Per scambiarsi opinioni e informazioni tra studenti suggeriamo www.lastudenteria.com, punto di incontro tra studenti, università e istituzioni. Vi si trovano notizie aggiornate, informazioni sui corsi, master e tirocini, borse di studio, servizio gratuito di tutoraggio.
 



Vedi articolo di Affari & Finanza on-line

 

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie