UniCa UniCa News Notizie Didattica e Ricerca: un disegno di legge per la valutazione

Didattica e Ricerca: un disegno di legge per la valutazione

Mussi: necessaria un’agenzia esterna per la valutazione della didattica e della ricerca universitaria.
27 giugno 2006

Fabio Mussi, ministro per la Ricerca e l’Università, ritiene necessaria la nascita di un’agenzia esterna, "terza e forte", per valutare in piena autonomia i risultati dell’insegnamento e della ricerca universitaria. La non dipendenza dal potere politico consentirebbe di evitare condizionamenti e di poter orientare gli investimenti secondo i migliori criteri di utilità ed efficienza.
Durante la sua visita all’Università di Bologna - in occasione del convegno “La ricerca universitaria al servizio del Paese” - Mussi ha annunciato che lo staff del ministero è al lavoro perchè già alla fine di luglio sia pronto un apposito disegno di legge per istituire l’agenzia di valutazione.

Nell’incontro con il personale dell’Alma Mater, il ministro ha inoltre dichiarato di voler intervenire sulle norme relative all’accesso per le professioni universitarie: in particolare, nel corso del prossimo decennio, gli atenei italiani dovrebbero poter impiegare agevolmente migliaia di giovani ricercatori per occupare i posti degli attuali docenti in via di pensionamento.

 



 

Ultime notizie

17 gennaio 2022

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO

15 gennaio 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

Oggi, in prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine è dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 gennaio 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

Questionario e social

Condividi su: