UniCa UniCa News Notizie Sempre di piu "Web 2.0"

Sempre di piu "Web 2.0"

Internet: si affermano le nuove tecnologie per la fruizione dei contenuti presenti in Rete.
15 giugno 2006

Tramite le tecnologie "Web 2.0" le informazioni possono essere suddivise in unità da utilizzare liberamente da un sito all’altro, spesso in modi che l’autore non aveva nemmeno previsto o immaginato. Questo è il principale paradigma del Web 2.0 (quale somma di prodotti open-source), che permette agli utenti di prendere informazioni da diversi siti simultaneamente e di distribuirle sui propri siti per nuovi scopi.

Oltre al rappresentare una nuova filosofia in termini di proposta e fruizione dei contenuti in Rete, Web 2.0 si basa su concetti e strumenti precisi tra cui AJAX, JavaScript, XML, RSS, API: un mix di tecnologie che permette alle pagine di funzionare come vere e proprie applicazioni, piuttosto che come pagine di contenuto statico. Gli RSS, ad esempio, permettono di ottenere aggiornamenti sul desktop non appena un sito viene modificato o pubblica una novità. Questo in modo del tutto automatico, anzichè dover controllare direttamente il sito (oppure i siti) di proprio interesse. E’ sufficiente iscriversi al "feed" RSS del sito perchè tutte le news vengano inviate al vostro lettore o aggregatore di RSS.
  
  


 

 
Vedi approfondimenti:

- pagina "business on-line" (web 2.0)
- pagina "Vnunet.it" (anima web 2.0)
- pagina "ilmac.net" (web2.0)

 

Ultime notizie

15 gennaio 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

Lunedì, in prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine è dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 gennaio 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

12 gennaio 2022

Esami e lauree possibili anche a distanza

Lo prevede un decreto firmato dal Rettore Francesco Mola che precisa che “la modalità in presenza potrà essere adottata se, in relazione al numero degli iscritti a ciascun appello, al numero di laureandi e alla disponibilità di spazi adeguati, potranno essere garantite le condizioni di sicurezza previste dai protocolli vigenti”. “Gli organi dell’Ateneo – commenta il Magnifico – stanno portando avanti una costante opera di monitoraggio per garantire la prosecuzione delle attività in sicurezza, calibrando e adottando le misure a seconda dell’evoluzione della situazione”. RASSEGNA STAMPA E SERVIZI DEI TG

Questionario e social

Condividi su: