UniCa UniCa News Notizie Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO
17 gennaio 2022
La scuola di specializzazione in Psicologia della Salute

Aperte le selezioni per il nuovo anno accademico della scuola di specializzazione in Psicologia della Salute

Cagliari, 17 gennaio 2021 - Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla selezione dei 12 posti messi a bando per la scuola di specializzazione in Psicologia della Salute, diretta da Marco Guicciardi. Le domande dovranno essere presentate, secondo le modalità previste dal bando, dal 18 gennaio al 7 febbraio.

I titoli di accesso per il corso quadriennale sono la laurea specialistica o magistrale (classe 58/S o LM-51) in Psicologia, laurea in Psicologia vecchio ordinamento, titolo di abilitazione all’esercizio della professione di psicologo. Un posto è riservato a psicologhe o psicologi in servizio presso enti in rapporto di convenzione con la scuola.

La formazione specialistica delle laureate e dei laureati non medici ammessi alla scuola si svolge a tempo pieno con la partecipazione alla totalità delle attività formative previste. L’inizio dell’attività didattica e formativa per l’anno accademico 2021/2022 decorrerà presumibilmente a partire dal 1 marzo. La Regione Autonoma della Sardegna ha messo a disposizione 11 borse di studio per tutta la durata di tutto il corso.

Marco Guicciardi, direttore della Scuola
Marco Guicciardi, direttore della Scuola

Link

Ultime notizie

27 maggio 2022

Venerdì 27 maggio la presentazione del Rapporto CRENoS

A partire dalle 10 nell’Aula A della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (in viale Sant'Ignazio n.76, Cagliari) la presentazione del 29mo Rapporto sull’economia della Sardegna che il CRENoS redige ogni anno per analizzare le tendenze economiche recenti e fornire alcune analisi della congiuntura. Dopo i saluti dei rettori dei due atenei sardi, a illustrare i dati sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari. Per accedere nell'aula sarà necessario indossare una mascherina FFP2. L'evento sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube dell'Università di Cagliari e sulla pagina Facebook del CRENoS. RASSEGNA STAMPA

26 maggio 2022

Oncologia, verso una migliore selezione dei pazienti candidabili a immunoterapia

Andrea Pretta, medico-chirurgo specializzato in oncologia medica alla Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Cagliari, si è aggiudicato uno dei più importanti Merit Award al 2022 ASCO Congress, il più prestigioso congresso internazionale del settore, organizzato dalla Società americana di oncologia. Attualmente il dottor Pretta è dottorando in Medicina Molecolare e Traslazionale nel nostro Ateneo

26 maggio 2022

Lauree magistrali in comunicazione a Cagliari

Offerta formativa di alta qualità con i tre indirizzi dell’ateneo presentati oggi giovedì 26 maggio a Sa Duchessa: Filosofia e teorie della comunicazione, Produzione multimediale, Innovazione sociale e comunicazione. L’appuntamento è alle 16 nell’aula magna di via Trentino ma anche in diretta web sulla piattaforma Zoom. Presenziano le prorettrici Elisabetta Gola (comunicazione e immagine) e Valentina Onnis (orientamento e alumni) con i coordinatori dei corsi Vinicio Busacchi, Antioco Floris e Emiliano Ilardi

26 maggio 2022

UniCa aderisce alla “Settimana mondiale della tiroide 2022”

Dal 25 al 31 maggio si celebra l’appuntamento con la campagna annuale che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione generale sui problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo alla prevenzione attraverso l'uso di sale iodato. Il tema conduttore dell’edizione 2022, che non prevede eventi in presenza, è “Tiroide e salute: io mi informo bene”. Interviste e le risposte degli esperti ai quesiti più frequenti sulla pagina Facebook dedicata

Questionario e social

Condividi su: