UniCa UniCa News Notizie Attivati tirocini curricolari alla Corte dei Conti

Attivati tirocini curricolari alla Corte dei Conti

DISPONIBILE IL BANDO ON LINE. Frutto di una convenzione quadro firmata nei giorni scorsi dal Rettore Francesco Mola e dal Procuratore Regionale della Corte dei Conti Sardegna, Bruno Tridico. Nella comune finalità di sviluppare e far crescere la cultura della legalità, l'obiettivo è consentire alle studentesse e agli studenti di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie che l’ordinamento adotta per affrontarli. RASSEGNA STAMPA
30 novembre 2021
Il logo della Corte dei Conti

L’accordo è espressione dei protocolli di intesa siglati in ambito nazionale tra il Ministero dell’Università e della Ricerca e la Corte dei Conti per favorire il miglioramento della qualità dei processi formativi attraverso percorsi multidisciplinari


AGGIORNAMENTO DEL 1 DICEMBRE 2021: A FONDO PAGINA SCARICA IL BANDO COMPLETO


Sergio Nuvoli

Cagliari, 22 novembre 2021 - E’ stata firmata nei giorni scorsi una convenzione quadro finalizzata a promuovere l’attivazione di tirocini curriculari a favore di studentesse e studenti frequentanti i corsi di laurea, master, corsi di dottorato di ricerca, e scuole di specializzazione dell’Università di Cagliari. Ad apporre la sigla a Palazzo Belgrano sono stati il Procuratore Regionale della Corte dei Conti Sardegna, Presidente Bruno Tridico e il Magnifico Rettore dell'Università di Cagliari, prof. Francesco Mola.

L’accordo è espressione dei protocolli di intesa siglati in ambito nazionale tra il Ministero dell’Università e della Ricerca e la Corte dei Conti per favorire il miglioramento della qualità dei processi formativi attraverso percorsi multidisciplinari di educazione alla legalità, di diffusione della sensibilità verso le istituzioni pubbliche e di agevolazione nelle scelte professionali degli allievi dell'Università secondo lo schema dell’alternanza scuola – lavoro.

La sede della Procura Regionale della Corte dei Conti, in via Angius
La sede della Procura Regionale della Corte dei Conti, in via Angius

E ' una occasione di confronto tra giovani, Università e la Procura regionale della Corte dei conti, che consentirà ai tirocinanti di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie dell'ordinamento

Si tratta, quindi, di una occasione di confronto tra giovani, Università e la Procura regionale della Corte dei conti, che consentirà ai tirocinanti, nella comune finalità di sviluppare e far crescere la cultura della legalità, di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie che l’ordinamento adotta per affrontarli.

La Corte dei conti ha sempre ritenuto di prioritario interesse promuovere la conoscenza e la diffusione delle tematiche sulle quali quotidianamente è chiamata ad operare a salvaguardia dei principi di sana e corretta amministrazione.

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 23 novembre 2021

Agenda - pagina 21

Università . Siglata una convenzione

Corte dei conti, tirocini per studenti

Gli studenti dell'università di Cagliari potranno effettuare i tirocini alla Corte dei conti. Nei giorni scorsi è stata siglata una convenzione quadro finalizzata a promuovere l'attivazione di tirocini curriculari a favore di studentesse e studenti che frequentano i corsi di laurea, master, corsi di dottorato di ricerca, e scuole di specializzazione dell'Università. Ad apporre la sigla a Palazzo Belgrano sono stati il procuratore regionale della Corte dei Conti Sardegna, Bruno Tridico, e il rettore dell'Università Francesco Mola. Educazione alla legalità L'accordo è espressione dei protocolli di intesa siglati in ambito nazionale tra il ministero dell'Università e della Ricerca e la Corte dei Conti per favorire il miglioramento della qualità dei processi formativi attraverso percorsi multidisciplinari di educazione alla legalità, di diffusione della sensibilità verso le istituzioni pubbliche e di agevolazione nelle scelte professionali degli allievi dell'Università secondo lo schema dell'alternanza scuola – lavoro. Si tratta, quindi, di una occasione di confronto tra giovani, Università e la Procura regionale della Corte dei conti, che consentirà ai tirocinanti, nella comune finalità di sviluppare e far crescere la cultura della legalità, di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie che l'ordinamento adotta per affrontarli. La Corte dei conti ha sempre ritenuto di prioritario interesse promuovere la conoscenza e la diffusione delle tematiche sulle quali quotidianamente è chiamata ad operare a salvaguardia dei principi di sana e corretta amministrazione.

La notizia su L'Unione Sarda del 23 novembre 2021 a pagina 21
La notizia su L'Unione Sarda del 23 novembre 2021 a pagina 21

Allegati

Link

Ultime notizie

01 dicembre 2021

Cinema ed economia del territorio: il caso Sardegna

Per la prima volta saranno presentati e discussi pubblicamente i dati sui film girati nell’isola, sull’impatto che hanno avuto nel mercato delle sale cinematografiche, nel circuito dei festival nazionali e internazionali, nella stampa. Giovedì 2 dicembre e venerdì 3 dicembre due seminari a partire da una ricerca che fa il punto sulla realtà cinematografica della Sardegna degli ultimi venticinque anni

01 dicembre 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

01 dicembre 2021

Sanità e territorio, la sfida della collaborazione

L’intervento del Rettore Francesco Mola ha acceso il dibattito al “Welcome Doctors 2021”, l’iniziativa organizzata dall’associazione “Dipartimento medico” per dare il benvenuto alle specializzande e agli specializzandi. Alla Cittadella universitaria di Monserrato confronto serrato tra buona parte delle istituzioni sarde, medici in formazione, docenti e i vertici dell’Ateneo: il dialogo è aperto per lo sviluppo della nostra società

30 novembre 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Si è aperto a Scienze politiche un ciclo di seminari dai temi attuali, trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli appuntamenti nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

Questionario e social

Condividi su: