UniCa UniCa News Notizie AteneiKa alumni edition: semaforo verde per i tornei estivi

AteneiKa alumni edition: semaforo verde per i tornei estivi

Riparte l’evento di sport, aggregazione e inclusione curato dal Cus Cagliari che si tiene al campus di Sa Duchessa dal 21 giugno. Calcetto, beach volley, tennis e E-sports le competizioni aperte alla popolazione universitaria. Adesioni entro il 14 giugno. "La manifestazione è fiore all'occhiello della nostra comunità" dice il rettore Francesco Mola
04 giugno 2021
Lo sport, l'aggregazione, il benessere fisico e mentale: Ateneika, pronti via

Dal 21 giugno una festa speciale, unica, imperdibile: a Sa Duchessa si vola leggeri

Mario Frongia

Scadono lunedì 14 giugno le iscrizioni alla manifestazione AteneiKa alumni edition, in programma dal 21 giugno alla Cittadella sportiva Sa Duchessa. Il Cus Cagliari riparte con l’entusiasmo e la marcia giusta ma con le dovute attenzioni per le norme antipandemia. Il campus di via Is Mirrionis da lunedì 21 giugno si apre all’intera popolazione dell’ateneo di Cagliari:”Per aprire i tornei a quanti vivono o hanno vissuto il mondo universitario cagliaritano. Potranno - dice Alessio Correnti, project manager del festival - partecipare studentesse, studenti, laureati, dottorandi, iscritti ai master, docenti e personale tecnico-amministrativo e bibliotecario. In sostanza, chiunque sia passato per la nostra Università”.

Alessio Correnti project manager di AteneiKa
Alessio Correnti project manager di AteneiKa

Dal calcio a 5 al beach volley. Una competizione sana , inclusiva e coinvolgente

Un evento che associa chiunque abbia frequentato e frequenti l’Università del capoluogo regionale. Il team organizzatore del Cus Cagliari accende AteneiKa con due capisaldi: calcio a 5 (maschile e femminile) e tennis (singolo maschile e singolo femminile). Ma sono confermati gli E-sport (Fifa21). Con una grande novità in calendario: il beach volley. Previsti i tornei 2vs2 maschile e femminile e 3vs3 misto. “Non si giocherà tutti i giorni, ma ogni squadra giocherà una o due volte a settimana. I tornei  saranno calendarizzati in base al numero degli iscritti, con posti limitati per i tornei a squadre” aggiunge Alessio Correnti.

Ateneika, la gioia dei vincitori dell'edizione 2019 (archivio unica)
Ateneika, la gioia dei vincitori dell'edizione 2019 (archivio unica)

Modalità, iscrizioni, quote. le news per poter partecipare all'evento unviersitario dell'estate

Un evento che ha da sempre le attenzioni del rettore Francesco Mola: "Sono convinto sostenitore del motto mens sana in corpore sano. AteneiKa è per noi un fiore all'occhiello". Per partecipare è necessario richiedere la Cus card sul sito www.cuscagliari.it ed essere in possesso del certificato medico non agonistico. L'iscrizione potrà essere formalizzata con una mail all'indirizzo cuscagliari.segreteria@gmail.com. Il successivo pagamento della quota di 15 euro ad atleta entro e non  oltre il 14 giugno. Per gli sport di squadra ci sarà un'ulteriore novità: non sarà obbligatorio partecipare con i propri colleghi di facoltà. Il contenuto della mail dovrà contenere i dati anagrafici dell’atleta, numero della Cus card, taglia maglietta. Per le squadre, oltre ai dati dei componenti, si deve completare la mail con i riferimenti e il cellulare del responsabile.

Il rettore Francesco Mola (a sinistra) con il presidente del Cus Cagliari, Marco Meloni
Il rettore Francesco Mola (a sinistra) con il presidente del Cus Cagliari, Marco Meloni

AteneiKa, sport, music and you: il festival dell'accademia nel cuore della città

Nata nel 2013, con otto edizioni di straordinario successo alle spalle, AteneiKa ha numeri in costante crescita: dalle 7.500 presenze del debutto agli 80mila accessi del 2019. La rassegna ha mostrato vitalità, idee e sensazioni che hanno colto le attenzioni della cittadinanza. Un percorso che offre, e ha offerto, un momento di formazione, di crescita e la creazione di  un nuovo network con un festival musicale eterogeneo, gratuito e partecipato grazie alla presenza del mondo universitario, formato da studenti, docenti e personale tecnico amministrativo, degli atleti e dei cittadini che hanno dato all'evento solidità ed energia positiva.

Informazioni. www.cuscagliari.it; www.facebook.com/CUSCagliariOfficial; www.instagram.com/cuscagliariofficial; https://twitter.com/cus_cagliari

Sport e musica live, AteneiKa stupisce di anno in anno
Sport e musica live, AteneiKa stupisce di anno in anno

Ultime notizie

18 giugno 2021

Samsung Innovation Campus - Smart Things Edition. Le candidature entro il 30 giugno.

L’università di Cagliari con il colosso coreano Samsung per formare le professionalità del futuro in ambiti quali intelligenza artificiale, Internet delle cose e sicurezza informatica. Da settembre il corso multidisciplinare per preparare esperti di trasformazione digitale e problem-solvers rivolto a studenti dei corsi dei dipartimenti di Matematica e Informatica e di Ingegneria elettrica ed elettronica. PREMI DA 1500 EURO PER I MIGLIORI STUDENTI.

18 giugno 2021

Economia, colpiti durante una piccola ripresa

Presentato il 28mo rapporto CRENoS sull’economia della Sardegna: “L'Isola è stata colpita dal covid durante una piccola ripresa - hanno spiegato i ricercatori - in particolare nel settore turistico. Sul mercato del lavoro sono le donne con basso titolo di studio le più colpite dalla crisi". Per la ripresa occorre puntare sulla capacità di formare e soprattutto attrarre capitale umano, con elevate abilità nelle tecnologie digitali, nella valutazione di investimenti e nella redazione e gestione di progetti; sulla capacità di diffondere e promuovere l’adozione di tecnologie a risparmio di risorse, tra cui quelle energetiche; sulla piena consapevolezza del valore dell’ambiente. Il Rettore dell'Università di Cagliari Francesco Mola: "CRENoS esempio virtuoso di collaborazione tra atenei. Per la ripresa ognuno deve fare la sua parte, pensando anche agli altri". RESOCONTO con le IMMAGINI e il VIDEO dell'incontro. RASSEGNA STAMPA con i servizi di tutti i TG sardi

17 giugno 2021

L’ Università di Cagliari ospita online Medcom 2020+1

Linguaggi, inclusione, media e parità di genere. La sesta conferenza mondiale sui media e la comunicazione, curata con l’Aou di Cagliari e l’Università di Tor Vergata, si apre giovedì. All’evento multidisciplinare, fruibile su https://mediaconference.co/, vengono presentati dieci lavori di studiosi dell’ateneo. Il rettore Francesco Mola, i presidenti di Corecom, Ordine dei giornalisti e Assostampa, Susi Ronchi, Francesco Birocchi e Celestino Tabasso, prendono parte ai saluti inaugurali

Questionario e social

Condividi su: