UniCa UniCa News Notizie Master PIE, la presentazione

Master PIE, la presentazione

Venerdì 20 novembre alle 16.30 dibattito on line per il via al master di II livello in “Progettazione imprenditoriale per l’Innovazione nell’Edilizia” (PIE). Promosso dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR) dell’Università di Cagliari e dall’Agenzia Sarda per le politiche attive del lavoro (ASPAL), è realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC) del Politecnico di Milano, e con l’adesione di diverse imprese e pubbliche amministrazioni partner. La scadenza per le iscrizioni è fissata per il 15 dicembre
19 novembre 2020
Master PIE

Il master PIE organizzato dal DICAAR sarà presentato on line venerdì 20 novembre con l'intervento di docenti e tecnici

Roberto Ibba

Cagliari, 19 novembre 2020 - Sarà presentato on line venerdì 20 novembre alle 16.30 il master di II livello in Progettazione imprenditoriale per l’Innovazione nell’Edilizia” (PIE), diretto da Ivan Blecic, docente del DICAAR.

Al seminario di presentazione, oltre al direttore, intervengono Giorgio Massacci (Direttore del DICAAR, Università di Cagliari), Aldo Urru (Direttore Generale dell'Università di Cagliari), Aldo Cadau (Commissario straordinario dell'ASPAL, Regione Autonoma della Sardegna), Stefano Capolongo (Direttore del DABC, Politecnico di Milano.

A seguire una tavola rotonda dal tema “European Green Deal e l’Edilizia” con gli interventi di Giuseppe Di Giuda (Vice-Rettore per la digitalizzazione, programmazione, sviluppo e valorizzazione del patrimonio edilizio dell’Università di Torino), Saverio Mecca (Presidente di ISTEA- Società italiana della Scienza, Tecnologia e Ingegneria dell’Architettura), Riccardo Gulli (Presidente di ARTEC - Società scientifica di Architettura Tecnica). Concluderà i lavori Antonello Sanna (DICAAR, Università di Cagliari). 

Durante il seminario si parlerà del nuovo programma lanciato il 14 ottobre dalla Commissione Europea - l’European Green Deal per l’Edilizia – che rappresenta un'importante azione di riqualificazione del patrimonio pubblico e privato, che si affianca in Italia al recente "Bonus 110%” appena avviato.

Antonello Sanna, DICAAR
Antonello Sanna, DICAAR

Un master dedicato alla progettazione imprenditoriale e all'innovazione nel campo dell'edilizia per superare il momento di crisi e rilanciare il settore

Il Master PIE offre un percorso formativo sull’innovazione nell’edilizia, con forte orientamento all'inserimento lavorativo nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni.

Il corso specialistico offrirà, ad un numero compreso tra i 16 e i 24 laureati e laureate in Ingegneria e Architettura (che devono risultare non ancora occupati), l’opportunità di fare un’esperienza integrata e particolarmente attuale sui temi della digitalizzazione del processo edilizio e dell’edificio sostenibile ed energeticamente efficiente.

I docenti sono esperti di massimo livello nel settore, con un ampio ventaglio di competenze collaborative. Diversi tutor seguiranno i partecipanti, i quali – dopo una prima fase intensiva di "fondamenti" – svilupperanno una progettazione con e dentro alcune delle più significative imprese e società di progettazione sarde, ed anche delle istituzioni locali.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato per il 15 dicembre alle 12. Il bando è consultabile nel sito https://masterpie.unica.it/. Dopo le prove di selezione, i partecipanti cominceranno i corsi nell’ultima decade di gennaio 2021 e, dopo due mesi di formazione di base, inizieranno i laboratori integrati.

Il Master è organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR) dell’Università di Cagliari con l’ASPAL - Agenzia Sarda per le politiche attive del lavoro, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC) del Politecnico di Milano, e vede l’adesione di diverse imprese e pubbliche amministrazioni partner.

Ivan Blecic, direttore del master PIE
Ivan Blecic, direttore del master PIE

Link

Ultime notizie

27 novembre 2020

ALLERTA METEO, le biblioteche dell’Ateneo chiuse dalle 13 di venerdì 27 novembre

Per effetto delle ordinanze diramate dai Comuni di Cagliari e Monserrato. Si raccomanda dunque a tutti di anticipare la mobilità rispetto all’orario indicato nell’allerta meteo, e si raccomanda in ogni caso di usare la massima prudenza per tutte le giornate indicate nei provvedimenti comunali. Non saranno interrotte le attività in presenza programmate, già ridotte al minimo per effetto dell'emergenza sanitaria, ma si raccomanda di agire di conseguenza alle ordinanze

27 novembre 2020

I 400 anni di UniCa colorano le notti di Cagliari

Fino al 30 novembre dalle 17.30 alle 23 è possibile ammirare sulla Torre dell'Elefante il logo ideato da Stefano Asili e scelto dall’Ateneo per celebrare i quattro secoli di vita. Un altro modo, innovativo e di grande impatto visivo, per dimostrare la vicinanza dell’Università ai cagliaritani e ai sardi in generale: “Uniti nel sapere da 400 anni”. Un simbolo fortissimo per tutti i cagliaritani illuminato nella felice ricorrenza della Notte dei Ricercatori. RASSEGNA STAMPA

27 novembre 2020

La Notte europea dei ricercatori tra territorio e società civile

Undici dipartimenti e oltre settanta specialisti dell’ateneo coinvolti nell'evento Sharper2020. Il rettore Maria Del Zompo ha aperto l’evento on line e sul web c "Vi auguro di divertirvi e soddisfare la vostra sete di conoscenza. Colgo l'occasione per sottolineare la nostra attenzione e il nostro lavoro contro le discriminazioni e le violenze di genere". Una proficua maratona sulla scienza avvicinante, coinvolgente e spiegata alle nuove generazioni

26 novembre 2020

Il Rettore di UniCa ospite di Thesauro su Sardegna Uno

RIVEDI LA PUNTATA SPECIALE della trasmissione di approfondimento del TG diretto da Mario Tasca dedicata ai temi legati all'eliminazione della violenza contro le donne. In studio con la prof.ssa Del Zompo anche l’assessora regionale Alessandra Zedda e le giornaliste Caterina De Roberto (L’Unione Sarda) e Carmina Conte (Coordinamento3- Donne di Sardegna)

Questionario e social

Condividi su: