UniCa UniCa News Notizie La cucina incontra la scienza

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio
21 gennaio 2020
Un particolare della locandina del seminario

Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 gennaio 2020 – Si terrà domani, mercoledì 22 gennaio, nella sede di Sant’Antioco dell’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi” (in via Bolzano 34) a partire dalle 11, un seminario dal titolo “La Cucina Incontra la Scienza: gli alimenti funzionali della tradizione sarda”. L’incontro rientra nell’ambito di un progetto che l’istituto ha attivato sull’olio di lentisco, di cui è responsabile Alessandra Zara, docente della scuola.

Fortemente promosso dal Dipartimento di Scienze Chirurgiche diretto da Pietro Giorgio Calò, il seminario prevede una parte teorica e dimostrazioni pratiche in cui Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, descriveranno le potenzialità degli alimenti funzionali, ovvero di quelli che presentano un effetto benefico per l’organismo al di là degli effetti nutritivi.

“Ho risposto all’invito della scuola – commenta il professor Orrù - perché credo nelle forti potenzialità nell’interazione tra Università e Territorio. Parlare di alimenti ad attività antiossidante o antibatterica non significa solo raccontare la ricerca in campo biomedico agli studenti, ma soprattutto attivare una connessione di idee con ricadute positive nel tessuto sociale del territorio coinvolto”.

Ai lavori, rivolti in primis agli studenti dell’Istituto, intervengono anche la prof.ssa Alessandra Zara e Il Direttore dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari (ISPA-CNR) Sassari, Guy D’Hallewin.

Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate
Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate

Allegati

Ultime notizie

21 febbraio 2020

Patrick George Zaky, l’Università di Cagliari al fianco del ricercatore detenuto in Egitto

Domani, così come proposto da Amnesty International, in occasione dell’udienza che si apre a Il Cairo, nella facoltà di Studi umanistici e nella biblioteca del Distretto di Scienze umane si tiene un presidio e vengono raccolte le firme per chiedere il rilascio del giovane iscritto all’ateneo di Bologna. “È incredibile che situazioni simili possano ancora trovare asilo. Siamo fiduciosi nell’azione dell’Unione Europea e del Governo” dice Maria Del Zompo   

20 febbraio 2020

Al Senato si parla di QualityRights

La presentazione del progetto coordinato da Mauro Giovanni Carta aprirà il dibattito che si terrà venerdì 28 febbraio nella Sala Atti Parlamentari della Biblioteca: l’iniziativa di un team del nostro Ateneo che ha affiancato l’Organizzazione Mondiale della Sanità viene indicata da esperti e osservatori internazionali come buona pratica da imitare nel campo del rispetto dei diritti umani e dell’inclusione nella società civile delle persone con disabilità psicosociale. Ai lavori è previsto l’intervento di Alessandra Carucci, Prorettore all’Internazionalizzazione di UniCa

20 febbraio 2020

Tatiana Cossu al TourismA

La docente di Antropologia culturale dell’Università di Cagliari presenterà al Salone di Archeologia e Turismo Culturale la Collana dell'Ilisso Edizioni "Cultura, storia e archeologia della Sardegna", della quale ha la direzione scientifica. Dialogheranno con lei Mauro Perra, Fulvia Lo Schiavo e Alfonso Stiglitz, che hanno collaborato alla realizzazione dei primi due volumi della collana

Questionario e social

Condividi su: