UniCa UniCa News Notizie Sardegna, tra denatalità, invecchiamento, istruzione e sviluppo

Sardegna, tra denatalità, invecchiamento, istruzione e sviluppo

Tematiche attuali e fortemente dibattute. Dopodomani al Centro sociale di Isili anche l’Università di Cagliari con il pro rettore Pietro Ciarlo. Ai lavori partecipano esponenti di Consiglio regionale, Anci, associazioni di categoria, sindacati, parlamentari ed enti locali
09 ottobre 2019
Isili. Il popoloso centro del Sarcidano è ricco di eccellenti percorsi naturalistici e architettonici

Il futuro dell'isola. Domande e risposte sui capitoli chiave di una regione che non può tergiversare oltre

Mario Frongia

Venerdì 11 ottobre, dalle 17, il Centro sociale di Isili - corso Vittorio Emanuele - ospita il convegno “Sardegna, denatalità, invecchiamento, istruzione, sviluppo. Che fare?”. Ai lavori prende parte Pietro Ciarlo - pro rettore per l’Innovazione e la semplificazione amministrativa, ordinario di diritto costituzionale, Università di Cagliari.
 

Pietro Ciarlo. Pro rettore e costituzionalista, è stato anche preside della facoltà di Giurisprudenza dell'ateneo del capoluogo sardo
Pietro Ciarlo. Pro rettore e costituzionalista, è stato anche preside della facoltà di Giurisprudenza dell'ateneo del capoluogo sardo

Scaletta, partecipanti e interventi a 360 gradi per esperienze, saperi e visuali

Introdotti da Giorgio Carta (coordinatore Associazione ex parlamentari) e da Luca Pilia (sindaco di Isili) e Michele Pais (presidente Consiglio regionale), i lavori prevedono le relazioni di Pietro Ciarlo, Silvano Tagliagambe (ordinario Filosofia della scienza) ed Emiliano Deiana (presidente Anci Sardegna). A seguire, gli interventi di Paolo Truzzu (sindaco di Cagliari) e Tonino Serra (scrittore e già sindaco di Ierzu). Al convegno partecipano parlamentari e consiglieri regionali in carica ed ex e rappresentanti delle organizzazioni sindacali. Il coordinamento è affidato a Pietro Maurandi (ex parlamentare) ed Eliseo Secci (presidente Associazione ex consiglieri regionali). Conclude l’evento - con patrocini e supporto di Fondazione di Sardegna, comune di Isili, Consiglio regionale della Sardegna, Associazione ex consiglieri regionali della Sardegna, Associazione ex parlamentari della Repubblica-Coordinamento Sardegna e Anci Sardegna - l’assessore regionale all’Industria, Anita Pili.

Cagliari. Una fase dei lavori della Summer school della facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: a Isili sono attesi anche i futuri giuristi maturati all'Università di Cagliari
Cagliari. Una fase dei lavori della Summer school della facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: a Isili sono attesi anche i futuri giuristi maturati all'Università di Cagliari

Ultime notizie

15 febbraio 2020

Arresto di Patrick George Zaky, la solidarietà di UniCa con l’Università di Bologna

Il nostro Ateneo fa propria la mozione approvata dall’Alma Mater Studiorum relativa all’arresto del giovane studente. Il commento del Rettore, Maria Del Zompo: “Siamo increduli e angosciati: ancora una volta nello stesso Paese (il riferimento è a Giulio Regeni) si verifica un episodio contro la libertà di pensiero e di ricerca e di giovani ricercatori. Vicini alla famiglia di Patrick, con l’Università di Bologna chiediamo che il Governo italiano e l’Unione europea non smettano di prodigarsi in ogni modo per favorire il rientro di Patrick nella sua comunità”

14 febbraio 2020

Università e Polizia assieme contro la violenza di genere

Oggi il camper della Questura è in Cittadella Universitaria a Monserrato per un contatto diretto con la popolazione dell’ateneo e i cittadini.Prosegue e si rafforza il percorso istituzionale formativo e sociale sul territorio. “Siamo da sempre vicini a iniziative e istanze di pregio volte a sensibilizzare, informare e rafforzare il senso civico” dice Vito Lippolis

14 febbraio 2020

L’Università di Cagliari porta l’Internet of Things nella produzione del Carasau

RICERCA SCIENTIFICA AD ALTO VALORE AGGIUNTO. I ricercatori di quattro dipartimenti collaborano con due aziende all’interno del progetto IAPC, finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico con quasi 5 milioni di euro: per aumentare la qualità del prodotto saranno utilizzati metodi matematici moderni per la riduzione del consumo di energia e dei costi, nuove tecniche di gestione e tecnologie dell’informazione e comunicazione, sistemi di tracciamento e accurata caratterizzazione di materie prime, semilavorati e prodotto finale

13 febbraio 2020

CONCORSO “UNICA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE”

L’Università di Cagliari lancia un contest studentesco per video e per elaborati giornalistici in abbinamento ad un percorso didattico multidisciplinare in riferimento agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 “Acqua pulita e servizi igienico-sanitari”, “Energia pulita e accessibile”, “Riduzione delle disuguaglianze” e “Lotta contro il cambiamento climatico”, SCADENZA ISCRIZIONI: 10 MARZO

Questionario e social

Condividi su: